GIRO D'ITALIA. A FOSSANO SFRECCIA MERLIER, MA CHE EMOZIONI NEL FINALE! 2° MILAN E 10° DAINESE

GIRO D'ITALIA | 06/05/2024 | 17:24
di Federico Guido

Volete sapere dove andrà in vacanza il prossimo anno Tim Merlier? A Novara! Il belga della Soudal Quick Step aveva vinto una tappa del Giro a Novara e si è ripetuto oggi nella frazione che è partita da Novara! Sul traguardo di Fossano, dopo 166 km, Merlier ha preceduto Milan, Girmay e Biermans al termine di una frazione che - a dispetto di un tracciato pianeggiante - ha regalato nella seonda parte tantissime emozioni. Prima con una fuga di velocisti, poi con i ventagli, quindi con l'attacco inatteso di Pogacar e Thomas ripresi sul rettilineo d'arrivo.


Per Merlier si tratta dell'ottava vittoria in stagione, tante quante ne ha raccolte Tadej Pogacar, e della numero 42 in carriera.


LA CORSA. Passo tranquillo e nessun tentativo di fuga nelle fasi iniziali della Novara-Fossano: corridori della Alpecin Deceuninck (per Groves) e della Intermarché Wanty (per Girmay) a sorvegliare in testa al gruppo e andatura piuttosto tranquilla.

La prima accelerazione l’abbiamo vista a Mirabello, in avvicinamento al Gpm di Lu Monferrato: attaccano Lilian Calmejane (Intermarché Wanty) e Davide Ballerini (Astana Qazaqstan). Dopo aver vinto il Gpm, Calmejane si è rialzato, Ballerini ha proseguito per qualche chilometro ma poi ha deciso di rialzarsi.

Emozioni al traguardo volante di Masio con Jonathan Milan che ha preceduto Plackaert, Koij e Merlier. Sull’accelerazione che portava al traguardo volante, il gruppo si è spezzato e davanti sono rimasti 26 corridori. Hanno subitio preso un buon vantaggio, prima che in testa al gruppo Polti Kometa, Movistar e Bahrain Victorious si mettessero ad inseguire.

Al comando Groves, Bayer, Planckaert e Van den Bossche della Alpecin Deceuninck, Dekker della Arkea B&B Hotels, Van Poppel della Bora Hansgrohe, Thomas della Cofidis, Girmay, Mihkels e Petit della Intermarché Wanty, Milan della Lidl Trek, Lamperti e Melier della Soudal Quick Step, Ewan della Jayco AlUla, Andresen e Vermaeke della DSM Firmenich, Laporte e Kooij della Visma Lease a Bike, Dainese e Froidevaux della Tudor Pro Cycling, Fiorelli, Marcellusi e Zanoncello della VF Group Bardiani CSF Faizané.

E un Milan in grande condizione vince anche il traguardo Intergiro, mentre Fiorelli è costretto a fare i conti con un raggio rotto della ruota posteriore e a pedalare per tanti chilometri in attesa dell’arrivo dell’ammiraglia.

A 60 km, sulla bellissima azione di Lorenzo Milesi avvicina gli inseguitori a poco più di 30 secondi e spacca il gruppo in due tronconi con la maglia bianca Cian Uijtebroeks che è rimasto nel terzo plotone. Inseguimento a tutta per tutti fino a 43 chilometri dalla conclusione, quando il gruppo torna finalmente compatto.

Da quel momento, via a tutta verso il traguardo: a Cherasco Ben Swift va a vincere il traguardo con abbuoni con Tadej Pogacar che va a conquistare il secondo posto e due secondi abbuoni, con Geraint Thomas terzo.

Negli ultimi 15 km ha fatto la sua apparizione anche una leggera pioggerella. A 3 km, sullo strappetto che portava a Fossano, allungo di Frolich sulle ruote del quale vanno Pogacar e Thomas e la maglia rosa affonda il colpo con il solo gallese che gli resta a ruota! I due regalano spettacolo e se ne vanno e scompigliano le carte ai velocisti, che riprendono la maglia rosa solo a 150 metri dal traguardo! Volata scomposta, lanciata da lontano da un Milan rimasto presto allo scoperto, con Merliere che è partito sull'altro lato della strada e ha battuto il gigante friulano.

per rileggere la cronaca diretta dell'intera tappa CLICCA QUI

ORDINE D'ARRIVO

1. Merlier Tim    Soudal Quick-Step   03:54:35
2. Milan Jonathan    Lidl-Trek         + 00
3. Girmay Biniam    Intermarché-Wanty         + 00
4. Biermans Jenthe    ARKEA-B&B HOTELS       + 00
5. Lund Andresen Tobias    Team dsm-firmenich PostNL      + 00
6. Kooij Olav    Team Visma | Lease a Bike     + 00
7. Vernon Ethan    Israel-Premier Tech         + 00
8. Aniolkowski Stanislaw    Cofidis        + 00
9. Gaviria Fernando    Movistar Team      + 00
10. Dainese Alberto    Tudor Pro Cycling Team        + 00
11. Molano Sebastian    UAE Team Emirates       + 00
12. Groves Kaden    Alpecin-Deceuninck         + 00
13. Ewan Caleb    Team Jayco-AlUla         + 00
14. Bauhaus Phil    Bahrain Victorious      + 00
15. van Poppel Danny    BORA-hansgrohe      + 00
16. Kanter Max    Astana Qazaqstan Team         + 00
17. Pithie Laurence    Groupama-FDJ         + 00
18. Oldani Stefano    Cofidis         + 00
19. Hofstetter Hugo    Israel-Premier Tech         + 00
20. Piccolo Andrea    EF Education-EasyPost         + 00
21. Vendrame Andrea    Decathlon AG2R La Mondiale Team         + 00
22. Lonardi Giovanni    Team Polti Kometa         + 00
23. Vermaerke Kevin    Team dsm-firmenich PostNL         + 00
24. Narvaez Jhonnatan    INEOS Grenadiers         + 00
25. Lipowitz Florian    BORA-hansgrohe         + 00
26. Ganna Filippo    INEOS Grenadiers         + 00
27. Touzé Damien    Decathlon AG2R La Mondiale Team         + 00
28. Koch Jonas    BORA-hansgrohe         + 00
29. Tiberi Antonio    Bahrain Victorious         + 00
30. Mihkels Madis    Intermarché-Wanty         + 00
31. Schachmann Max    BORA-hansgrohe         + 00
32. Piganzoli Davide    Team Polti Kometa         + 00
33. Zana Filippo    Team Jayco-AlUla         + 00
34. Martinez Daniel    BORA-hansgrohe         + 00
35. Smith Dion    Intermarché-Wanty         + 00
36. Storer Michael    Tudor Pro Cycling Team         + 00
37. Vansevenant Mauri    Soudal Quick-Step         + 00
38. Rubio Einer    Movistar Team         + 00
39. Paret-Peintre Aurélien    Decathlon AG2R La Mondiale Team         + 00
40. Baudin Alex    Decathlon AG2R La Mondiale Team         + 00
41. Lutsenko Alexey    Astana Qazaqstan Team         + 00
42. Arensman Thymen    INEOS Grenadiers         + 00
43. Trentin Matteo    Tudor Pro Cycling Team         + 00
44. Consonni Simone    Lidl-Trek         + 00
45. Oliveira Rui    UAE Team Emirates         + 00
46. Pogacar Tadej    UAE Team Emirates         + 00
47. Froidevaux Robin    Tudor Pro Cycling Team         + 00
48. Caruso Damiano    Bahrain Victorious         + 00
49. Thomas Geraint    INEOS Grenadiers         + 00
50. Zanoncello Enrico    VF Group-Bardiani CSF-Faizanè         + 00
51. Geschke Simon    Cofidis         + 00
52. Sheffield Magnus    INEOS Grenadiers         + 00
53. Lamperti Luke    Soudal Quick-Step         + 00
54. Conci Nicola    Alpecin-Deceuninck         + 00
55. Tratnik Jan    Team Visma | Lease a Bike         + 00
56. Steinhauser Georg    EF Education-EasyPost         + 00
57. Aleotti Giovanni    BORA-hansgrohe         + 00
58. Muñoz Francisco    Team Polti Kometa         + 00
59. Zambanini Edoardo    Bahrain Victorious         + 00
60. Hirt Jan    Soudal Quick-Step         + 00
61. O'Connor Ben    Decathlon AG2R La Mondiale Team         + 00
62. Lopez Juan Pedro    Lidl-Trek         + 00
63. Uijtdebroeks Cian    Team Visma | Lease a Bike         + 00
64. Chaves Esteban    EF Education-EasyPost         + 00
65. Großschartner Felix    UAE Team Emirates         + 00
66. Pozzovivo Domenico    VF Group-Bardiani CSF-Faizanè         + 00
67. Bardet Romain    Team dsm-firmenich PostNL         + 00
68. Honore Mikkel    EF Education-EasyPost         + 00
69. Kielich Timo    Alpecin-Deceuninck         + 00
70. Warbasse Lawrence    Decathlon AG2R La Mondiale Team         + 00
71. Plapp Lucas    Team Jayco-AlUla         + 00
72. Fortunato Lorenzo    Astana Qazaqstan Team         + 00
73. Scaroni Cristian    Astana Qazaqstan Team         + 00
74. Laporte Christophe    Team Visma | Lease a Bike         + 00
75. Tonelli Alessandro    VF Group-Bardiani CSF-Faizanè         + 00
76. Covili Luca    VF Group-Bardiani CSF-Faizanè         + 00
77. Van Lerberghe Bert    Soudal Quick-Step         + 00
78. Mulubrhan Henok    Astana Qazaqstan Team         + 00
79. Bagioli Andrea    Lidl-Trek         + 00
80. Fernandez Ruben    Cofidis         + 00
81. Torres Albert    Movistar Team         + 00
82. Askey Lewis    Groupama-FDJ         + 00
83. Theuns Edward    Lidl-Trek         + 00
84. Bais Mattia    Team Polti Kometa         + 00
85. Valgren Michael    EF Education-EasyPost         + 00
86. Cepeda Alexander    EF Education-EasyPost         + 00
87. Maestri Mirco    Team Polti Kometa         + 00
88. Hoole Daan    Lidl-Trek         + 00
89. Krieger Alexander    Tudor Pro Cycling Team         + 00
90. Quintana Nairo    Movistar Team         + 00
91. Cimolai Davide    Movistar Team         + 00
92. Alaphilippe Julian    Soudal Quick-Step         + 19
93. Stuyven Jasper    Lidl-Trek         + 27
94. Costiou Ewen    ARKEA-B&B HOTELS         + 27
95. Valter Attila    Team Visma | Lease a Bike         + 27
96. Calmejane Lilian    Intermarché-Wanty         + 27
97. Paret-Peintre Valentin    Decathlon AG2R La Mondiale Team         + 27
98. Mezgec Luka    Team Jayco-AlUla         + 27
99. Ries Michel    ARKEA-B&B HOTELS         + 36
100. Mayrhofer Marius    Tudor Pro Cycling Team         + 46
101. Affini Edoardo    Team Visma | Lease a Bike         + 59
102. Champion Thomas    Cofidis         + 01:10
103. Debeaumarché Nicolas    Cofidis         + 01:10
104. van Dijke Tim    Team Visma | Lease a Bike         + 01:10
105. Paleni Enzo    Groupama-FDJ         + 01:10
106. Bais Davide    Team Polti Kometa         + 01:10
107. van Sintmaartensdijk Roel    Intermarché-Wanty         + 01:10
108. Walscheid Max    Team Jayco-AlUla         + 01:10
109. Stork Florian    Tudor Pro Cycling Team         + 01:10
110. Pronskiy Vadim    Astana Qazaqstan Team         + 01:10
111. Grondin Donavan    ARKEA-B&B HOTELS         + 01:10
112. Hepburn Michael    Team Jayco-AlUla         + 01:10
113. Pietrobon Andrea    Team Polti Kometa         + 01:27
114. Pasqualon Andrea    Bahrain Victorious         + 01:27
115. Ballerini Davide    Astana Qazaqstan Team         + 01:35
116. De Marchi Alessandro    Team Jayco-AlUla         + 01:35
117. Dekker David    ARKEA-B&B HOTELS         + 01:58
118. Planckaert Edward    Alpecin-Deceuninck         + 01:58
119. Van den Bossche Fabio    Alpecin-Deceuninck         + 01:58
120. Novak Domen    UAE Team Emirates         + 02:00
121. Laengen Vegard Stake    UAE Team Emirates         + 02:00
122. Sütterlin Jasha    Bahrain Victorious         + 02:11
123. Barthe Cyril    Groupama-FDJ         + 02:11
124. Lienhard Fabian    Groupama-FDJ         + 02:11
125. Bayer Tobias    Alpecin-Deceuninck         + 02:36
126. De Pooter Dries    Intermarché-Wanty         + 02:36
127. Raisberg Nadav    Israel-Premier Tech         + 02:36
128. Swift Connor    INEOS Grenadiers         + 02:36
129. Sanchez Pelayo    Movistar Team         + 02:36
130. Jakobsen Fabio    Team dsm-firmenich PostNL         + 02:47
131. Cerný Josef    Soudal Quick-Step         + 03:31
132. Milesi Lorenzo    Movistar Team         + 03:31
133. Riou Alan    ARKEA-B&B HOTELS         + 03:31
134. Swift Ben    INEOS Grenadiers         + 03:31
135. Marcellusi Martin    VF Group-Bardiani CSF-Faizanè         + 03:31
136. Velasco Simone    Astana Qazaqstan Team         + 03:37
137. Thomas Benjamin    Cofidis         + 03:37
138. de Bod Stefan    EF Education-EasyPost         + 03:37
139. Barré Louis    ARKEA-B&B HOTELS         + 03:37
140. Wood Harrison    Cofidis         + 03:37
141. Kepplinger Rainer    Bahrain Victorious         + 03:37
142. Tarozzi Manuele    VF Group-Bardiani CSF-Faizanè         + 03:37
143. Le Gac Olivier    Groupama-FDJ         + 03:37
144. Colleoni Kevin    Intermarché-Wanty         + 03:37
145. Fabbro Matteo    Team Polti Kometa         + 03:37
146. Ghebreigzabhier Amanuel    Lidl-Trek         + 03:37
147. Majka Rafal    UAE Team Emirates         + 03:37
148. Frigo Marco    Israel-Premier Tech         + 03:37
149. Kamp Alexander    Tudor Pro Cycling Team         + 03:37
150. Gamper Patrick    BORA-hansgrohe         + 03:37
151. Pellizzari Giulio    VF Group-Bardiani CSF-Faizanè         + 03:37
152. Germani Lorenzo    Groupama-FDJ         + 03:37
153. Verre Alessandro    ARKEA-B&B HOTELS         + 03:37
154. Schultz Nick    Israel-Premier Tech         + 03:37
155. Hamilton Chris    Team dsm-firmenich PostNL         + 03:37
156. Fiorelli Filippo    VF Group-Bardiani CSF-Faizanè         + 03:37
157. Woods Michael    Israel-Premier Tech         + 03:37
158. Barta William    Movistar Team         + 03:37
159. Davy Clément    Groupama-FDJ         + 03:37
160. Pickrell Riley    Israel-Premier Tech         + 03:37
161. Serry Pieter    Soudal Quick-Step         + 03:37
162. Petit Adrien    Intermarché-Wanty         + 03:37
163. Janssens Jimmy    Alpecin-Deceuninck         + 03:37
164. Hermans Quinten    Alpecin-Deceuninck         + 03:37
165. Leemreize Gijs    Team dsm-firmenich PostNL         + 03:37
166. Foss Tobias    INEOS Grenadiers         + 04:22
167. van den Berg Julius    Team dsm-firmenich PostNL         + 05:29
168. Clarke Simon    Israel-Premier Tech         + 05:36
169. Bjerg Mikkel    UAE Team Emirates         + 05:36
170. Mullen Ryan    BORA-hansgrohe         + 06:13
171. Welten Bram    Team dsm-firmenich PostNL         + 07:55
172. Træen Torstein    Bahrain Victorious         + 08:31
173. Tronchon Bastien    Decathlon AG2R La Mondiale Team         + 11:29
DNS. Dunbar Edward    Team Jayco-AlUla         
DNF. Carr Simon    EF Education-EasyPost

CLASSIFICA GENERALE

1. Pogacar Tadej    UAE Team Emirates    11:03:02
2. Thomas Geraint    INEOS Grenadiers    + 46
3. Martinez Daniel    BORA-hansgrohe    + 47
4. Rubio Einer    Movistar Team    + 56
5. Uijtdebroeks Cian    Team Visma | Lease a Bike    + 56
6. Fortunato Lorenzo    Astana Qazaqstan Team    + 01:07
7. Lopez Juan Pedro    Lidl-Trek    + 01:11
8. Hirt Jan    Soudal Quick-Step    + 01:13
9. Lutsenko Alexey    Astana Qazaqstan Team    + 01:26
10. O'Connor Ben    Decathlon AG2R La Mondiale Team    + 01:26
11. Chaves Esteban    EF Education-EasyPost    + 01:26
12. Storer Michael    Tudor Pro Cycling Team    + 01:33
13. Baudin Alex    Decathlon AG2R La Mondiale Team    + 01:40
14. Vansevenant Mauri    Soudal Quick-Step    + 01:44
15. Conci Nicola    Alpecin-Deceuninck    + 01:44
16. Caruso Damiano    Bahrain Victorious    + 01:52
17. Schachmann Max    BORA-hansgrohe    + 02:00
18. Zana Filippo    Team Jayco-AlUla    + 02:07
19. Narvaez Jhonnatan    INEOS Grenadiers    + 02:09
20. Pozzovivo Domenico    VF Group-Bardiani CSF-Faizanè    + 02:33
21. Bardet Romain    Team dsm-firmenich PostNL    + 02:33
22. Plapp Lucas    Team Jayco-AlUla    + 02:33
23. Mulubrhan Henok    Astana Qazaqstan Team    + 02:43
24. Steinhauser Georg    EF Education-EasyPost    + 02:49
25. Tratnik Jan    Team Visma | Lease a Bike    + 02:49
26. Tiberi Antonio    Bahrain Victorious    + 02:50
27. Paret-Peintre Aurélien    Decathlon AG2R La Mondiale Team    + 03:00
28. Piganzoli Davide    Team Polti Kometa    + 03:06
29. Lipowitz Florian    BORA-hansgrohe    + 03:08
30. Covili Luca    VF Group-Bardiani CSF-Faizanè    + 03:27
31. Aleotti Giovanni    BORA-hansgrohe    + 04:06
32. Arensman Thymen    INEOS Grenadiers    + 04:09
33., Fernandez Ruben    Cofidis    + 05:41
34. Honore Mikkel    EF Education-EasyPost    + 06:10
35. Pellizzari Giulio    VF Group-Bardiani CSF-Faizanè    + 06:30
36. Quintana Nairo    Movistar Team    + 06:34
37. Bais Mattia    Team Polti Kometa    + 06:49
38. Calmejane Lilian    Intermarché-Wanty    + 06:55
39. Vermaerke Kevin    Team dsm-firmenich PostNL    + 07:13
40. Ries Michel    Arkea B&B Hotels    + 07:34

Copyright © TBW
COMMENTI
pogacar
6 maggio 2024 17:45 fransoli
da simpatizzante dello sloveno faccio fatica oggi a capire il senso della sua azione, se al tour con Vingegaard anche pochi secondi guadagnati possono giustificare le volate, qui al giro è di gran lunga il più forte e quindi mi pare che vada un pò a cercarsela... certo per chi guarda dalla tv tanto divertimento, ha reso interessante unaa tappa dal finale scontato, ma nell'economia della sua corsa non arrivo a comprendere... l'unica spiegazione ceh mi do è che essendo le tappe brevi e i ritmi meno incalzanti rispetto al Tour abbia bisgono di fare qualche fuori giri per arrivare al top della forma... certo che si sono levati di ruota Honore in pianura, fra gli aspiranti contender per la classifica a cronometro solo Thomas può sperare di non perdere troppo.

Adesso aspettiamo gli attacchi a Pogacar
6 maggio 2024 17:57 ghorio
Personalmente non simpatizzo per Pogacar- Il suo attacco oggi mim è sembrato davvero esagerato. una dimostrazione di forza che lascia il tempo che trova. Poi almeno ci hanno pensato i velocisti a superarlo. Adesso aspettiamo gli attacchi degli altri ciclisti nelle varie tappe. Spero diomani di non leggere sulla carta stampata i soliti elogi da enfasi per Pogacar.

Pogacar
6 maggio 2024 18:03 FraDiMartino
Occhio pogi.. mi stai simpatico ma con queste azioni tutto fuorché necessarie, questa brama di vittoria, ingordigia, non basta poi sorridere e parlare con tutti.. alla gente vai sui c***.
Ne ricordo un altro che si comportava così, Armstrong, non ha fatto una bella fine

Fransoli
6 maggio 2024 18:05 Andrella73
Sono d'accordo con Fransoli nell'analisi di questi attacchi che ritengo del tutto incomprensibili tanto più che ha cercato e vinto anche il traguardo volante...se continua così può produrre due conseguenze non del tutto simpatiche: attirare l'antipatia del gruppo che potrebbe corrergli contro per tutto il giro e rischiare di pagare questi sforzi nelle ultime tappe quando le forze e le energie dovrebbero essere intatte...
Detto questo aggiungo che anche a livello tattico l'azione di oggi è stata incomprensibile e non ha portato a nessun risultato se non un bella sfuriata alle gambe

@fransoli
6 maggio 2024 18:11 Bullet
Allora anche Thomas perché gli è andato dietro dandogli anche un cambio? Vedendo il finale ci ha provato, anche Contador mi pare una volta provò una cosa simile. Certo come faticava a stargli a ruota anche a crono saran dolori. Comunque a me personalmente non piace troppo la tenuta tipo "confetto rosa" vista oggi, vada per il pantaloncino ma anche casco e occhiali c'è un po' troppo rosa tanto che sembra proprio un confetto.

Sono seduto sulla sponda del fiume.
6 maggio 2024 18:17 Kapelmuur89
Aspetto che al Tour qualcuno dica che Pogacar non ha recuperato le fatiche del Giro.

Fransoli
6 maggio 2024 18:31 Albertone
Ha sempre corso cosi. Tattica nulla e in ammiraglia e' mal guidato. Corre davvero male. Fortuna per lui e' un campionissimo.

Fransoli
6 maggio 2024 18:41 alerossi
È esattamente l'opposto di quello che scrivi. Al tour con un rivale serio come vingegaard non può permettersi di sprecare energie inutili perchè poi le paga in salita. Qui al giro, non avendo avversari credibili in salita, queste azioni servono per nobilitare la sua prestazione. Una vittoria oggi sarebbe valsa più della classifica generale finale.

Pogacar
6 maggio 2024 18:45 Cicorececconi
Azione irrispettosa. Primo, perche' e' una tappa in cui non poteva far nulla.Secondo, perche' spesso corre come un allievo/juniores. Questi comportamenti che irridono gli altri atleti, andra' a finire che li paghera' caro il giorno di una noia meccanica o di una giornata no. Cosa voleva guadagnare ?

Dar noia
6 maggio 2024 19:06 ghisallo34
Dar noia e levare il pane anche ai velocisti, non e' un bel gesto

Fradimartino
6 maggio 2024 19:15 Frank46
Più che alla gente rischia di andare sulle scatole agli altri team e agli altri ciclisti. Al pubblico di certo non dispiace se un uomo di classifica tenta di anticipare il gruppo in una tappa per velocisti.

Tappa stranissima
6 maggio 2024 19:18 Frank46
Sono andati pianissimo per più di metà corsa senza che nessuno volesse andare in fuga. Oltre che i giornalisti Rai sembravano in sciopero anche i ciclisti.
Poi dal traguardo volante in poi è successo di tutto ed è diventata una delle tappe pianeggianti più belle degli ultimi anni.

Irridere
6 maggio 2024 19:25 fransoli
Mi sfugge il perché avrebbe irriso e mancato di rispetto agli altri, se lo si vuol criticare lo si faccia per il motivo giusto.... Bullet Thomas ha solo seguito non è stato vcrto lui il promotore, se il tuo avversario parte vien naturale seguirlo se sene ha la possibilità anche se con il senno di poi probabilmente ha solo sprecato forze pure lui

Fransoli
6 maggio 2024 19:47 Angliru
Pogacar ha fatto un'azione senza senso, da qualunque parte lo si valuti. E' gia' in super forma,non occorre togliere da mangiare anche ai velocisti

E' un fenomeno ma...
6 maggio 2024 20:08 apprendista passista
Concordo con la stragrande maggioranza dei commenti. Certo, dal divano ci si diverte ma è un modo di correre dispendioso e fuori di ogni logica. Thomas, giustamente (e con gran fatica...) gli è andato dietro ma sono azioni che dimostrano una superiorità imbarazzante e sono antipatiche a tutto il gruppo. In un grande Giro non si mai cosa potrebbe succedere e sono importanti anche le alleanze di strada...

Dar noia ai velocisti?
6 maggio 2024 20:35 GianEnri
I velocisti si devono guadagnare la volata, dove è scritto che non si può anticipare la volata? E i finisseur esistono o no? Grande Pogi, continua dar noia ai velocisti, a noi no di certo.

Pogacar
6 maggio 2024 20:41 Ale1960
Sono un suo grande simpatizzante. Ma sono stato sempre obiettivo. Innanzitutto l'attacco di oggi non lo considero una mancanza di rispetto verso i velocisti. Per me la sua unica colpa è, è stata e sempre sarà, correre senza ragionare. È forte, fortissimo, e questo lo salva dagli inutili sprechi di energie che il suo modo "scellerato" di correre,comporta. Comunque sia è una garanzia contro la noia.

Non
6 maggio 2024 21:20 Bicio2702
preoccupiamoci dei rapporti che ha Pogacar con il gruppo. Lo sa benissimo come gestirsi con gli altri.
Preoccupiamoci di stare comodi nel divano e guardare lo spettacolo che offre per il quale è stato invitato a Giro e pagato molto.

Pogacar
6 maggio 2024 21:39 Panassa
Pogacar è fatto così non c'è niente da fare piaccia o no vorrebbe vincere sempre. E fa benissimo. Merckx era così è se ne sbatteva di farsi amicizie o no nel gruppo. I fuoriclasse sono così. Preferisco un Pogacar che un finto duello carapaz- hindley giocato e deciso agli ultimi 3 km di 3 settimane di corsa noiosa

Fransoli
6 maggio 2024 22:23 Cicorececconi
La tappa era per velocisti. E mi pare sia finita in volata,giusto ? Hai vinto ad Oropa con uno scatto e una progressione fantastica. Qui al cavalcavia scatti per far vedere che ilsei meglio del meglio ( tant'e' che Thomas nemmeno e' riuscito a dargli il cambio ), e tu come la chiami ? Ha fatto far fatica il triplo ai velocisti in una loro tappa. Non e' irridere ? Allora e' voler scompigliare la corsa come il Re Mida. A me questo comportamento esagerato non piace. E non e' che in ogni tappa ci vogliono i giochi di magia.

@ Bicio2702
6 maggio 2024 22:39 CarloBike
Ricordi Simoni e Savoldelli nel 2005 ? Il falco, vinse quel Giro per gli ottimi rapporti che aveva da sempre in gruppo. Mai dire mai

Spettacolo
6 maggio 2024 22:57 Emilio
Con Pogacar vince lo spettacolo e tutto il business che gira attorno al ciclismo con posti di lavoro ecc ecc. Pogacar for ever

Nota
6 maggio 2024 23:03 Arrivo1991
All'articolo di Oropa ( ieri) hanno commentato in 7. Qui per una tappa di pianura, siamo a 21 commenti.

Due parole le merita anche Fabbro
7 maggio 2024 00:37 pickett
Tra lo stupore generale,era stato indicato dal comunicato stampa del suo team come uomo da classifica.Probabilmente in casa Polti pensavano che esistesse ancora la maglia nera,e per classifica intendevano quella,visto che anche oggi si é staccato da 150 corridori!Assieme al brillante Velasco,un altro che vi raccomando,il peggior campione italiano della storia.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
TEAM DSM-FIRMECH POSTNL. 6. Partono con il botto, con la vittoria di tappa sulle calde e assolate strade di Rimini, messa a festa per il Tour, e che festa, che emozione, che bellezza di sublime bellezza. Bello giallo e incredulo...


Tre settimane dopo la storica partenza da Firenze, Il Tour de France 2024 ha vissuto oggi l’ultimo “capitolo”, una sfida contro il tempo tra il Principato di Monaco e Nizza di 33, 7 che ha incoronato Tadej Pogacar come re,...


Jarno Widar vince il Giro della Valle d’Aosta, sul traguardo di Cervinia la tappa va a Arias Torres (Uae). Widar si presenta ai duecento metri dall’arrivo con Dostiyev, vincitore della prima frazione e davvero l’uomo che meglio ha saputo resistere...


Una maglia importante in una prestigiosa vetrina internazionale per Under 23. Il Team Biesse Carrera brilla al Giro della Val d'Aosta, terminato oggi e dove il toscano Tommaso Dati (classe 2002) si è aggiudicato la classifica finale dei Traguardi volanti,...


Si è concluso oggi a Selve di Teolo, nel Padovano, il Giro del Veneto categoria juniores. La frazione conclusiva è stata conquistata allo sprint dall'azzurro Alessio Magagnotti, della Autozai Contri, che ha regolato Riccardo Fabbro (Industrial Forniture Moro C&G Capital)...


Un brindisi al Muro, che l’ha accolto trionfalmente il 25 maggio, nella penultima tappa dell’edizione numero 107 del Giro d’Italia. E, soprattutto, un brindisi a lui, che ha scelto Ca’ del Poggio per festeggiare – ieri, sabato 20 luglio -...


L’imbattibile Tadej Pogacar in fondo alla classifica di una corsa? Sembrerebbe impossibile, eppure c’è stato un tempo in cui le prendeva... e come se le prendeva. Una cosa che sembrerebbe incredibile, soprattutto oggi che si appresta a vincere il suo...


Un Tour storico come quello del 2024 si chiude con un'altra pagina di storia: per la prima volta in 111 edizioni, infatti, la Grande Boucle non si concluderà a Parigi. La capitale, che da giovedì ha cominciato ad accogliere gli...


Raffica di statistiche sulla ventesima tappa del Tour de France, redatte da Michele Merlino e dall'NTT Daily Stat. 6+5: POGACAR INFRANGE UNA NUOVA BARRIERA Con una 5a vittoria di tappa al Tour de France, dopo averne vinte 6 al Giro...


Una normale giornata di allenamento in quota - la Soudal Quick Step è in ritiro al Passo San Pellegrino con Julian Alaphilippe, Ayco Bastiaens, Gil Gelders, Antoine Huby, William Junior Lecerf, Paul Magnier, Tim Merlier, Pepijn Reinderink, Pieter Serry, Martin...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi