TOUR DE FRANCE 2023, BILBAO E I NUMERI IMPRESSIONANTI DELLA GRANDE PARTENZA

NEWS | 13/11/2023 | 13:00
di tuttobciweb

Sono numeri impressionanti, quelli che emergono da una ricerca realizzata sull'impatto economico della Grande Partenza del Tour de France nei Paesi Baschi: «Il Grand Départ ha generato un impatto economico di 103,9 milioni di euro, vale a dire 8,5 volte i 12,2 milioni investiti dalle istituzioni basche per l'organizzazione dell'evento». Sono questi i principali dati del rapporto stilato dalla società Ikertalde per il comitato organizzatore e presentato a Bilbao da Bingen Zupiria, ministro della Cultura e delle Politiche Linguistiche del Governo Basco.


Zupiria ha spiegato che dei 103,9 milioni, 16,8 milioni hanno avuto un "impatto diretto sulle spese organizzative" attraverso 113 contratti di servizi di cui «il 92%, su un totale di 104, sono stati gestiti da società basche». Inoltre, «quasi 54 milioni di impatto indiretto sono stati generati in spese per pernottamenti, acquisti, trasporti o attività svolte sia da parte di persone partecipanti al Tour ed estranee alla sua organizzazione, sia dallo stesso pubblico locale».


C'è anche, evidentemente, un contributo al Pil della Comunità Autonoma Basca "di 58,2 milioni" e un importo di 19,5 milioni recuperati attraverso le tasse dall'Erario Foral: più soldi girano, più tasse si generano...

È stato valutato anche l'impatto sociale della partenza da Bilbao: l'analisi evidenzia che «il 91% dei cittadini baschi è favorevole all'organizzazione della grande partenza, l'80% si sente orgoglioso dell'evento e fino all'85% ritiene che si dovrebbero organizzare più eventi di questa portata».

Per quanto riguarda il seguito della Grande Partenza, l'affluenza per le tre tappe con partenze o arrivi a Bilbao, Vitoria, San Sebastián e Amorebieta ha sfiorato il milione di persone (988.000) di cui «circa il 30% erano visitatori provenienti da fuori i Paesi Baschi». Inoltre, 45.000 persone hanno assistito alla presentazione ufficiale della squadra il 29 giugno sulla spianata del Museo Guggenheim e 106.000 hanno visitato il fan park El Arenal: «un numero record nella storia del Tour che ha superato i 78.000 a Bruxelles nel 2019».

Si stima, infine, che l'audience televisiva, le visite al sito ufficiale e l'impatto sulle reti social per le prime tre tappe della Grande Boucle rappresentino un altro grande successo: «il valore economico generato da questa audience è stato stimato in 115,2 milioni di euro».

Copyright © TBW
COMMENTI
2024 ITALIA
13 novembre 2023 15:04 agostino
Spero che i nostri organizzatori della grande partenza del tour sappiano fare ancora meglio....

Interessante in Italia
13 novembre 2023 18:51 lupin3
sarebbe fare un sondaggio e sapere se anche il 91% dei fiorentini é favorevole alla Grande Depart.

Dubito per il risultato in Italia
13 novembre 2023 19:01 marco1970
Non so se ci sarà lo stesso impatto positivo per la partenza italiana.Il mondo mediatico italiano (stampa,radio,tv) è piuttosto freddo nei confronti del ciclismo.Per quanto riguarda poi i servizi informativi radiotelevisivi parlare di freddezza è un eufemismo.Qualcuno rasenta il boicottaggio.Spero di essere smentito.

Consiglio
13 novembre 2023 19:41 italia
Consiglierei agli amministratori locali di contattare fin da oggi le segreterie dei partiti e dei politici affinche' qualche TG dia una piccola notizia sulla corsa; con la speranza che non si ripeta la notizia data dal TG di Laura qualche anno fa che recitava testuale " ...... e per finire una notizia di ciclismo l'",,,ungherese" van der pol ha vinto la prima tappa del giro... ( con una faccia a dir poco scocciata) della durata di 7 secondi ...

@ marco1970
13 novembre 2023 19:49 Albertone
In Italia si riempiono le pagine di notizie che non interessano a nessuno ( si veda il non scoop su Lopez di oggi ), figuriamoci se ci si concentra sul concreto. Ovviamente spero che la partenza italica del Tour, sia quantomeno di rilancio

Errata corrige
13 novembre 2023 21:58 italia
La7 e non laura

Marco1970
13 novembre 2023 23:36 siluro1946
Sarà una flop mediatico.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Il messaggio che arriva dal Tour of the Alps, una volta di più, è diretto a chi la bici la pratica per diletto, per sport, per passione. Indossate il casco perché il casco può salvare la vita: come accaduto alla...


È una storia che viene scritta dal 1997 sulle strade della Francia e del mondo. Una storia di coesione, sudore, superamento di se stessi, aiuto reciproco ed emozioni forti. Da 27 anni, Cofidis è protagonista chiave nel ciclismo mondiale. Cofidis,...


Promosso in prima squadra e subito con una maglia da titolare per una delle corse più importanti del mondo. È la favola di Gerben Kuypers che entra con effetto immediato nel roster della Intermarché Wanty e domenica sarà schierato al...


Sarebbe bello proporre soluzioni avanzate ad un prezzo altamente accessibile, no? È così che prende l’abbrivio la vita di due nuovi prodotti per VISION, ovvero per le ruote SC45 e SC60. Il marchio non ne fa mistero e si propone con queste due...


Nei giorni scorsi Geraint Thomas ha deciso di prendere la parola per esprimere il suo sconcerto perché a suo avviso, nonostante i numerosi incidenti in corsa, nessuno realmente sta lavorando per diminuire i rischi. La sicurezza nel ciclismo è un tema...


L’ultima tappa del Tour of the Alps, interamente trentina, in Valsugana, con partenza e arrivo a Levico Terme, presenta un chilometraggio ridotto, 118, 6 Km, ma numerose asperità che possono rimescolare i valori in campo. E la classifica...


La figura di Andrew August non passa inosservata. Minuto, agile e dai lineamenti che non mascherano affatto la sua giovane età, quello della classe 2005 di Rochester è un profilo che non può non spiccare fra la silhouette imponente di...


Colnago annuncia la collaborazione con Pitti Immagine per un evento ciclistico a Firenze nei giorni precedenti il ​​111° Tour de France. Ospitato alla Stazione Leopolda, dal 26 al 28 giugno, l'evento si chiamerà Be Cycle e Colnago esibirà le proprie...


La puntata di Velò andata in onda ieri sera su TvSei è stata particolarmente interessante, si è parlato di classiche, di Giro d'Abruzzo professionisti e juniores e di tanto altro ancora con Luciano Rabottini, Riccardo Magrini e il presidente della Regione Abriuzzo Marco...


Ciclismo e arte convivono nei ritratti di Karl Kopinski, pittore inglese appassionatissimo di bici che a suo modo parteciperà al Giro d’Italia: in occasione dell’arrivo della quinta tappa, Lucca ospiterà una mostra dell’artista dedicata ai campioni del pedale. La rassegna,...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi