Arona: Cheula vince il Gp Nobili Rubinetterie

| 02/08/2008 | 16:02
Straordinario successo di Giampoalo Cheula (Barloworld) oggi ad Arona, in provincia di Novara, nell'11° Gran Premio Nobili Rubinetterie, 5a Coppa Papà Carlo. Il ventinovenne piemontese di Premosello Chiovenda (VB), ha battuto allo sprint Gabriele Bosisio (LPR Brakes) e Bruno Rizzi (NGC Medical OTC Porte). Il terzetto ha preceduto il belga Jurgen Van Goolen (Team CSC Saxo Bank), classificato al traguardo con un ritardo di soli 15 secondi, e Danilo Di Luca (LPR Brakes), primo di un gruppetto composto da 23 uomini fra i quali il campione italiano Filippo Simeoni (Ceramica Flaminia - Bossini Docce) e Gilberto Simoni (Serramenti Diquigiovanni). L'azione decisiva è avvenuta a meno di cinquanta chilometri dalla conclusione. A quel punto dal gruppo è schizzato via proprio Giampaolo Cheula al quale si sono accodati Bosisio e Rizzi. Vano è stato il tentativo di inseguimento messo in atto dalla Flaminia Bossini e dalla Serramenti Diquigiovanni anche in virtù del gioco difensivo della LPR Brakes, abilmente gestita da Danilo Di Luca. In precedenza il Gran Premio Nobili Rubinetterie è stato acceso da numerose azioni d'attacco che però non hanno mai fruttato un vantaggio consistente. Felicissimo al traguardo, il vincitore Giampaolo Cheula è stato festeggiatissimo da parecchie centinaia di tifosi, accorsi sul traguardo di Arona per il proprio beniamino. Per Cheula si tratta del primo successo stagionale e la conclusione di un digiuno che durava dal 2006, stagione in cui vinse la classifica generale della Corsa della Pace: "Dedico questo successo a mia moglie che tra un mese mi renderà padre - la spontanea dichiarazione d'amore del vincitore a fine gara". Poi un veloce escursus per le recenti vicende del Tour, che il piemontese ha concluso in modo piuttosto brillante. Felice anche l'organizzatore Antonio Bertinotti, a nome dell'AC Arona: "E'la seconda volta che la corsa finisce ad un corridore del Piemonte e noi siamo contentissimi di offrire l'importante palcoscenico del GP Nobili ad un nostro conterraneo come avvenuto due anni fa a Paolo Longo Borghini".
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Caro Direttore, l'ennesima notizia di un ciclista, una giovane e talentuosa promessa, vittima di un gravissimo incidente a mio avviso non può e non deve passare sottotraccia. Ad essere franco, in termini forse perentori e poco diplomatici, è da tempo...


«Tutti i giorni tutti noi dobbiamo avere un sogno da realizzare. L’importante è però saper trovare la motivazione per realizzarli». Le parole sono quelle di Ivan Basso e Alberto Contador, campioni di un recentissimo passato e oggi fonte di ispirazione...


L’argentino Gonzalo Najar, vincitore dell’ultima Vuelta a San Juan, è stato squalificato per quattro anni dall’UCI dopo essere risultato positivo al Cera proprio in occasione della corsa argentina, nella quale aveva preceduto Óscar Sevilla e Filippo Ganna.Squalificato ugualmente per quattro...


Il primo anno nella categoria élite è sempre particolarmente delicato ed impegnativo, anche per chi da juniores è riuscita a vincere il Campionato del Mondo sia a cronometro che su strada, ma Elena Pirrone è riuscita subito ad adattarsi molto...


Tre medaglie conquistate ai Campionati Mondiali (2 d'argento e 1 di bronzo); 16 a quelli Europei (10 di oro e 6 d'argento) e 83 ai Tricolori (40 di oro, 20 d'argento e 23 di bronzo). E' l'ottimo bilancio fatto registrare...


Continua la partnership tra SIDI e il Team KATUSHA ALPECIN. Venerdì sera a Koblenz in Germania, nel quartier generale Canyon, si è tenuta la presentazione ufficiale del team che si appresta ad affrontare la nuova stagione. Davanti a una nutrita...


Si può coniugare la passione per il ciclismo con la festa di Capodanno? Grazie al nuovo evento “Ride To Capodanno” organizzato da Witoor tutto questo è possibile.Dal 29 dicembre 2018 al 1 gennaio 2019,  Witoor organizza tre giorni di viaggio su un...


Così come accade da un paio di stagioni, anche nel 2019 l’Unione Sportiva Biassono porterà sui campi di gara una formazione di Allievi. A guidare dall’ammiraglia gli atleti di quindici e sedici anni ci sarà sempre l’esperto Paolo Brugali che,...


Si è svolta presso la Polisportiva Bellaria di Pontedera, la cena di chiusura della stagione sportiva 2018 della giovane società “Una Bici X Tutti”. Il sodalizio guidato da Claudio De Angeli ha portato a termine una stagione ricca di soddisfazioni...


Domenica sera si è concluso il primo ritiro in vista della stagione 2019 per il Racconigi Cycling Team. Le Juniores e le Élite sono partite sabato mattina per Finale Ligure in provincia di Savona approfittando del ponte dell’8 dicembre e...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy