LA QUICK STEP DAL 2023 AVRA' IL SUO TEAM DI SVILUPPO

PROFESSIONISTI | 12/08/2022 | 17:20

Il Wolfpack cresce: dal 1° gennaio 2023 nasce infatti il Soudal - Quick-Step Devo Team. Il compito del nuovo team sarà quello di identificare giovani talenti e portarli in una struttura che consenta loro di crescere, con l'obiettivo portarli poi nel World Tour Team. I giovani potranno lavorare in un'infrastruttura di squadra e in un ambiente simile a quello del team World Tour e conoscere quindi lo spirito Wolfpack.


L'attuale team manager della Elevate p/b Home Solution-Soenens, Bart Roosens, rimarrà a capo del progetto, con Kevin Hulsmans, ex corridore della Quick-Step Team, che rimarrà il direttore sportivo del team. Il Team Elevate si integrerà nella struttura del Wolfpack, condividendo logistica e competenze.


Parlando della nuova partnership, Patrick Lefevere, CEO di Quick-Step Alpha Vinyl, ha dichiarato: «Siamo lieti di dare il benvenuto a Bart nel Wolfpack. Questa è una fantastica opportunità per tutti coloro che sono coinvolti, si può fare qualcosa di speciale con l'opportunità di identificare i migliori giovani talenti ciclistici in circolazione. Abbiamo avuto un'esperienza fantastica in precedenza con il team Klein Constantia, che ha prodotto talenti tra cui l'attuale campione del mondo Julian Alaphilippe, Rémi Cavagna, Florian Sénéchal, Enric Mas, Max Schachmann... l'elenco potrebbe continuare. Mi piacerebbe costruire di nuovo qualcosa di simile».

Bart Roosens da parte sua ha dichiarato: «Sono molto onorato di avere l'opportunità di lavorare con il nuovo team. Sono stato un fan del Wolfpack nelle sue diverse incarnazioni, per molti anni. Sono anche un grande ammiratore di Patrick, del modo in cui lavora e di ciò che ha costruito. Penso che Patrick abbia già visto il lavoro che già facciamo e sappia che abbiamo l'infrastruttura e la cultura che possono aiutare questi corridori a diventare membri preziosi della squadra maschile. Gli obiettivi del nuovo team saranno identificare, sviluppare e formare giovani ciclisti che siano abbastanza bravi da approdare a livello World Tour. Mi piacerebbe che il primo corridore di questo progetto possa approdare nel WolrdTeam tra due anni, ma non ci vogliamo mettere pressione, crescere i giovani richiede lavoro e molto tempo».

Copyright © TBW
COMMENTI
E Monti?
12 agosto 2022 23:48 Miguelon
Ma anni fa non c'era un imprenditore italiano con un mega progetto di una squadra satellite della Quick step che fallì miseramente tanto che Lefevre non pagò neanche tutto il materiale? Tal Monti si chiamava che poi ripiegò sugli juniores?

Miguelon
13 agosto 2022 15:47 Bicio2702
28/01/2020
Team Monti-Deceuninck QuickStep, Patrick Lefevere pessimista per il suo vivaio italiano: “Ho perso la fiducia”

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
L’anno magico di Remco Evenepoel ancora non è finito e dopo la festa sulla Grand-Place di Bruxelles, sabato prossimo il neo campione del mondo sposerà la sua Oumi. «Spero che sia tutto pronto – a detto Remco – io non...


È il gran giorno della Coppa Bernocchi, giunta alla sua edizione numero 103. Partenza e arrivo nel cuore di Legnano per una corsa che ha richiamato al via grandi campioni e che lo scorso hanno è stata scenario per una...


  L’ Italia esprime grande qualità nel ciclismo femminile e tra le atlete che in tempi brevi possono decollare c’è sicuramente Valentina Basilico, passista veloce della BePink. Valentina ha 19 anni e nella sua prima stagione tra le elite ha...


“Quando oggi, su per le terribili strade dell’Izoard, vedemmo Bartali che da solo inseguiva a rabbiose pedalate, tutto lordo di fango, gli angoli della bocca piegati in giù per la sofferenza dell’anima e del corpo – e Coppi era già...


Le giornate si accorciano e per continuare ad allenarsi nel pomeriggio faranno sempre più comodo le luci posteriori,  anche se a dirla tutta, in modalità lampeggiante dovrebbero essere sulle vostre bici anche di giorno. Quelle di MagicShine sono un concentrato di potenza...


Presentazione libro MORENA TARTAGNI   VOLEVO FARE LA CORRIDORA è il titolo del libro firmato da Gianluca Alzati che narra con piacevole scorrevolezza le vicende sportive e pure di vita di Morena Tartagni, atleta e personaggio di pieno rilievo del...


L'ex campione d'Asia Hayato Okamoto (Aisan Racing Team) ha vinto la prima tappa del Tour of Taiwan sul circuito di Taipei City con un tempo di 1:44:46, portando a casa la sua seconda vittoria di tappa a Taipei dopo quattro...


L'australiano Ben Dyball mette a segno il colpo grosso nella seconda tappa del Tour of Taiwan. Nella Taoyuan City-Jiobanshan Park di 120, 6 km, il portacolori della giapponese Team Ukyo ha vinto per dstacco conquistando anche la maglia di leader...


Promesso e realizzato. L’incontro pubblico sulla sicurezza nel settore amatoriale, voluto dal’ACSI ciclismo della provincia di Ravenna, con la collaborazione del Gs Progetti Scorta, è andato regolarmente in scena presso l’aula magna della scuola elementare di San Zaccaria, piccola frazione...


La firma del tricolore Filippo Cettolin sulla classica Sarnano-Recanati prova dell'Oscar TuttoBici allievi. Il giovane veneto, del Velo Club San Vendemiano, conquista la 33a edizione della corsa marchigiana allo sprint sul romagnolo Enea Sambinello della Polisportiva Fiumicinese FAIT Adriatica che...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach