UEC. CAMPIONATI EUROPEI GRANFONDO 2024 E 2025: APPUNTAMENTO IN FRANCIA A L’ARDÉCHOISE

GRAN FONDO | 01/12/2023 | 09:43

Sarà la celebre granfondo francese “L’Ardéchoise” ad ospitare le edizioni 2024 (15 giugno) e 2025 (14 giugno) dei Campionati Europei Granfondo UEC .Riconosciuta a livello internazionale come uno degli eventi di massa di maggior prestigio e richiamo internazionale, L’Ardéchoise raduna ogni anno a Saint-Félicien nel cuore del dipartimento dell'Ardèche della regione dell'Alvernia-Rodano-Alpi circa 15.000 appassionati provenienti da tutta Europa e non solo.


Enrico Della Casa, Presidente dell’Union Européenne de Cyclisme sottolinea: “Parlare de L’Ardéche nel mondo del ciclismo significa indubbiamente parlare di un evento iconico e il fatto che i Campionati Europei 2024 e 2025 si svolgeranno proprio a Saint-Félicien rappresenta per la nostra federazione un motivo d’orgoglio e soddisfazione. Nel corso della sua storia trentennale L’Ardéchoise ha racchiuso perfettamente quella che è la filosofia degli eventi di massa coniugando l’aspetto sportivo alle peculiarità degli eventi di massa in termini di turismo, indotto economico, promozione del territorio senza dimenticare gli investimenti in infrastrutture e servizi legati al ciclismo, migliorando così la qualità della vita per i residenti a lungo termine. L’Ardeche ha un rapporto molto stretto e consolidato con il ciclismo e questi due grandi eventi si aggiungono al Campionato Europeo su Strada del 2025. La vera forza di questa manifestazione è da sempre rappresentata dal coinvolgimento dell’intera comunità locale; un coinvolgimento che può creare un senso di appartenenza e orgoglio in tutti i soggetti coinvolti, oltre a fornire un supporto fondamentale per l'organizzazione dell'evento. L'organizzazione di un evento di tale portata richiede una pianificazione e una gestione attente, ma quando è ben eseguita, come nel caso della società L’Ardéchoise con tutti volontarie lo staff che supportano il comitato organizzatore, può portare vantaggi duraturi per il territorio e di conseguenza al nostro sport. Ringrazio inoltre la Federazione Ciclistica Francese con il suo Presidente Michel Callot, da sempre attenta e sensibile alla nostra attività”.


Louis Clozel, Presidente de L'Ardéchoise: "Siamo orgogliosi di poter accogliere un tale evento sulle nostre strade per i prossimi due anni. È un riconoscimento della nostra competenza e dell'importanza del nostro evento. È anche una grande riconoscimento per i nostri numerosi volontari".

Le iscrizioni per l’edizione 2024 apriranno il 4 dicembre.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Un grave lutto ha colpito Saverio Metti, presidente del Comitato Regionale Toscana della Federciclismo. Nel pomeriggio di oggi martedì 16 luglio, è morto suo padre Raffaello conosciuto da tanti amici come “Allolio”. Una scomparsa giunta improvvisa per Raffaello, dopo qualche...


Dopo il ritiro forzato dal Tour de France, Juan Ayuso è costretto a rinunciare anche alla prova a cronometro dei Giochi Olimpici di Parigi2024. Al suo posto correrà Oier Lazkano della Movistar. Ayuso resta tra gli iscritti della prova in...


Con il nuovo Cytal Carbon POC si conferma un marchio costantemente votato all’innovazione,  esattamente come accaduto in passato con i caschi Octal e poi Ventral. In questo caso ogni elemento essenziale di questo casco è stato ottimizzato, anzi, è stato...


I migliori atleti Under 23 si danno appuntamento dal 17 al 21 luglio al Giro della Valle d'Aosta che compie sessant'anni. La VF Group Bardiani-CSF Faizanè ha scelto i 5 giovani che prenderanno parte alla prestigiosa gara a tappe giovanile. Al...


In occasione del secondo giorno di riposo del Tour de France, torna protagonista Raymond Poulidor! La Alpecin-Deceuninck e @mathieuvanderpoel hanno lanciato infatti la nuova maglietta #MerciPoupou e la campagna di raccolta fondi 2024! Lanciata nel 2021 in ricordo del...


È la ricerca bellezza. È il nuovo ciclismo, la nuova frontiera della ricerca applicata allo sport, è un passo avanti dell'umanità nella direzione della perfezione e dell'armonia, perché questo insegue da sempre l'uomo e spesso lo fa prendendo abbagli e...


Il secondo giorno di riposo ha concesso un po' di tregua ai corridori del Tour, che vi sono arrivati dopo due tappe corse a velocità da record e due frazioni sui Pirenei che hanno segnato in maniera netta la classifica...


Jonas Vingegaard al Tour de France è venuto per vincere e lo ha confermato anche ieri durante la conferenza stampa nel giorno di riposo. Il danese ha vinto già due volte la Grand Boucle, ma questa volta deve confrontarsi con...


Il Tour de France 2024 riparte in direzione Nizza dopo il secondo e ultimo giorno di riposo per affrontare le ultime 6 tappe. Nelle 15 frazioni disputate finora sono 10 i corridori che hanno conquistato successi, in rappresentanza di 7...


Per uno come lui è giusto festeggiare il compleanno durante il Tour de France: ne ha vinte 5 edizioni consecutive, più 2 del Giro d’Italia. Auguri al grande spagnolo  Miguel Indurain che oggi 16 luglio festeggia il compleanno numero 60....


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi