PINARELLO. FATTURATO IN CRESCITA DEL 25%, INVESTIMENTI IN EFFICIENZA ED INCREMENTO DELLA PRODUZIONE

SOCIETA' | 01/04/2022 | 08:10
di Carlo Malvestio

Nel 2022 l’azienda Pinarello compie 70 anni. Durante questi sette decenni si è fatta largo di forza nell’Olimpo dei costruttori di biciclette, diventando un’eccellenza assoluta. Se Nani Pinarello aveva lanciato una volata perfetta, il figlio Fausto, coadiuvato da una squadra di primissimo piano, la sta conducendo con altrettanta maestria e del traguardo, per fortuna, non se ne vede l'ombra. A confermare il tutto sono i freddi ma incontestabili numeri: Pinarello cresce a doppia cifra, perché l’incremento sul fatturato è del 25% al 28 febbraio 2022 rispetto ai 12 mesi precedenti. E non è tutto, perché, oltre a questo dato, nei primi mesi dell’anno è iniziata anche la presentazione della nuova collezione 2023 ai rivenditori specializzati e distributori di tutto il mondo. La nuova linea sarà introdotta sul mercato a partire dall’autunno 2022 e gli ordini sono in forte aumento, con oltre il 20% di crescita rispetto alla stagione commerciale precedente. Il tutto nonostante la situazione estremamente complessa in cui si trova l’industria mondiale del ciclo dall’inizio della pandemia, perché se da una parte la domanda è aumentata grazie ai bonus statali nei primi mesi di pandemia, dall’altra i venditori sono stati tormentati da ritardi nelle consegne di materia prima, componentistica e nei trasporti.


L’implacabile crescita di richieste pone il direttivo di fronte a una sfida interessante, che porterà ad incrementare gli investimenti. «A Settembre dello scorso anno è stata avviata una trasformazione della produzione locale nel sito di Villorba in ottica lean che ha già portato ad oggi ad un incremento dell’efficienza pari al 44% - ha detto l’Amministratore Delegato di Cicli Pinarello, Antonio Dus -. Prevediamo un investimento aggiuntivo di 2,5 Milioni di euro finalizzato ad un ulteriore aumento della capacità produttiva del 40% entro fine 2022, inizio 2023».


Tra le novità testate e lanciate dall’azienda trevigiana c’è anche la nuova piattaforma MyWay che, da inizio febbraio, permette la completa personalizzazione della bicicletta top di gamma Dogma F. In poco più di un mese ha registrato: 129.000 visite con un tempo di permanenza medio di 4 minuti, oltre 3.200 configurazioni salvate e più di 500 telai già ordinati. Per la fine della primavera 2022 è inoltre previsto il lancio di una nuova collezione di abbigliamento per il ciclismo di altissima gamma e all’avanguardia tecnologica del settore. «Come azienda vogliamo ringraziare tutti collaboratori che in questo periodo hanno gestito confusione e incertezza legate alla catena di fornitura ed in particolare il reparto produttivo che da oltre sei mesi è in regime di lavoro straordinario, con difficoltà di reperimento di personale specializzato, soprattutto nel reparto di verniciatura – ha continuato Dus -. Abbiamo inserito 21 persone negli scorsi mesi di cui 10 solamente dedicati alla produzione e sono in corso ancora diverse ricerche per rinforzare questo reparto».

A testimonianza della potenza e richiamo globale del marchio Pinarello - il cui socio di maggioranza è il fondo LCatterton e Fausto Pinarello è Presidente del Consiglio di Amministrazione - vale la pena ricordare che le sue biciclette sono commercializzate in oltre 50 paesi del mondo tramite 700 punti vendita specializzati tra cui 4 “negozi cardine” a Treviso, Londra, Manchester e New York. Il fatturato 2021 è stato di 65 milioni di Euro e i mercati principali sono Stati Uniti, Italia, Regno Unito e Giappone. La maggior parte dei paesi Europei sono seguiti direttamente dalla sede di Treviso mentre in USA e Gran Bretagna sono presenti due filiali di proprietà, con 90 dipendenti impegnati nel quartier generale di Treviso, 150 a livello globale e 600 tramite partner. La competenza e l’unione d’intenti ha portato l’azienda ad essere il marchio di biciclette più vincente della storia del ciclismo professionistico e delle corse a tappe, con 15 vittorie finali del Tour de France, 8 Giri di Italia e 7 Vuelta a Espana.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Ilaria Tambosco e Riccardo Da Rios firmano due belle vittorie nell'internazionale Ciclocross di Illnau, in Svizzera. La giovane Tambosco (foto) friulana di Maiano in provincia di Udine, della società sportiva Sanfiorese, ha conquistato il successo con le allieve anticipando di...


Archiviati i due terzi posti di Giacomo Villa a Varignana e di Francesco Galimberti nella cronoscalata di Prarostino, la Biesse Carrera si proietta sulla classica COPPA UGO AGOSTONI (1.1) in programma, giovedì 29 settembre a Lissone, provincia Monza&Brianza. I direttori...


Sebastian Larsen fa sventolare ancora una volta la bandiera norvegese sul Giro di Spagna riservato alla categoria U23. Il portacolori Team Ringerikskraft, già vincitore ieri, si è ripetuto oggi tagliando per primo il traguardo in leggera salita di Pomaluengo; alle...


Chris Froome è stato vittima di un incidente ieri mentre rientrava a casa al termine dell’allenamento. Il britannico, quattro volte vincitore del Tour de France, ha spiegato a VeloNews: «Ieri sono uscto per una pedalata domenicale, giornata perfetta, tempo splendido...


L'italiana Silvia Persico è stata senza dubbio una delle più grandi rivelazioni della stagione internazionale di ciclismo femminile 2022. Dalla medaglia di bronzo conquistata ai Campionati del Mondo di Ciclocross di inizio anno ai suoi sorprendenti risultati nelle gare su...


Quella che si correrà sabato 1 ottobre con partenza da Carpi ed arrivo al Colle di San Luca a Bologna si annuncia ancora una volta come una grande edizione del Giro dell’Emilia Granarolo. Alla gara organizzata dal gruppo Sportivo Emilia,...


Torna questa sera alle 21 su Bike l'appuntamento con Scatto e Controscatto, la rubrica settimanale dedicata al grande ciclismo. La conduzione è affidata come sempre Francesca Cazzaniga e Pier Augusto Stagi mentre l'ospite in collegamento sarà Lorenzo Rota, protagonista ieri...


Da questa settimana prenderà il via un intenso ultimo mese di appuntamenti sportivi, che vedrà la Bardiani CSF Faizanè correre molto spesso sulle strade d’Italia. Da martedì 27 settembre il team sarà impegnato sulle strade della Cro Race, mentre i...


Mathieu van der Poel è stato processato e condannato ad una pena pecuniaria questa mattina, ma ha riavuto il suo passaporto e può ripartire con i suoi compagni di nazionale con il volo che lascia Sydney alle 10 ora italiana,...


Il Veneto - e in particolare il Bellunese - si prepara a giocare ancora una volta un ruolo determinante nella storia del Giro d’Italia. La corsa rosa arriverà in Veneto mercoledì 24 maggio con l’arrivo di Caorle, per poi proporre due...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach