UCI TRACK CHAMPIONS LEAGUE. ZANARDI: «SARÀ UNO SPETTACOLO. SEGUITECI E FATE IL TIFO PER NOI»

PISTA | 10/11/2022 | 08:08
di Luca Galimberti

Da Mallorca a Londra passando per Berlino e St-Quentin-En-Yvelines: è questo l’itinerario che attende le 36 ragazze e i 36 ragazzi partecipanti alla UCI Track Champions League 2022.  Quattro Velodromi, quattro location europee per un unico grande spettacolo articolato in cinque round che da sabato 12 novembre a domenica 3 dicembre, siamo sicuri appassioneranno gli amanti del ciclismo.


Tra i settantadue partecipanti anche i nostri connazionali: Michele Scartezzini, Matteo Donegà Miriam Vece, Rachele Barbieri e Silvia Zanardi. Alla 22enne piacentina della Bepink, che già lo scorso anno ha partecipato alla edizione inaugurale della UCI Track Champions League, abbiamo chiesto come si aspetta questa seconda edizione che oramai è alle porte. «Ho già avuto modo di notare che gli organizzatori hanno curato ancor più i dettagli rispetto alla scorsa edizione. Lo scorso anno mi avevano colpito molto i giochi di luci e gli effetti grafici che venivano usati nella presentazione delle gare, sono certa che anche quest’anno sarà così. L’attenzione ai dettagli e all’immagine la ritroveremo anche nei body che indosseremo in gara, come lo scorso anno richiameranno i colori delle bandiere nazionali. Mi auguro che l’evento possa attrarre sempre più persone, il tifo del pubblico sarà importantissimo: sentire la gente che ci acclama dagli spalti è sempre emozionante per noi atleti» racconta la pluri-campionessa europea della pista a tuttobiciweb.


I migliori esponenti del movimento della pista animeranno ogni “tappa”: gli atleti veloci, come Miriam Vece, si sfideranno nelle prove del Keirin e della Velocità individuale mentre gli atleti di Endurance, come Zanardi e Barbieri, affronteranno lo Scratch e l’Eliminazione. «È difficile fare il nome di una favorita. Ci sono tutte le migliori, basta nominare Katie Archibald per comprendere che il livello è altissimo – ci dice Zanardi –. Per ciò che mi riguarda l’obiettivo è entrare in forma gradualmente. Arrivo da un periodo di vacanza e quindi userò i primi round per riprendere il ritmo per poi crescere gradualmente di condizione nella seconda parte della competizione».

La partecipazione alla UCI Track Champions League e, più in generale l’attività su pista, è importante anche in vista della prossima stagione, lo dice chiaramente Silvia Zanardi che, fin da quando correva nelle categorie giovanili ha abbinato con profitto l’attività nei Velodromi alle gare su strada: «La pista è importante perché ti tiene sempre in allenamento; per me è fondamentale per preparare il 2023. Non ho fatto ancora un piano preciso per la prossima stagione ma dovrei iniziare con le corse su strada a fine gennaio per poi puntare agli Europei su pista della categoria Élite che sono in calendario dal 8 al 12 febbraio» afferma l’emiliana detentrice del titolo continentale della Madison élite assieme a Rachele Barbieri.

Le gesta di Silvia e degli altri protagonisti della UCI Track Champions League saranno visibili da sabato 12 novembre in diretta dalle 18:45 su Eurosport 1 e live streaming su discovery+. La stessa Zanardi lancia un messaggio a tutti i tifosi «Per gli amanti del nostro sport credo che poter contare sulle immagini dell’evento sia una grossa opportunità: non capita spesso di vedere gare su pista di diverse specialità in cui competono uomini e donne. Mi auguro che da casa che in molti seguano l’evento e si godano lo spettacolo facendo il tifo noi»

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Simbolo del primato del Giro d’Italia, riconosciuta in tutto il mondo, tra storia e innovazione, la Maglia Rosa 2023 è caratterizzata da uno stile moderno e digitale. Rappresenta l’era in cui viviamo, contraddistinta dalla velocità e da un’incessante evoluzione tecnologica....


La regina della neve non ha alcuna intenzione di abdicare. Fem Van Empel, ventenne olandese di S’Hertogenbosch, cittadina del Brabante settentrionale conosciuta per il ciclocross (ha ospitato due edizioni degli Europei, 2018 e 2020) e per il tennis,...


Altri tre corridori promossi dal vivaio per il Team DSM: Tobias Lund Andresen,  Lorenzo Milesi e Oscar Onley faranno il salto di categoria nel 2023 portando a 18 il numero dei coridori cresciuti nel florido vivaio del team olandese. Lund...


L'uno si allenava, l'altro è nel pieno della stagione. L'uno ha punte di velocità incredibili su strada, l'altro è un giovane asso del cross. L'uno ha un nome conosciuto, l'altro sicuramente si farà un nome. E comunque, con tutte le...


Si scaldano i motori, ma i rumors non hanno nulla a che fare con i cilindri dei motorhome rimessi a nuovo in questa brevissima sosta. Tutti, chi più chi meno, sono pronti a ripartire di slancio. Pronti per i primi...


L'avvicinarsi dell'assegnazione delle licenze da parte dell'Uci - la data chiave è sabato 10 dicembre, salvo sorprese - sta riaprendo una inaspettata finestra di mercato, complici le difficoltà che hanno condizionato il cammino di alcune formazioni. Su tutte, la crisi...


“Le corse si vincono d’inverno”, esclamano tanti saggi del ciclismo. Infatti Eleonora Camilla Gasparrini non perde tempo e da diverse settimane prepara la stagione 2023. «Tra fine ottobre e prima settimana di novembre – spiega Eleonora, 20 anni, torinese di...


Figlio d'arte Luca Zaina... di padre e di madre. Papà Enrico ex professionista, vinse di tre tappe al Giro d'Italia, una alla Vuelta e la Settimana Bergamasca, e fu secondo in classifia geneale al Giro d'Italia 1996 dietro Pavel Tonkov,...


Una giacca all’avanguardia deve essere leggera, offrire grande libertà di movimento, essere impermeabile, calda ed offrire tutta la traspirabilità di cui abbiamo bisogno nei momenti di maggior sforzo. Questa è la teoria, la pratica si chiama Alpha Ultimate Insulated Jacket ed è...


Il tentativo di traversata dell’Antartide di Omar Di Felice si è interrotto bruscamente dopo una settimana a causa di gravi problemi personali. Partito con dieci giorni di ritardo sulla tabella di marcia originale, a causa di condizioni meteo particolarmente ostili...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach