COLBRELLI: «MI SONO SCOPPIATE LE GAMBE»

TOUR DE FRANCE | 11/07/2018 | 17:32

Altro secondo posto per Sonny Colbrelli alle spalle del campione del mondo sulle strade del Tour de France. «Sullo strappo finale è partito Gilbert poi ci siamo fermati, per ripartire di nuovo con lo sprint. Per un momento io e Peter siamo stati alla pari, poi... mi sono scoppiate le gambe. Complimenti a lui. Si chiama Sagan, mica Colbrelli, ci sta essere battuto da un fuoriclasse come lui. Questo piazzamento è segno di un'ottima condizione. Come squadra abbiamo corso benissimo, siamo stati tutto il giorno davanti con Vincenzo, poi è andata così. Siamo al Tour, mi sto confrontando con i migliori al mondo e va bene così» racconta ancora con il fiatone, tagliato il traguardo di Quimper.

«Il dato positivo è che l'anno scorso non riuscivo a fare le volate, quest'anno invece ci sono. Dall'ultimo chilometro in poi siamo andati a tutta, prima con la Sky e poi con Van Avermaet e Gilbert in testa. Ai 250 metri ho provato da anticipare Peter, ma... mi ha battuto il campione del mondo».

E ancora: «Altre occasioni per me? Non lo so, ci sarebbe domenica ma il primo obiettivo è quello di proteggere Vincenzo. Vado avanti giorno per giorno e poi vediamo se questa benedetta tappa arriverà».

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Qui comincia l'avventura... Certo, la tensione non è ancora alle stelle, d'altra parte la cronosquadre mondiale non ha mai tanto appeal e oltretutto questa sarà l'ultima occasione in cui la vedremo, ma tant'è, è da qui che si comincia. Donne...


Se lo è chiesto tante volte come sarà il primo giorno della nuova vita, e non si è mai dato una risposta. Poi ci ha pensato la Bahrain a convocarlo per il ritiro con i nuovi corridori: il raduno è...


Quattro giorni per mettere in mostra valori come quelli proposti dallo sport e dell'accessibilità coniugati alla promozione del territorio: questo l'ambizioso obiettivo che si è posto il "World Sport Tourism Show", la fiera del turismo sportivo e accessibile. L'appuntamento è...


I sessanta componenti la benemerita Unione Ciclistica Zianigo, guidati dal presidente Lino Fracasso, parteciperanno oogi a Magreglio (Como) alla cerimonia in programma al Santuario dedicato alla Madonna del Ghisallo, patrona dei ciclisti, in occasione della commemorazione di due corridori veneziani....


Per parere unanime, in sostanza plebiscitario, dei presenti la serata con Gianni Motta al proscenio del 18 settembre scorso, presso la sede della prestigiosa Canottieri Lario 1891 di Como, è stata un vero successo. Grazie alla sua vivace, brillante, verace,...


Fra le iniziative organizzate nell’ambito della tre giorni 1968-2018: Adorni, mezzo secolo iridato, in programma all’autodromo e promosse dal Comune di Imola da non perdere c’è sicuramente la mostra “Un secolo di bici da corsa”, allestita dall’AVER (Associazione Velocipedisti Eroici...


La tanto attesa vittoria di Jakub Mareczko (Wilier Triestina) è arrivata all’epilogo del Tour of China II 2018 con una volata in cui ha potuto finalmente esprimersi al meglio. Dopo la rovinosa caduta durante lo sprint intermedio nel corso della...


Finisce con la preziosa vittoria di Jakub Mareczko il Tour of China 2018. Il velocista della Wilier Triestina rompe un lungo digiuno con uno sprint perfetto ad Anshun, chiudendo così la seconda parte della competizione. Seconda posizione per Kaden Groves...


Saranno ventuno le formazioni impegnate nella cronosquadre Mondiale sui 62 chilometri che vanno Otztal a Innsbruck. Una sola italiana - la Sangemini MGKVis - e tante Continental per una prova che si appresta a far scendere il sipario. Dal prossimo...


L'indiscrezione arriva da Cesenatico, dove si è appena concluso il Memorial Pantani. Davide Formolo, che ha chiuso la corsa al cinquantacinquesimo e ultimo posto con un ritardo di 4'04" da Ballerini, è pronto a chiamarsi fuori dalla Nazionale. Con grande...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy