SAMUELE SCHIAVINA NON CE L'HA FATTA

LUTTO | 26/10/2016 | 10:58
Samuele Schiavina non ce l'ha fatta. L'ex professionista ferrarese ha lottato come un leone per oltre un mese dopo il brutto incidente in moto avvenuto lo scorso 22 settembre a Reno Centese mentre rientrava a casa dal lavoro.
Il suo fisico forte da atleta ha cercato in tutti i modi di compiere quelle pedalate preziose verso la vittoria più importante, tornando a vivere, ma questo avversario è stato troppo duro da battere: gravi fratture e complicazioni che non gli hanno lasciato scampo. Samuele si è spento nella notte all’Ospedale Maggiore di Bologna, all'eta di 45 anni.

Il 22 settembre scorso, poco prima delle 13, Schiavina ha perso il controllo della moto da semi cross uscendo di strada e, in un destino così beffardo, ha colpito violentemente col corpo un paletto riflettente di segnalazione della curva. L'impatto gli ha causato serissimi danni a una gamba, bacino e femore e diversi altri ematomi che non hanno agevolato la situazione già molto critica. Intervenuto immediatamente sul posto, il 118 ha richiesto l’intervento dell’elisoccorso che lo ha trasportato, cosciente nonostante la perdita di molto sangue, all’Ospedale Maggiore di Bologna, in rianimazione in prognosi riservata ed in pericolo di vita, situazione in pratica dalla quale non è mai uscito.

Samuele Schiavina ancora continuava a pedalare nei ranghi amatoriali, continuando a vincere e, di recente si era cimentato anche in piccole gare motoristiche, la sua seconda passione.
Samuele è stato professionista dal 1994 al 1999 vestendo le maglie di Carrera, Asics e Riso Scotti. Otto le sue vittorie, sei delle quali - una tappa al Giro del Messico, tre alla Vuelta a Burgos, due al Giro di Galizia - ottenute alla stagione d'esordio.
Alla famiglia Schiavina l'abbraccio e le condoglianze della nostra redazione.

Laura Guerra

ARTICOLI CORRELATI

SCHIAVINA. Ore d'ansia dopo l'incidente
Copyright © TBW
COMMENTI
Condoglianze alla famiglia
26 ottobre 2016 21:32 SERMONETAN
R.i.p.samuele
Ti avevo conosciuto in occasione di una festa siamo stati insieme per 2 giorni.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

C’è un altro Vincenzo Nibali. Stessa latitudine e stesso accento. Stessa fame, dentro, e stesso fuoco, fuori. Stessa passione e stessa voglia. Stessa forza e stessa energia. Stessa modestia, terra-terra, forse anche stessa timidezza, almeno di partenza. E stessa devozione...


L’unico responsabile è Antonio Bertinotti. Tra accertate prescrizioni e assoluzioni è l’ex sindaco di Arona, anima e deus ex machina della Ciclistica, l’unico degli imputati del processo per le sponsorizzazioni gonfiate nelle gare di ciclismo a finire condannato. Il giudice Rosa...


A Cesena chi va a lavorare in bicicletta viene ricompensato: 25 cent a chilometro per un massimo di 50 euro al mese, con tanto di app che verifica il percorso. A Collegno una rete di piste ciclabili connette il territorio...


Quelli del Colnago Cycling Festival si stanno dimostrando NUMERI DA RECORD e confermano che questa è una manifestazione che sta diventando sempre più forte.   In occasione di entrambe le aperture di iscrizioni si sono registrati numeri da capogiro: il 4 ottobre 1.000 pettorali sono...


Il ciclismo brianzolo ha celebrato le sue eccellenze. Con una festa organizzata presso il Palazzo Terragni di Lissone il Comitato Provinciale di Monza e Brianza della Federciclismo, presieduto da Marino Valtorta, ha premiato gli atleti, le società e alcuni “addetti...


"Questo appuntamento rappresenta la storia del ciclismo. E' una bella iniziativa nata in un'area geografica che con il nostro sport ha un legame speciale e che lancia messaggi importanti per la sua crescita". A sottolinearlo è stato oggi il consigliere...


Luca Cibrario fra gli élite-under 23, Andrea Damiano (juniores), Andrea Conti e Filippo Borello (allievi), Milo Marcolli (esordienti), Nicoletta Bresciani (donne élite), Giulia Bertoni (junior), Martina Sanfilippo (allieve), Asia Rabbia (esordienti) hanno vinto, nelle rispettive categorie di appartenenza, il ciclocross...


Festa dello sport e della solidarietà ed ancora una volta grande successo per la Pedalata Telethon sulle strade della Versilia organizzata dal Pedale Pietrasantino presieduto da Alfredo Bertellotti con la collaborazione di Marco Giannelli delegato da Fondazione Telethon-UILDM (Unione Italiana...


Si è chiusa con un ottimo quinto posto assoluto l'avventura in azzurro alla Sei Giorni di Gand di Jacopo Cavicchioli e Filippo Ferronato.I due ragazzi del Cycling Team Friuli, convocati per l'occasione dal ct azzurro Marco Villa, hanno ben figurato nelle...


Sempre più affollati gli incontri formativi del progetto “Sicuri in Bicicletta” l’iniziativa della Federazione Ciclistica Italiana e della Fondazione ANIA in collaborazione con la Polizia Stradale ed il MIUR. La conferma si è avuta in occasione del quarto appuntamento, quello...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy