COLBRELLI SCENDE IN CAMPO PER I NEONATI DELL'OSPEDALE DI BERGAMO

INIZIATIVE | 19/05/2022 | 08:12

L’11 giugno si terrà un grande evento a favore della Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale di Bergamo: una maratona di indoor cycling e un torneo di minirugby, accompagnati da Food & Beverage e laboratori creativi al Centro Don Bepo Vavassori a Bergamo. A supportare l'iniziativa come testimonial ci sarà anche Sonny Colbrelli, che dopo aver messo all'asta il suo casco della Parigi-Roubaix per aiutare la Terapia Intensiva Neonatale dell'ospedale di Brescia, ha deciso di dare una mano anche ai neonati dell'Ospedale di Bergamo.


L'INIZIATIVA - Dopo “300 per la TIN” - la maratona di spinning che nel giungo 2019 aveva consentito di raccogliere 13 mila Euro a favore dell’Associazione aiuto al neonato, attiva nel reparto di Patologia neonatale dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo -, torna l’appuntamento con la solidarietà e la passione per lo sport con “Seicento battiti per la TIN”. TIN sta per Terapia intensiva neonatale ed è una parte del reparto di Patologia neonatale dove vengono ricoverati i neonati che hanno bisogno di cure ad alta assistenza perché nati prematuri e/o con patologie importanti.


“SEICENTO BATTITI per la TIN” sarà gioco e divertimento, uniti a fatica e sudore. Seicento è il numero dei piccoli neonati che ogni anno transitano dalla Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. I battiti sono invece quelli del cuore dei promotori dell’evento: Perform Sport Medical Center, Pedalare per la Vita, l'Associazione per l'Aiuto al Neonato e tre grandi Club di Rugby (Parabiago, I Centurioni e Bergamo)

La maratona di indoor cycling, il torneo di Minirugby e l’area Food andranno in scena sabato 11 giugno a partire dalle 14.30 al Centro Sportivo Don Bepo Vavassori (via Don Bepo Vavassori 9, Bergamo). È possibile iscriversi al costo di 25 Euro ad una delle 3 sessioni di Indoor Cycling previste inviando il modulo di iscrizione reperibile sulle pagine dedicate all’evento https://www.seicentobattitiperlatin.it, Facebook @pedalareperlavita e Instagram @seicentobattitiperlatin.

Chi non potrà essere presente ma vuole comunque sostenere l’iniziativa, può già da ora fare un bonifico a Pedalare Per La Vita, co-organizzatore dell’evento (IBAN: IT32 U 05034 01615 0000 0000 2886 - Intestato a: Pedalare Per La Vita - Banca BPM - CAUSALE: Pedalare per la Vita 11 Giugno 2022 Bergamo). L'intero ricavato verrà devoluto alla Terapia intensiva neonatale dell'Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Daryl Impey correrà nella Israel PremierTech anche nel 2023. Nelle due ultime stagioni il 37enne sudafricano è diventato un vero e proprio cardie della squadra come afferma il Direttore Generale Kjell Carlström.: «Daryl Impey è senza dubbio uno dei corridori...


Jake Stewart, britannico della Groupama FDJ, ha vinto allo sprint la prima tappa del Tour de l'Ain. Sul traguardo della Châtillon-sur-Chalaronne - Val-Revermont di 152 km, , Stewart ha regolato in una volata serratissima il francese Tesson ed il belga...


Inizia sotto il segno degli italiani il Tour of Szeklerland in Romania (classe 2.2). Nicolas Dalla Valle ha vinto infatti la prima tappa Debrecen-Debrecen di 91 chilometri. Il portacolori della Continental Giotti Victoria Savini Due allo sprint ha regolato Daniel...


La valdostana Gaia Tormena, 20 anni, Campionessa del Mondo in carica di eliminator mountain bike, è infallibile anche nelle gare a invito. Infatti l’eclettica ciclo-girl del team Lupi Aosta ha trionfato nel Gran Premio Corratec a Timisoara, in Romania. All’evento...


Dopo Dries De Pooter, Tom Paquot e Laurenz Rex, altre due stelle emergenti del ciclismo belga faranno il loro debutto nel World Tour con Intermarché-Wanty-Gobert Matériaux la prossima stagione: Rune Herregodts (24 anni) e Arne Marit (23), entrambi attualmente alla...


Protagonista sfortunato di una bruttissima caduta ieri in allenamento, Tiesj Benoot ha inviato un messaggio rassicurante dal suo letto d'ospedale. Il belga della Jumbo Visma scrive: «Prima di tutto, voglio far sapere a tutti che va tutto bene. Ieri sono...


Oggi è il compleanno di due grandi ciclisti veneti: Renato Longo e Davide Rebellin. Renato Longo (di Vittorio Veneto, in provincia di Treviso) festeggia oggi i suoi primi 85 anni: è stato un grandissimo del ciclocros, cinque volte Campione del...


Tim Wellens ha siglato un accordo biennale per diventare un corridore dell’UAE Team Emirates fino al termine della stagione 2024. Il trentunenne belga di Sint Truiden può fregiarsi di un palmares di altissima caratura, con 34 successi tra i quali...


Bob Jungels, vincitore di una tappa dell'ultimo Tour de France, ha firmato un contratto pluriennale con la Bora Hansgrohe e metterà al servizoo del team tedesco la sua versatilità e la sua esperienza. «Sono entusiasta di correre per BORA -...


Ci ha fatto prendere un bello spavento Marta Cavalli, in quella seconda tappa del Tour de France femminile. Soprattutto, lo spavento se l'è preso lei: un impatto come quello che tutti abbiamo visto più e più volte è l'ultima cosa...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach