BIKE NIGHT. Stanotte si pedala da Milano ad Arona

INCHIESTA | 08/10/2016 | 08:50
Va in seca stasera la prima edizione della Bike Night Milano-Lago, la pedalata notturna di 100 km da piazza Leonardo fino ad Arona, lungo l'itinerario cicloturistico del Naviglio, che si terrà quest'oggi a partire da mezzanotte. L'evento prevede la partecipazione di 500 ciclisti (provenienti da Milano e da tutta Italia) che pedaleranno di notte fino ad arrivare all'alba, ognuno con il suo passo, nel centro di Arona. Centinaia di bici e luci illumineranno piazza Duomo e le vie del centro, passando per la darsena, in una vera e propria 'festa delle bici' per le strade della città, prima di dirigersi verso il Lago Maggiore, con il lungo viaggio fino all'alba.

Bike Night è l'evento che porta i ciclisti a pedalare di notte sulle piste ciclabili. L'idea è semplice: si parte a mezzanotte da una città italiana, poi si pedala per 100km fino ad arrivare in mezzo alla natura. Il villaggio partenza, i tre ristori lungo il percorso, e la colazione finale sono il contorno a un'esperienza dove il vero protagonista è il ciclista: che sceglie di partire, nonostante l'ora tarda e la lunga distanza.

Giunta alla terza edizione, Bike Night cresce anno dopo anno: nel 2016, già 2500 persone hanno scelto di pedalare di notte, a Ferrara, Bolzano, Udine e Verona. E l'attesa cresce per l'ultima tappa rimasta, la Milano-Lago. A Milano la partenza è fissata in piazza Leonardo a mezzanotte, per poi passare davanti al Duomo. Il percorso seguirà sempre l'itinerario cicloturistico del Naviglio Grande, con un primo ristoro ad Abbiategrasso, un secondo a Nosate, e un terzo nei pressi di Somma Lombardo, fino ad arrivare sul Lago Maggiore ad Arona nei pressi dell'Ufficio Turistico in largo Pietro Vidale, con la colazione all'alba servita invece alla panetteria Strobino in piazza del Popolo. Un percorso che attraversa più province, che parte da una metropoli per arrivare sul lago attraversando borghi e campagne. Partecipanti di tutte le età, 25% donne, provenienti da Milano ma anche da tutto il resto d'Italia: coppie, gruppi di amici, padri e figli, solitari e in gruppo, amatori e improvvisati, ci sono davvero tutti i tipi di ciclisti. Un tour che ha visto pedalare di notte per le città migliaia di persone durante tutta l'estate, e che non si ferma dopo pochi km ma riesce a portare lontano (100km la distanza) anche persone che affrontano per la prima volta un viaggio in bici.

Il partner principale dell'iniziativa è Sportler, l'azienda alpina specializzata negli articoli sportivi, che supporta tutte e cinque le date. Ma abbiamo importanti partner locali: a Milano l'evento è svolto in collaborazione con Upcycle Cafè (punto ufficiale delle iscrizioni offline e che per domani dalle 19.30 alle 22.30 aprirà la cucina per i ciclisti) e BikeMi, il servizio di bike sharing comunale, che metterà a disposizione 50 bici a pedalata assistita per chi volesse noleggiarle la notte della Bike Night, e l'assistenza meccanica sarà a cura de La Stazione delle Biciclette. Si tratta di tre tra i più importanti soggetti ciclistici della città, perché Bike Night vuole anche sottolineare le potenzialità cicloturistiche del territorio italiano. L'evento infine sarà seguito in diretta radio da Radio Popolare.

Vi aspettiamo alla partenza, il ritrovo dei ciclisti inizierà a partire dalle ore 18 in piazza Leonardo, fino alla partenza fissata a mezzanotte.

comunicato stampa
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Lavori in corso al Comitato Regionale Lombardo per costruire il ciclismo di domani. L’altra sera si è svolto un importante incontro - confronto con tutte le componenti del Centro Studi Regionale. Presenti tra gli altri il responsabile del Centro Studi...


E’ già stato campione italiano. Non in linea e neanche a cronometro, non nella mountain bike e neanche nel ciclocross, non nella velocità e neanche nell’inseguimento. Campione italiano di boogie woogie. Senza maglia tricolore. Pier Elis Belletta va spiegato fin...


Succede solo all'UAE Tour... Già, succede solo quaggiù che una presentazione avvenga proiettando le immagini dei corridori sulla Burj Khalifa. Difficile pensare a qualcosa di più grande, di più imponente e di più spettacolare. Guardate il nostro breve filmato per...


Se il debutto a Laigueglia aveva regalato delle speranze alla Iseo Serrature Rime Carnovali, alla Coppa San Geo i ragazzi diretti dal ds Daniele Calosso hanno confermato il buon momento di tutto il team riuscendo a conquistare un prestigioso podio...


Milano scende in campo e dichiara guerra ai ladri di biciclette. L’arma? Il lancio di un bando per la creazione di un registro online, al quale ogni cittadino potrà inserire i dati della sue bicicletta, comprese immagini e… segni particolari....


"Buona la prima". Il team Palazzago, all'esordio con nome e sponsor completamente rinnovati, si chiama infatti Velo+Racing Team, conquista la prima vittoria stagionale nella prima gara di apertura della stagione agonistica su strada. A firmare il primo bersaglio è il...


Giulio Ciccone firma la sua prima vittoria con la maglia dela Trek Segafredo imponendosi a Mons, traguardo della seconda tappa del Tour du Haut Var. L'abruzzese ha regolato allo sprint un gruppo di 11 atleti con Thibaut Pinot secondo e...


Vittoria tedesca nella terza tappa della Valenciana femminile con Clara Koppenburg della WNT-Rotor Pro Cycling che si è imposta per distacco in salita precedendo la sudafricana Moolman della CCC - Liv e l'azzurra Soraya Paladin della Alé Cipollini che aggiunge...


Volata di potenza quella di Dylan Groenewegen sul traguardo di Tavira dove, si è conclusa la quarta tappa della Volta ao Algarve in Portogallo. L'olandese del team Jumbo Visma ha nettamente dominato lo sprint anticipando di qualche metro Demare, Philipsen,...


Vittoria di spessore quella di Simon Yates nella quarta tappa della Vuelta Andalucia-Ruta del Sol che oggi si è conclusa Granada. Il britannico della Mitchelton Scott, vincitore della Vuelta 2018, si è involata sulla salita finale per poi anticipare di...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy