WILIER LASCIA CITRACCA E PUNTA SU UNA DIRECT ENERGIE TOTAL

MERCATO | 08/07/2018 | 08:25
di Pier Augusto Stagi

L’ha già comunicato ad Angelo Citracca: il prossimo anno Wilier punterà solo e soltanto sulla Direct Energie, il team diretto da Jean-René Bernaudeau che già corre questo Tour con le biciclette che furono anche di Fiorenzo Magni e Alfredo Martini, e pure di Marco Pantani.


Una formazione che è sì francese, ma guarda al mondo e che è destinata a crescere nei prossimi anni, e anche prepotentemente.


In questi giorni la Direct Energie è passata sotto il controllo della Total, il colosso petrolifero francese, coorrispondente dell’Eni italiano, che ha deciso di diversificare e puntare sempre più pesantemente nelle energie alternative e rinnovabili. E questo, cosa significa? Che il team di Bernaudeau è destinato a crescere, a puntare decisamente a diventare se non nell’immediato, ma nel prossimo futuro, un team di World Tour.

Il 1° agosto il team francese verserà come da regolamento la cauzione per chiedere di poter entrare a far parte delle magnifiche diciotto della massima categoria. Insomma, qualcosa d’importante si sta muovendo e Andrea Gastaldello con i suoi fratelli, guarda si all’immediato, ma anche al futuro di un marchio che è ormai ben posizionato nel panorama ciclistico europeo, ma vorrebbe diventare sempre più globale. Con alle spalle un progetto targato Total, questo è più che possibile. Le risorse e le energie non mancano.


Copyright © TBW
COMMENTI
poco importa
8 luglio 2018 14:38 FrancoPersico
Poco importa se lasciano Angelo Citracca. Il gatto e la volpe qualche alternativa la troveranno... in bocca al lupo!

Caro Sig. Persico,
8 luglio 2018 20:13 Fra74
certamente come scrive Lei, il DUO per antonomasia, che Lei definisce "Il Gatto e la Volpe", (a proposito chi è il Gatto & chi la Volpe tra i due?!?), saprà trovare un nuovo fornitore di biciclette e, magari, pure un ulteriore (l'ennesimo) invito da parte di RCS per l'edizione del Giro 2019. Ma la domanda sorge spontanea, caro Sig. Perisco, come fa il predetto DUO a "sfangarla" ogni anno, visto che i risultati SPORTIVI sono alla luce e sotto gli occhi di tutti i vari appasionati?! Misteri del CICLISMO. Punto. Stop.
Francesco Conti-Jesi (AN).

Dispiace...... ma
8 luglio 2018 21:42 paciacca
Dispiace un pò che una azienda italiana lasci il cislismo nostrano.........
Credo che comunque non sia stato un fulmine a ciel sereno per Citracca che sono convinto ha già l'alternativa in mano..... statene certi!

squadra già fatta
9 luglio 2018 08:16 9colli
è si visto che la squadra 2019 è praticamente già fatta...................

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Secondo posto di Francesca Barale nella Nations Cup in Francia. La campionessa italiana delle juniores, portacolori della Vo2 Team Pink, ha sfiorato il successo nella prima tappa del Tour du Gevaudan Occitanie in svolgimento sulle strade francesi. La Barale ha...


Che cos’è il Giro d’Italia. Il Giro d’Italia è un sogno, fatto da bambini che tolgono le rotelle dalla loro bici e subito si immaginano nella loro testa vittorie, volate, e la maglia rosa. Il Giro d’Italia è un viaggio....


Il Giro d’Italia 2021 ritorna nella sua naturale data d’effettuazione e si riprende l’etichetta che gli è connaturata di “festa di maggio” che l’ha felicemente accompagnato nel tempo nel suo percorso che contempera e unisce sport, cultura, passione popolare, e...


La Valtellina si propone come paradiso dei ciclisti e, in attesa dell’arrivo del Giro d’Italia, riapre una delle sue salite più affascinanti. Stiamo parlando del Passo dello Spluga che porta fino a quota 2.117 metri in un paesaggio davvero incantevole....


Il Giro d’Italia lo hanno corso entrambi, uno ne ha vinti 5, l’altro ne ha corsi 4 vincendo una tappa nel 2000. Sono Eddy Merckx e suo figlio Axel, che seguiranno la corsa rosa dalla televisione: il primo dal Belgio,...


Il tre volte campione mondiale Peter Sagan partirà oggi per il suo secondo Giro d’Italia. Lo scorso anno riuscì a conquistare una tappa, ma quest’anno ha promesso che vuole migliorarsi, cercando altre vittorie e tentando di vestire la maglia della...


Sono 44 le salite del Giro d’Italia 2021 che si affronteranno dallo strappo di Montechiaro d’Asti di quarta categoria alla seconda tappa fino all’impegnativa erta di Valle Spluga-Alpe Motta di prima categoria della 20esima, che è peraltro anche l’ultimo dei...


Ha talmente tanti giri alle spalle che ormai non li conta più, tante vittorie che ne fanno il "re del Giro" e l'entusiasmo di un ragazzino che si prepara alla sua prima avventura rosa. Per Beppe Martinelli, storico direttore sportivo...


Il futuro indica una sola direzione e si chiama “freni a disco“, del resto era logico pensarlo ed è giusto che ora si pensi tutto in quest’ottica, soprattutto per i consumatori. URSUS ha completamente reinventato due ruote che sono due...


Non solo la Grande Partenza del Giro d'Italia 2021 ma anche due tappe nel decisivo finale nella terza settimana: c'è tanto Piemonte nel percorso ufficiale della Corsa Rosa numero 104 che scatterà oggi per concludersi a Milano il successivo 30...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155