CATENA INCATRICCHIATA: MAGRO, È TUA

PREMI | 17/11/2017 | 07:34
Domani all'Hotel Ristorante HERMITAGE di Garlenda (SV) avverrà la consegna della Catena incatricchiata 2017, durante la cena sociale annuale dell’ASD C.S. Ortovero.
”La Catena incatricchiata ” premia, ogni anno la persona, il personaggio, l’atleta che, nel momento topico di qualcosa, incappa in un “infortunio” che ne limiti o precluda il risultato. L’ambito in cui verrà assegnato il Premio è prettamente quello ciclistico, ma la giuria può indicare talvolta anche persone e professionisti di altri settori.
Il Premio consisterà in una “Catena Incatricchiata” (Campagnolo, Shimano o Sram) su tavolozza in legno, recante il cognome dell'atleta vincitore e verrà prodotta in un unico esemplare ed artigianalmente da Bruno Valdisserra detto U Diablu.

Quest’anno ”La Catena Incatricchiata” va, per distacco, al più incatricchiato di tutti: Riccardo Magrini. Ovviamente, il riferimento a quanto accaduto negli studi di SkySport il 28 agosto scorso è assolutamente non casuale. Risvegliatosi dal coma, Riccardo, parlando di quello che gli era accaduto , ha sempre utilizzato l’ironia garbata che lo ha contraddistinto nella sua vita privata e professionale ed è per questo che insieme abbiamo deciso di “auto assegnargli” la Catena Incatricchiata 2017. Ospite d’onore della serata l’ultimo vincitore del premio Moreno Moser.

“Siamo un po’ tutti abusivi, infatti quando sono arrivato di là , mi hanno rimandato indietro” (cit.Riccardo Magrini).


SPIRITO DEL PREMIO
Il premio non ha alcun valore venale, ma vuole essere un riconoscimento ed un risarcimento morale all’atleta che dopo immani fatiche e sacrifici deve fare i conti con la “sfortuna” , il tutto in uno spirito di goliardia , allegria ed amicizia, ricordando che,
L'ultimo gradino della cattiva fortuna è il primo alla buona. (Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907)

NASCITA ED ORIGINE DEL PREMIO
Il premio nasce da un’idea del “capitano” Massimo Botti e Riccardo Magrini in seguito alla sua celebre frase con la quale, in diretta su Eurosport , durante la 15^ tappa del Tour de France 2010, descrisse l’incidente meccanico accaduto ad Andy Schleck durante un attacco sul Port de Bales e che gli costò la perdita della maglia gialla a favore di Alberto Contador.
ALBO D’ORO DEL PREMIO
2013 Alessandro Ballan
2014 Alessandro Petacchi
2015 Oscar Gatto
2016 Moreno Moser
2017 Riccardo Magrini

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

L’argentino Gonzalo Najar, vincitore dell’ultima Vuelta a San Juan, è stato squalificato per quattro anni dall’UCI dopo essere risultato positivo al Cera proprio in occasione della corsa argentina, nella quale aveva preceduto Óscar Sevilla e Filippo Ganna.Squalificato ugualmente per quattro...


Il primo anno nella categoria élite è sempre particolarmente delicato ed impegnativo, anche per chi da juniores è riuscita a vincere il Campionato del Mondo sia a cronometro che su strada, ma Elena Pirrone è riuscita subito ad adattarsi molto...


Tre medaglie conquistate ai Campionati Mondiali (2 d'argento e 1 di bronzo); 16 a quelli Europei (10 di oro e 6 d'argento) e 83 ai Tricolori (40 di oro, 20 d'argento e 23 di bronzo). E' l'ottimo bilancio fatto registrare...


Continua la partnership tra SIDI e il Team KATUSHA ALPECIN. Venerdì sera a Koblenz in Germania, nel quartier generale Canyon, si è tenuta la presentazione ufficiale del team che si appresta ad affrontare la nuova stagione. Davanti a una nutrita...


Si può coniugare la passione per il ciclismo con la festa di Capodanno? Grazie al nuovo evento “Ride To Capodanno” organizzato da Witoor tutto questo è possibile.Dal 29 dicembre 2018 al 1 gennaio 2019,  Witoor organizza tre giorni di viaggio su un...


Così come accade da un paio di stagioni, anche nel 2019 l’Unione Sportiva Biassono porterà sui campi di gara una formazione di Allievi. A guidare dall’ammiraglia gli atleti di quindici e sedici anni ci sarà sempre l’esperto Paolo Brugali che,...


Si è svolta presso la Polisportiva Bellaria di Pontedera, la cena di chiusura della stagione sportiva 2018 della giovane società “Una Bici X Tutti”. Il sodalizio guidato da Claudio De Angeli ha portato a termine una stagione ricca di soddisfazioni...


Domenica sera si è concluso il primo ritiro in vista della stagione 2019 per il Racconigi Cycling Team. Le Juniores e le Élite sono partite sabato mattina per Finale Ligure in provincia di Savona approfittando del ponte dell’8 dicembre e...


«Prima Paolo Simion, poi Samuele Manfredi. Altri due corridori coinvolti in brutti incidenti mentre si allenavano. Tutti i giorni leggo di ciclisti investiti da automobilisti. Non si può andare avanti così»: il ct Davide Cassani lancia un vero e proprio...


In una giornata che l'incidente di Samuele Manfredi ha reso difficile, arriva una buona notizia: Paolo Simion è stato dimesso questa sera dall'ospedale di Treviso dopo la TAC di controllo. Ora il corridore veneto, investito ieri mentre si stava allenando,...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy