GIOVANI EMERGENTI. DANIELE LONGONI, IL CICLOCROSS NEL DNA

ALLIEVI | 30/12/2022 | 07:55
di Danilo Viganò

Il brianzolo Daniele Longoni viene dal mondo del fuori strada, dove ha sempre gareggiato in una delle squadre più affermate in campo nazionale, il Gruppo Sportivo Cicli Fiorin di Baruccana di Seveso. Anche su durante questa stagione ha gareggiato in qualche gara su strada.
"La verità-ammette il giovane Longoni, 15 anni di Cesano Maderno- è che le corse su strada non sono il mio primo amore. Ne ho fatte alcune di cui quest'anno la Coppa d'Oro in Trentino (123simo su oltre 400 partenti, ndr), però devo ammettere che mi è piaciuto. Non saprei dire perchè, ma il preferisco il Ciclocross".

Longoni ciclisticamente si è formato nella società Triangolo Lariano di casa Villa, dove ha iniziato a correre a 7 anni nella categoria G1. La passione gli è stata trasmessa dal padre Gianluca, che lavora ai supermercati Carrefour, e che tutt'ora gareggia fra gli amatori.
"A casa siamo sempre stati più appassionati di mountain bike. Mio padre è un biker e io ho seguito le sue orme iniziando proprio con il rampichino".

 In casa Longoni ci sono anche il fratello minoore Manuel e la sorella maggiore Nicole che pratica la Ginnastica Artistica. Mamma Michela è avvocato. Il giovane Daniele, classe 2007 ha come ciclistica preferito l'olandese Mathieu Van Der Poel:
"Seguo molto questo campione e mi piaciono le sue prestazioni in tutte le discipline del ciclismo. E' un corridore prodigioso che ha coraggio e grande determinazione. Arrivare ai suoi livelli è impossibile, ma sognare non costa nulla".

Alla tua età corridore ti definisci?
"Personalmente mi piace la salita, ma mi vedo bene anche nella gare in pianura. Ho ancora molto da definirmi e penso di avere il potenziale per migliorare nei prossimi anni".

Sul piano dei risultati, Longoni recentemente si è classificato al terzo posto nella gara nazionale di San Francesco al Campo, mentre tre sono le vittorie ottenute dal cesanese finora: a Sirone, Ospitaletto Mantovano e Bulciago. Ha vinto noltre una prova di Mtb a Poppi nell'Aretino. Ma pesano soprattutto i piazzamenti nelle prove di livello nazionale come Brugherio e Firenze dove si è classificato in terza posizione.

Studente di Meccanica Meccatronica all'Itis Fermi di Desio, appassionato di video giochi, il crossista di Cesano Maderno oggii disputerà la Coppa Italia Giovanile di Ciclocross a Mappano, in provincia di Torino.
"Sarà la mia ultima gara del 2022 e speriamo di portare a casa un buon risultato. Ho una buona condizione di forma e cercherò di sfruttarla al meglio e visto che correrò con la rappresentativa della Lombardia mi piacerebbe chiudere l'anno in bellezza".


Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Parla ancora francese il Trofeo Laigueglia. Dopo Nans Peters l'anno scorso, quest'anno tocca al giovane Lenny Martinez alzare le braccia al cielo. Il talento della Groupama-FDJ, dopo essersi inserito nel tentativo d'attacco giusto, ha fatto la differenza sull'ultima scalata di...


Prima corsa della stagione e subito esordio tra i grandi del pedale per Jarno Widar, 18enne talento belga il cui nome ha iniziato a circolare ormai da qualche tempo sulle bocche degli appassionati e degli addetti ai lavori. Classe 2005,...


La stagione ciclistica italiana dei professionisti ha appena preso il via in Liguria (QUI la nostra diretta) e qui di seguito vi proponiamo 8 dichiarazioni pre-Laigueglia: MARCO TIZZA (Bingoal) «È stata una mia scelta fare così tante corse finora perché...


Parla ancora una volta italiano l' Umag Trophy Ladies. Dopo la vittoria ottenuta lo scorso anno da Alessia Vigilia, oggi è stata la giovane Sara Fiorin a conquistare il primo gradino del podio nella competizione croata. La brianzola della  UAE...


C'è sempre una prima volta... Vicente Rojas è il primo cileno della storia a correre il Trofeo Laigueglia. Nato il 30 aprile del 2002, è ufficialmente approdato al professionismo quest’anno con la VF Group Bardiani CSF Faizané dopo essere stato...


La nuova e interessante iniziativa legata al nome "Laboratorio del Ciclismo" è finalizzata a coinvolgere scuole, oratori, eventi sportivi sul territorio e altri occasioni utili a coinvolgere le nuove generazioni. Un impegno a 360 gradi che punta a sviluppare l’uso...


Al Trofeo Laigueglia – classica di categoria Pro Series del Calendario Internazionale UCI – esordisce in Italia la Petrolike Forte Sidermec. Il Team Manager Gianni Savio ha dichiarato: “Abbiamo iniziato bene la stagione in Sudamerica, più precisamente in Venezuela e...


Lo sappiamo bene cosa accade, basta un inizio di primavera e la voglia di pedalare diventa straripante, non è così che succede? Tranquilli, se vi state immaginando su una nuova bici per l’inizio della primavera sappiate che la realtà potrebbe...


Saranno 172 i ciclisti partenti nel 61° Trofeo Laigueglia, gara internazionale per ciclisti professionisti che apre il calendario professionistico in Italia. Si corre oggi sulle strade della Riviera di Ponente con la partecipazione di ben 25 team tra cui 9...


Tutto è nato da un post su Linkedin ed è naturale che il social network dedicato soprattutto ai rapporti professionali e al mercato del lavoro ospiti oggi anche il Team Polti Kometa. Ricordate? Ve lo abbiamo raccontato per primi, l'incontro...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi