JURADO: «SPERO CHE LA MAGLIA A POIS PORTI UN CONTRATTO PER IL 2018». AUDIO

PROFESSIONISTI | 23/09/2018 | 08:18
di Diego Barbera

La maglia a pois del Tour of China II 2018 è il giovane campione nazionale panamense Cristofer Jurado della Trevigiani Phonix, che nell’ultima tappa è riuscito a mantenere la leadership dei gpm con un duello all’ultimo sprint in salita con Jacopo Mosca (Wilier Triestina).

Per l’anno prossimo il 22enne che ha agguantato un quinto e un settimo posto durante il TOC I 2018 è ancora in cerca di contratto. Speriamo che qualche squadra possa interessarsi dopo un finale di stagione promettente.

Le sue impressioni a caldo prima della premiazione. A fondo pagina l’intervista da ascoltare.

Allora oggi missione compiuta
«Sì, sono molto felice di riportare la maglia a casa dopo quest’ultimo giorno del Tour of China II 2018».

Sull’ultimo gpm della corsa sei passato per primo
«Ho tenuto sotto controllo Jacopo Mosca perché era l’unico che poteva conquistare la maglia in quest’ultima giornata. Sono rimasto dietro di lui tranquillo sulla salita, abbiamo fatto lo sprint e sono riuscito a passare per primo».

Per il prossimo anno sei in cerca di contratto
«Ancora non ho una squadra per il prossimo anno, non so bene cosa succederà nei prossimi mesi».

Magari questa maglia e dopo una bella prestazione in Cina potrebbero servire
«Lo spero. Aspettiamo».

Quando hai iniziato a correre?
«Avevo 15 anni quando ho iniziato a correre in bicicletta».

E la tua prima vittoria?
«È stato proprio in occasione della mia prima gara. Siamo arrivati allo sprint con altri quattro corridori e sono riuscito a batterli».

A chi dedichi questa maglia?
«A mio papà che proprio oggi compie gli anni. Ma in generale a tutta la mia famiglia compresa mia nonna che mi stanno sempre vicini. E naturalmente alla mia squadra che mi ha dato l’opportunità di disputare quest’ultima gara di stagione».

Senti che sei cresciuto dopo l’esperienza alla Trevigiani Phonix?
«Sì, è davvero una buona squadra. Quest’anno ho avuto qualche problema e non ho corso molto ma mi sono allenato al meglio per venire qui e raccogliere qualche risultato».


Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Patrick Lefevere è arrivato a Milano per guidare il suo team domani alla Sanremo ed è tornato a parlare di Fabio Jakobsen e della sua caduta in una intervista concessa a Sporza.be. «La mia rabbia si è un po’ sbollita,...


Andrea Bagioli, neoprofessionista valtellinese della deceuninck Quick Step, ha vinto allo sprint la prima tappa del Tour de l'Ain, la Montréal-la-Cluse-Ceyzeriat di 139, 5 km, regolando allo sprint Primoz Roglic (Team Jumbo-Visma) e Stefan Bissegger (Suisse).   ORDINE D'ARRIVO 1...


Dopo un inizio di estate con il sereno, sui Campionati del mondo di ciclismo in Svizzera si stanno accumulando nuove nuvole, che all'orizzonte appaiono sempre più nere. Il motivo? A preoccupare gli organizzatori sono le restrizioni anti Covid attualmente...


Fabio Jakobsen è stato risvegliato dal coma farmacologico in cui era stato posto mercoledì subito dpo la caduta al Giro di Polonia. Le sue condizioni vengono giudicate «buone» secondo quanto riporta un tweet dell’organizzazione di corsa. Ore 14.40. Il Pubblico...


  Che cos’è veramente la Milano-Sanremo? È una corsa, è una delle classiche, è la leggenda, ma forse è molto di più. È un sogno, uno di quelli che si esprimono da bambini, in sella ad una bici o incollati...


L’organizzatore di CI2020 dice la sua sulle caratteristiche del nuovo Campione. Perché accontentarsi di un nome? Come ha ricordato Filippo Pozzato, il percorso di CI2020 non è stato studiato per un solo tipo di ciclista. Quindi può non bastare essere super...


La Milano-Sanremo è tradizionalmente una gara per velocisti potenti o per uomini da azione solitaria, il caldo e un percorso che sfiora i 300 km potrebbero riservare sorprese o al contrario favorire una volata se i big non riuscissero a...


Andrea Pasqualon è pronto a guidare la sua Circus Wanty Gobert sulle strade della Classicissima: «La Milano-Sanremo è un evento speciale per tutti gli italiani, perché fa davvero parte della storia del nostro Paese. Inoltre, non ci sono molte classiche...


La stagione 2020 della Iseo Serrature Rime Carnovali riprenderà in questo weekend grazie alla due giorni del Monferrato che vedrà i ragazzi diretti da Mario Chiesa e Daniele Calosso impegnati a Fubine (Al).Sabato saranno in gara Matteo Furlan, Mattia Pellizzer, Luca Regalli,...


Dopo l’incidente nello sprint della prima tappa del Tour de Pologne che mercoledì ha visto coinvolto Fabio Jakobsen assieme a Dylan Groenewegen ed altri corridori, continua il dibattito sull’ accaduto. Ai commenti di Patrick Lefevere, Silvio Martinello e Robbie McEwen...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155