GIRO. SALVATO: «APPLAUSI PER TUTTI I CORRIDORI IN GARA. NON PER LO SCEMO DELLA NEVE»

INTERVISTA | 05/05/2022 | 12:35
di Bibi Ajraghi

Ieri era impegnato a incontrare i suoi ragazzi, ad assistere alla presentazione delle squadre e a svolgere le operazioni preliminari che prevede una grande corsa a tappe come il Giro d'Italia. Cristian Salvato, presidente dell'Associazione Corridori Ciclisti Professionisti Italiani, ha comunque avuto modo di leggere il nostro articolo E questo dovrebbe far ridere? Forse qualcuno dovrebbe intervenire... e, conclusa la riunione tecnica di questa mattina, da Budapest ci tiene a sottolineare come il post in questione sia offensivo e assolutamente privo di qualunque fondamento.


«Non conosco questo Guru dello Sci, ma mi pare che questa volta abbia pestato qualcosa di diverso dalla neve. Il suo accostare i medici delle squadre che da domani saranno in gara alla corsa rosa con dei maghi all'opera per creare pozioni a base di droghe e altri ingredienti fantasiosi non ha alcun senso e non fa ridere nessuno, anzi. Non voglio dar peso all'uscita di cattivo gusto di un deficiente e mi spiace se c'è ancora gente che non ha capito che il ciclismo è cambiato e certe pratiche non appartengono al nostro mondo. Oggi è uno sport tra i più controllati e puliti, non lo dico io ma le statistiche ufficiali degli enti nazionali ed internazionali deputati ai controlli antidoping» commenta Salvato, che sarà al seguito del Giro d'Italia come delegato del CPA, l'associazione mondiale dei corridori presieduta da Gianni Bugno.


«I ragazzi in gara qui e in ogni altra corsa non meritano cattiverie gratuite, ma rispetto e stima per quanto fanno in sella e quanto sacrificano della loro vita per regalarci uno spettacolo unico e corretto. Questo fantomatico Guru dovrebbe informarsi meglio, visto che non lo ha fatto prima della sua sparata di cattivo gusto lo faccio io. Ogni girino è sottoposto tutto l'anno a controlli in competizione e a sopresa, non solo durante le tre settimane a caccia della maglia rosa, limita la sua privacy e quella dei suoi familiari dando la disponibilità di essere testato 365 giorni l'anno, giorno e notte, ovunque si trovi. Detto questo, ho faccende più serie di cui occuparmi quindi torno al lavoro augurando ai corridori e a tutto il personale coinvolto un Giro ricco di soddisfazioni. Anche per i medici sociali, che tra covid, bronchiti e virus influenzali vari in questi ultimi anni hanno dovuto lavorare enormemente per tutelare la salute dei nostri campioni e delle nostre campionesse. Colgo l'occasione per ringraziarli».

Copyright © TBW
COMMENTI
Facendo cosi
5 maggio 2022 14:38 Carbonio67
Facendo cosi ed insultando, si passa dalla parte del torto. Ancora non vi e' chiaro il concetto di educazione ?

X me sbaglia
5 maggio 2022 17:34 lupin3
Non tanto ad insultare (anzi) ma a lasciare perdere. É difficile fare una denuncia? É una spesa che l associazione non puó permettersi?

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
La nuova Graff Route è la ruota da gravel con cerchio in carbonio che va ad affiancare l’iconica Graff Routre. Con un profilo da36mm e un canale interno ampio arrivano a 1565g andando direttamente al vertice della collezione gravel di Miche. per continuare...


L'ultima frazione in linea del Giro 105 - la Belluno-Marmolada - è il classico tappone dolomitico: 168 chilometri con tre salite davvero impressionanti per decidere le sorti della corsa rosa. per seguire l'intera cronaca diretta della corsa a partire dalle...


La categoria Women esordisce al Cycling Stars Criterium di Valdobbiadene come meglio non potrebbe. Oltre alla Campionessa del Mondo e alla Campionessa Italiana (Balsamo e Longo Borghini) già annunciate qualche giorno fa, l'organizzazione svela tutti i 25 nomi presenti al via...


Il 31 maggio prossimo alle ore 19.00 torna a San Daniele del Friuli il grande ciclismo. Come nella edizione zero del 2019, quando arrivarono Vincenzo Nibali, Elia Viviani, Giulio Ciccone, Valerio Conti, Fausto Masnada e tanti altri, la cittadina del...


Oggi le strade del Giro d’Italia tornano a tingersi con i colori della storia, della fatica, delle alleanze e delle battaglie che sul Passo Pordoi hanno regalato al ciclismo momenti di passione vera e, dove il mito ha imparato a...


Banca Mediolanum, per il ventesimo anno sponsor ufficiale del Gran Premio della Montagna, organizza in Emilia-Romagna “Un giro nel Giro” dedicato a clienti e appassionati ciclisti per vivere con loro l’emozione del percorso anticipando la gara di qualche ora. Oggi...


Domani a Revello, nel cuneese, è in programma una Giornata Azzurra con tre gare maschili: esordienti, allievi e juniores disputeranno la Coppa Val Po. Ad organizzarle è la gloriosa Vigor Piasco del presidente Claudio Mattio con patrocinio del Comune di...


Sarà ExtraGiro a organizzare i primi Campionati italiani della Federazione Ciclistica Italiana Gravel Open e Master, che si svolgeranno domenica 18 settembre 2022 ad Argenta (Fe) in Emilia-Romagna. La prima storica edizione dei Tricolori di questa disciplina si inserirà in...


Ogni volta che si inaugura un nuovo luogo nel quale praticare ciclismo, è un giorno di festa per tutto il mondo delle due ruote. e allora tutti pronti a far festa mercoledì 1° giugno perché a Rio Saliceto ci sarà...


Partire con il Giro della Lunigiana da Portofino era l’obiettivo dichiarato ed inseguito da parte della società Casano. Avverrà quest’anno dal 1 al 4 settembre con la quarantaseiesima edizione della gara internazionale juniores prevista in cinque tappe previste, in quanto...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach