NIPPO FANTINI, CANOLA E LOBATO ALL'EUROPEO

PROFESSIONISTI | 10/08/2018 | 09:03

I Campionati Europei di ciclismo, la gara in linea in programma a Glasgow Domenica 12 Agosto, si tingono di #OrangeBlue. Gli atleti del team NIPPO Vini Fantini Europa Ovini Marco Canola e Juan Josè Lobato saranno sulla linea di partenza rispettivamente con la maglia azzurra della nazionale italiana e con quella della nazionale spagnola, correndo per un giorno in rappresentanza dei propri paesi. Una convocazione importante che testimonia la buona condizione fisica dimostrata dai due atleti del team Italo-Giapponese nelle ultime gare corse in maglia #OrangeBlue e che li gratifica in vista degli appuntamenti della seconda parte di stagione. 

A Glasgow, nella gara di 230km caratterizzata da un circuito insidioso e tecnico da percorrere 16 volte, Marco Canola e Juan Josè Lobato faranno del proprio meglio per rendersi protagonisti e per confermare la scelta dei commissari tecnici di puntare su di loro. 

 

JUAN JOSÈ LOBATO AI CAMPIONATI EUROPEI CON LA SPAGNA

Selezionato dalla nazionale spagnola, Juan Jose Lobato parteciperà ai prossimi Europei di Ciclismo di Glasgow. Rientrato dopo l’infortunio, ha ottenuto importanti risultati nello scorso Tour of Qinghai Lake dimostrandosi ottimo uomo squadra e atleta fondamentale per le vittorie raggiunte dal compagno Eduard Grosu. Le sue caratteristiche e la capacità di mettersi a disposizione della squadra hanno portato il CT della nazionale spagnola a selezionarlo per la gara in linea di domenica 12 agosto, a testimonianza di quanto il duro lavoro, insieme alle abilità tecniche, portano ancora ad importanti traguardi. 

Soddisfatto per la convocazione, commenta con queste parole la partecipazione ai prossimi Campionati Europei: “Partecipare ad una Campionato Europe con la propria nazionale rappresenta sempre qualcosa di speciale ed estremamente importante. Mi sto allenando molto e sono pienamente rientrato dall’infortunio. I risultati ottenuti al Qinghai Lake e il lavoro fatto per le vittorie che abbiamo guadagnato testimoniano il mio stato di forma. A Glasgow sarà una gara dura e molto combattuta, ma cercherò di fare del mio meglio mettendomi a completa disposizione della squadra, che in questo caso rappresenta la mia nazione”. 


MARCO CANOLA ANCORA IN MAGLIA AZZURRA

Il capitano del team #Orangeblue Marco Canola, già selezionato lo scorso anno dal CT Davide Cassani per il mondiale di Bergen, indosserà la maglia azzurra ai Campionati Europei di Glasgow. Dopo aver assistito come riserva ai mondiali scorsi, parteciperà da protagonista ai Campionati Europei dimostrando di aver lavorato duramente per poter raggiungere questo importante traguardo. Il sesto posto in classifica generale ai Campionati Italiani di Darfo e la condizione fisica dimostrata nelle ultime apparizioni con il team, han convinto il CT Davide Cassani a sceglierlo per la spedizione azzurra. 

Un feeling speciale quello del vicentino con la maglia della nazionale, che lo stesso leader del team #OrangeBlue ci tiene a sottolineare: Vestire la maglia azzurra in qualsiasi occasione è sempre qualcosa di speciale, farlo in una gara ufficiale e di valore come l’Europeo è qualcosa di emozionante. Sono contento che il CT Davide Cassani abbia creduto in me e nelle mie caratteristiche. Mi sono allenato molto nell’ultimo periodo per poter dare il meglio nella seconda parte di stagione e nella gara di Glasgow. Il training camp di Livigno mi è servito per farmi trovare pronto in una gara dal sapore particolare come quella di domenica”. “Un percorso tecnico, ricco di curve ed insidioso - prosegue il capitano #OrangeBlue - che, con i suoi strappi in sequenza e tratti in pavè, potrà essere incerto sino all’ultimo. La pioggia e l’umidità potranno rendere il circuito ancora più tecnico. La squadra selezionata dal CT è predisposta a questo tipo di corsa e cercherà di fare del proprio meglio per ottenere la vittoria”. 

 

Il Campionato Europeo di Ciclismo di Glasgow sarà trasmesso in diretta domenica 12 Agosto sul canale Eurosport 1 a partire dalle ore 12.15 e sul canale Rai Sport a partire dalle ore 12.00.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Si fa sempre più chiara la rosa per la stagione 2019 della Work Service Videa Coppi Gazzera. Dopo l'annuncio dell'arrivo dei tricolori juniores della cronometro a squadre Davide Boscaro, Marco Viero e Piero Dissegna, la squadra del presidente Renato Marin...


Un gravissimo lutto ha colpito la famiglia del ciclismo: si è spento questa mattina, infatti, Adriano Borghetti, vicepresidente del Comitato Regionale Lombardo. Sessantacinque anni, milanese di Rho, dirigente appassionato e competetente, nello scorso mese di marzo aveva ricevuto dal Coni...


Operazioni in entrata e in uscita per il Team Sunweb. Dal prossimo anno al team tedesco approdano infatti l'esperto belga Jan Bakelants (in questa stagione alla AG2r) ed il ventiseienne danese Asbjorn Kragh Andersen (dal Team Waoo), che raggiunge così...


Pascal Ackermann è stato il più veloce nella volata che ha deciso la seconda tappa del Tour of Guangxi, corsa di chiusura del World Tour. «Lo sprint è stato molto caotico. Nel finale ho perso il mio ultimo uomo, Rudiger...


Parla sempre più italiano la Polartec Kometa Continental grazie all’ufficializzazione dell’arrivo di Samuele Rubino. Il corridore piemontese (Novara, 29 gennaio 2000) fa il salto nella struttura professionale della Fundación Alberto Contador provenendo dalla LVF.Attuale campione italiano, Rubino è stato uno...


Giovedì 18 ottobre, presso l’Istituto Omnicomprensivo di Amatrice, sarà presentato il progetto di scuola di ciclismo promosso da Pedala Per Un sorriso Onlus grazie alla raccolta fondi della ormai celebre pedalata nel centro di Roma. Saranno consegnate 30 mountain bike,...


Una freccia tedesca sotto la pioggia cinese. Il campione di Germania Pascal Ackermann ha vinto allo sprint la seconda tappa del Tour of Guangxi precedendo nell'ordine gli olandesi Fabio Jakobsen e Dylan Groenewegen, vincitore ieri della frazione inaugurale. Era la...


Caro Direttore, è proprio vero: in materia di ANTIDOPING non c'è cruna d'ago che tenga quando, a tutti costi, vi si vuol far passare... un cammello. L'accostamento evangelico sarà anche improprio, ma rende efficacemente l'idea. Proprio nei giorni scorsi una...


Selle San Marco produce e commercializza selle per biciclette da oltre 80 anni. Nata nel 1935, l’azienda si è evoluta nel tempo e oggi è uno dei più importanti players internazionali nel mondo del ciclismo. Grazie all’heritage storico e alla...


Il primo grande successo canoro di Dino Zandegù fu al Giro delle Fiandre del 1967: vinse, salì sul podio, vide un gruppo di italiani che sotto un misto di pioggia e neve lo festeggiavano e, invitato dal telecronista Adriano Dezan...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy