TROFEO A&J SPORT NEXT GEN, UNA FESTA CON TANTE NOVITA'. VIDEO

GIOVANI | 03/06/2024 | 08:37

 


Ieri è stata una giornata di successo per il ciclismo giovanile nazionale, una festa per tutti i 250 bambini che hanno corso lungo il circuito cittadino di Sorisole (Bergamo) per il primo Trofeo A&J Next Gen organizzato dalla U.C. Gazzaghinese del Presidente Mauro Zinetti per volontà dei fratelli Carera, Alex & Johnny. La macchina organizzativa è stata perfetta con due grosse novità per la categoria: l’arrivo in salita e la partecipazione del POGI TEAM (squadra slovena di Tadej Pogacar) nelle categorie G5 e G6. La collaborazione tra la nota agenzia di management sportivo e le aziende che da anni sono al fianco dei loro Campioni come DMT, ELLERRE, ENERVIT, MET HELMET, Q 36.5, SCI CON, ROSSI SPORT, WAL BIKE e BANCA MEDIOLANUM è stato fondamentale per regalare un grande prestigio all’evento e soprattutto mettere in palio moltissimi premi e per arricchire il pacco gara per ogni partecipante, bambino o bambina che sia. Un premio e un ricordo di una giornata meravigliosa all’insegna del ciclismo!


La Federazione Ciclistica Italiana è stata al fianco dell’U.C. Gazzaghinese nelle fasi che hanno preceduto la competizione poi ieri non è mancata la presenza sia del numero 1 del movimento ciclistico italiano Cordiano Dagnoni sia del Presidente del Comitato regionale Stefano Pedrinazzi che del Commissario Tecnico nazionale settore femminile Paolo Sangalli.

Roberto Reverberi manager del team professionistico VF GROUP – Bardiani Csf – Fainzané, Andrea Noè (la maglia rosa meno giovane della storia del ciclismo), Federico Balconi di ZEROSBATTI e soprattutto i campioni Fausto Masnada, già vincitore di una tappa al Giro d’Italia e secondo ad un Lombardia, il top 100 al mondo Lorenzo Rota del team World Tour Intermarchè, Nicola Conci recente protagonista al 107* Giro d’Italia con la maglia del team Alpecin, la promessa italiana Simone Gualdi dell’Intermarché, hanno premiato i vincitori e le vincitrici del 1* TROFEO A&J NEXT GEN.

Banca Mediolanum per volontà di Paolo Oldani ha premiato con la maglia azzurra il miglior scalatore e scalatrice di ogni gara per valorizzare ancora una volta il connubio tra la banca della famiglia Doris, il ciclismo e i giovani.

Le immagini della festa del ciclismo sono state riprese da RAI SPORT e BERGAMO TV.

Alex Carera: “E’ stato tutto stupendo, i ragazzi si sono divertiti, nessuno si è fatto male e la nostra vittoria è vedere cosi tante persone felici dai bambini ai nonni passano per i direttori sportivi e ai genitori. Una promessa, è stata la prima edizione ma non l’ultima dell’A&J NEXT GEN”

Johnny Carera: “Mi sono emozionato tantissimo, soprattutto quando hanno gareggiato i G1. Ringrazio Mauro Zinetti, tutti gli sponsor che ci hanno dato un grosso aiuto,  il Comune di Sorisole e la Federazione Ciclistica Italiana per il supporto”.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
TEAM DSM-FIRMECH POSTNL. 6. Partono con il botto, con la vittoria di tappa sulle calde e assolate strade di Rimini, messa a festa per il Tour, e che festa, che emozione, che bellezza di sublime bellezza. Bello giallo e incredulo...


Tre settimane dopo la storica partenza da Firenze, Il Tour de France 2024 ha vissuto oggi l’ultimo “capitolo”, una sfida contro il tempo tra il Principato di Monaco e Nizza di 33, 7 che ha incoronato Tadej Pogacar come re,...


Jarno Widar vince il Giro della Valle d’Aosta, sul traguardo di Cervinia la tappa va a Arias Torres (Uae). Widar si presenta ai duecento metri dall’arrivo con Dostiyev, vincitore della prima frazione e davvero l’uomo che meglio ha saputo resistere...


Una maglia importante in una prestigiosa vetrina internazionale per Under 23. Il Team Biesse Carrera brilla al Giro della Val d'Aosta, terminato oggi e dove il toscano Tommaso Dati (classe 2002) si è aggiudicato la classifica finale dei Traguardi volanti,...


Si è concluso oggi a Selve di Teolo, nel Padovano, il Giro del Veneto categoria juniores. La frazione conclusiva è stata conquistata allo sprint dall'azzurro Alessio Magagnotti, della Autozai Contri, che ha regolato Riccardo Fabbro (Industrial Forniture Moro C&G Capital)...


Un brindisi al Muro, che l’ha accolto trionfalmente il 25 maggio, nella penultima tappa dell’edizione numero 107 del Giro d’Italia. E, soprattutto, un brindisi a lui, che ha scelto Ca’ del Poggio per festeggiare – ieri, sabato 20 luglio -...


L’imbattibile Tadej Pogacar in fondo alla classifica di una corsa? Sembrerebbe impossibile, eppure c’è stato un tempo in cui le prendeva... e come se le prendeva. Una cosa che sembrerebbe incredibile, soprattutto oggi che si appresta a vincere il suo...


Un Tour storico come quello del 2024 si chiude con un'altra pagina di storia: per la prima volta in 111 edizioni, infatti, la Grande Boucle non si concluderà a Parigi. La capitale, che da giovedì ha cominciato ad accogliere gli...


Raffica di statistiche sulla ventesima tappa del Tour de France, redatte da Michele Merlino e dall'NTT Daily Stat. 6+5: POGACAR INFRANGE UNA NUOVA BARRIERA Con una 5a vittoria di tappa al Tour de France, dopo averne vinte 6 al Giro...


Una normale giornata di allenamento in quota - la Soudal Quick Step è in ritiro al Passo San Pellegrino con Julian Alaphilippe, Ayco Bastiaens, Gil Gelders, Antoine Huby, William Junior Lecerf, Paul Magnier, Tim Merlier, Pepijn Reinderink, Pieter Serry, Martin...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi