«FACCIAMO SQUADRA» A TORRE DEL LAGO, METTI INSIEME HANDBIKER E GIOVANISSIMI...

NEWS | 22/09/2022 | 07:40
di Antonio Mannori

“Facciamo squadra” è il titolo di un’iniziativa speciale in programma domenica 23 23 ottobre a Torre del Lago, giorno in cui si svolgerà l'ultima tappa del Campionato Italiano handbike di società. Assieme a questa gara il Comitato Regionale Toscana ha deciso su imput della Commissione Giovanile di organizzare una manifestazione giovanissimi di abilità. Gli orari in cui si svolgerà tale iniziativa saranno dalle 9 alle 9.45 per le qualificazioni e dalle 13 alle 13.45 per le finali (nel caso vengano fatte due partenze della gara handbike) o dalle 11.45 alle 12.30 (nel caso venga fatta solo una partenza). La zona in cui avrà luogo saranno i 100 metri adiacenti l'arrivo della gara handbike su entrambi i sensi di marcia. In più saranno proposte anche attività di gioco ciclismo per i non tesserati. Lo scopo quello di sensibilizzare e avvicinare i giovanissimi al mondo paralimpico. Altro aspetto molto importante per il mondo giovanile è quello di mettere in palio, all’interno di prove di abilità, la convocazione in rappresentativa regionale per i primi tre G6 (12 anni) classificati tra i maschi e per la prima G6 classificata tra le femmine. Tutto questo per valorizzare anche quei ragazzi e quelle ragazze che non abbiano sviluppato ancora una forza e una resistenza tale da farli primeggiare nella gare su strada.


“L’appuntamento del 23 ottobre rappresenta per tutto il Comitato Regionale una grandissima soddisfazione – commenta il Presidente regionale Saverio Metti-. La finale handbike per società è il coronamento di una attività regionale di grande spessore nel settore paralimpico coordinato da Nicodemo Fioravanti che ha visto andare in scena lo scorso 4 settembre il Campionato italiano ciclismo paralimpico pista a Firenze. Era nostra intenzione rendere la giornata a Torre del Lago più inclusiva e per questo la S.C. Corsanico, organizzatrice dell’evento, si è resa disponibile su nostro invito a mettere assieme in contemporanea la manifestazione giovanissimi “Facciamo


Squadra” che avrà un significato particolare perché farà da cornice alla gara handbike. A rafforzare la volontà del Comitato nel valorizzare questo format per giovanissimi – conclude il presidente Metti - il Consiglio Regionale ha stabilito che i primi tre G6 classificati tra i maschi e la prima G6 classificata tra le femmine parteciperanno alla prima trasferta del 2023 in rappresentativa regionale, perché l’abilità deve ritrovare il suo valore per alzare il livello di crescita di tutti nostri ragazzi”.

Concetti questi sottolineati anche da Laura Puccetti coordinatrice della Commissione Giovanile regionale. “Considero questa iniziativa di fondamentale importanza. Per la prima volta riusciamo a valorizzare pienamente le attività di abilità riducendo la carica agonistica della manifestazione. Dobbiamo cercare di ridurre l’abbandono dei ragazzi verso il nostro sport per gli insuccessi dovuti ai differenti momenti di sviluppo fisico che avvengono nei giovanissimi”.

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Quarant'anni e non sentirli. Il tormentone potrebbe calzare perfettemante a Domenico Pozzovivo, classe 1982 lucano nato a Policoro vicino a Matera. L'incredibile carriera del piccolo grande scalatore sembra non finire mai. Il 2023 potrebbe essere il suo diciannovesimo anno da...


In una serata per sottolineare il valore positivo della bicicletta, come quella che venerdì scorso ha lanciato il progetto "Bike For Good" delle fondazioni Laureus Sport for Good ed EOS (Edison Orizzonte Sociale) non poteva mancare un corridore importante. La...


Aveva promesso di dare un arisposta ai suoi ragazzi nella giornata di venerdì e Jerome Pineau ha mantenuto la parola. Ieri in videoconferenza con i corridri e o staff, il manager della B&B Hotels ha fatto il punto della situazione...


Caro direttore, non ho titolo per occuparmi dell’estremo saluto di un Mito del Ciclismo, ma non farlo mi sembra ancora peggio. La mia passione per il ciclismo, dopo un piccolo albore in tenera età, spento dalla mia indole fragile incapace...


E’ stata una giornata particolare, all’insegna del ciclismo, quella di giovedì 1 dicembre, per Camaiore, la bella località in provincia di Lucca, nella prestigiosa zona della Versilia, con il notevole centro storico, ricco di monumenti e molteplici tradizioni in vari...


Il design influisce sul funzionamento di un oggetto? Non giriamoci attorno, la risposta è sì, soprattutto se si parla di un oggetto creato ad arte per fare un determinato lavoro. Il reggisella per bici da corsa URSUS Magnus SP700 non è...


Un avvincente penultimo round della UCI Track Champions League 2022 a Londra ha visto Matthew Richardson (Australia) togliere la maglia blu di leader dalle spalle di Harrie Lavreysen (Paesi Bassi) per la prima volta nella storia della serie. Richardson ha...


Il Master Cross Selle Smp entra più che mai nel vivo. Domenica prossima 4 dicembre Vittorio Veneto ospiterà la 3^ prova, mentre pochi giorni dopo, giovedì 8 dicembre, toccherà a Faè di Oderzo spalancare le proprie porte alla carovana...


Il Team Piton Minuter T&T  Italia riprende la sua corsa nel Master Cross Selle SMP. Domenica 4 dicembre la squadra bresciana sarà alla partenza infatti del Ciclocross Nazionale di Vittorio Veneto, nel Trevigiano, terza prova della prestigiosa Challenge a punteggio.Il...


Si terrà questo pomeriggio alle ore 15.00, presso l'Hotel Crowne Plaza di Padova, la cerimonia di premiazione conclusiva della stagione 2022 del Ciclismo Veneto. L'appuntamento che vedrà sfilare i migliori atleti e atlete del Veneto che nel corso dell'annata agonistica...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach