BIKE EXCHANGE JAYCO. RINNOVANO COLLEONI, GRONDAHL E MAAS

MERCATO | 12/09/2022 | 15:11

È un periodo impegnativo per il Team BikeExchange-Jayco con varie firme di nuovi corridori e molti rinnovi contrattuali: a questo proposito, gli ultimi tre prolungamenti di contratto annunciati sono quelli di Kevin Colleoni, Amund Grøndahl Jansen Jan Maas.


Il giovane scalatore italiano Kevin Colleoni è entrato a far parte del team come neo-pro la scorsa stagione e d è cresciuto passo passo finoa diventare un valido corridore di WorldTour coerente. Il 22enne figlio d'arte (la mamma è Imelda Chiappa) ha avuto una prestazione di spicco in questa stagione finendo sul podio del Saska Tour. Per lui c'è il rinnovo per la stagione 2023. «Sono felice di firmare nuovamente con il Team BikeExchange-Jayco. Mi sono trovato molto bene con la squadra negli ultimi due anni e spero di ripagare la fiducia nel miglior modo possibile. Ho imparato molto nei miei primi anni nel gruppo WorldTour, è stato molto interessante e stimolante e sono sicuro che continuerò a crescere anche l'anno prossimo».


Anche il norvegese Amund Grøndahl Jansen ha messo nero su bianco per confermare il suo impegno per un'ulteriore stagione, dopo essersi unito alla squadra australiana nel 2021. Il 28enne è stato un elemento chiave in molte grandi gare, aiutando la squadra a raggiungere il successo come al Tour de France di quest'anno e continuerà a svolgere un ruolo importante nella "sala macchine" del team per tutto il 2023.

Infine, il 26enne Jan Maas ha esordito nelo WorldTour nel 2022 quando ha fatto il salto di qualità unendosi al team a gennaio, e ha dimostrato di essere un atleta a tutto tondo in molte gare. Ha ancora  molto da dare ai suoi compagni di squadra e il Team BikeExchange-Jayco è contento di vederlo continuare per altre due stagioni.

Brent Copeland, Direttore Generale el team australiano, spiega: «È un piacere rinnovare i contratti di questi tre atleti ed è stato importante per noi come squadra confermare corridori che hanno lavorato così bene nella scorsa stagione e mantenere continuità e coerenza all'interno della squadra. Alcuni di loro, in particolare Amund, non sono stati così fortunati a causa di vari infortuni, ma speriamo che la sfortuna sia ormai alle spalle. Kevin, Amund e Jan sono corridori molto diversi, ma hanno tutti la stessa visione e gli stessi obiettivi, pedalano per aiutare la squadra nel miglior modo possibile e allo stesso tempo continuare a crescere come atleti. Kevin ci ha mostrato di cosa è capace in questa stagione con i suoi bei risultati in Repubblica Ceca, mentre Amund e Jan si sono entrambi sacrificati disinteressatamente nelle più grandi gare del calendario per i loro compagni di squadra. È fantastico per noi continuare a lavorare con questi ragazzi nella stagione 2023».

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Andrea Piccolo è diventato professionista la scorsa stagione e da allora ha già all’attivo cinque squadre ma ha dovuto attender il 28 agosto scorso per disputare la sua prima corsa nel World Tour. Una carriera estremamente giovane, quella del milanese,...


Ultime gare, ultime battute, ultimi punti da assegnare nella corsa all’Oscar tuttoBICI Gran Premio Eolo riservato alla categoria Esordienti Tra gli Esordienti del primo anno, nati nel 2009, al comando c’è sempre Cesare Castellani della Cicli Fiorin che precede il...


L'arrivo dell'autunno porta in regalo le ultime gare stagionale e indirizza verso la conclusione la corsa all'Oscar tuttoBICI Gran Premio Androni Giocattoli, premio riservato alle ragazze Esordienti. Al comando - e sembra irraggiungibile - c'è la veneta Matilde Rossignoli (Luc...


La crescita costante è un comprovato dato di fatto, misurabile obiettivamente e che caratterizza La Lombarda, azienda del settore ciclo nata nel 1946 quale produttrice di pompe per ciclo e accessori, attività che, con passi continui e sicuri, ha allargato...


Inizia il 2 ottobre con il Piccolo Giro di Lombardia la serie di impegni, di prestigio, per il Team Colpack Ballan. La gara lombarda, che vanta un albo d'oro di primissimo livello, ha storicamente un buon feeling con la formazione di...


È ufficiale: Dopo 16 anni, il più grande evento sportivo della Polonia tornerà a Poznań. Nel 2023 il Tour de Pologne prenderà il via infatti dalla Fiera internazionale di Poznan in cui i migliori corridori delle squadre professionistiche si schiereranno per...


Sono ben dodici le gare che vanno a comporre il nuovo mosaico dell’Adriatico Cross Tour 2022-2023: arrivano a dieci le edizioni del circuito di ciclocross che mette in vetrina il meglio del movimento ciclistico autunnale ed invernale con le storiche...


Andrea Piccolo ha corso la Coppa Agostoni con la testa e con il cuore, ha lottato davanti alla corsa dimostrando ancora una volta di essere pronto per vedersela tra i grandi e di starci davvero bene. Tra i fuggitivi che...


Sorride Sjoerd Bax, sorride sul podio e continua a farlo anche quando, seduto al tavolo della conferenza stampa, in tanti gli chiedono gli autografi. I primi autografi da vincitore della Coppa Agostoni. «Non ho ancora realizzato ciò che ho fatto...


Il padrone del Tour è tornato! Jonas Vingegaard trionfa nella terza tappa del Croazia-Race, da Sinj a Primošten con arrivo in salita. Il danese della Jumbo Visma detta la sua legge sulla ripida ascesa finale verso Primosten dove supera il...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach