CICLOCROSS, LA COPPA DEL MONDO TORNA SULLA NEVE DELLA VAL DI SOLE

CICLOCROSS | 17/02/2022 | 07:50

C’è anche la Val di Sole nel calendario 2022/23 della Coppa del Mondo UCI di Ciclocross. Dopo il grande spettacolo offerto nello scorso dicembre, quando a Vermiglio è andato in scena il primo evento di ciclocross progettato per essere disputato su percorso interamente innevato, c’era grande attesa per l’annuncio del nuovo calendario da parte di Flanders Classics – la società di gestione della Coppa del Mondo.  


I tifosi del ciclocross che hanno salutato con entusiasmo la novità, accorrendo a migliaia ai Laghetti di San Leonardo e davanti agli schermi televisivi, possono stare tranquilli: il ciclocross sulla neve di Vermiglio si conferma decima prova della prossima Coppa del Mondo, e sarà l’unico evento in Italia e l’unico su superficie nevosa. 


Sabato 17 dicembre 2022 è la data da cerchiare in rosso dagli appassionati che potranno assistere al confronto fra le stelle della disciplina in condizioni ambientali uniche, che già nel 2021 hanno esaltato i più grandi interpreti e acceso i riflettori su un’innovazione che potrebbe, in futuro, proiettare il ciclocross verso i Giochi Olimpici Invernali.

Nel 2021 le vittorie andarono al belga Wout Van Aert nella gara maschile, e all’olandese Fem Van Empel al termine di un ultimo giro al cardiopalma che l’ha vista avere la meglio sulla connazionale Marianne Vos.

“Abbiamo ancora fresche nella memoria le emozioni di un esperimento riuscitissimo, che ci ha convinti a credere ancora più fermamente in quello che è rapidamente diventato l’evento sportivo top della nostra stagione invernale”, ha detto il Presidente di APT Val di Sole e Grandi Eventi Val di Sole Luciano Rizzi. – “La Coppa del Mondo di ciclocross rappresenta una grande occasione per il nostro territorio, sposandosi alla perfezione con il progetto Alpine Gravel, destinato a diventare prossimamente uno degli elementi caratterizzati della nostra offerta bike”.

Il progetto nato dalla collaborazione fra APT Val di Sole, Grandi Eventi Val di Sole e Flanders Classics, con il supporto del Consorzio Pontedilegno-Tonale e del Comune di Vermiglio, appare dunque destinato ad un presente ed un futuro luminoso. Con alle spalle un debutto di successo, l’obiettivo è puntato su una seconda edizione di livello ancora più alto, e capace di richiamare anche la presenza di pubblico di oltre confine, bloccato in dicembre dalle limitazioni legate all’emergenza COVID. 

L’evento di Coppa del Mondo di Ciclocross del Dicembre prossimo arricchisce una stagione di appuntamenti bike già molto ricca per la Val di Sole. Dal 1° al 4 giugno, Folgarida aprirà la stagione estiva con IMBA Summit Europe, l’importante appuntamento di formazione e confronto dedicato al mondo della Mountain Bike, mentre dal 2 al 4 Settembre Commezzadura sarà il teatro del gran finale della Coppa del Mondo UCI di Mountain Bike

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Marianne Vos inaugura con la vittoria il Tour of Scandinavia per donne elite. La fuori classe olandese allo sprint si aggiudica la prima tappa da Copenhagen a Helsingør di 145 chilometri. Sua maestà Vos (Jumbo Visma) ha regolato la giovanissima...


Classifica finale alla mano, la migliore ciclista italiana nella prima edizione del Tour de France Femmes veste la maglia fucsia-blu della Valcar e risponde al nome di Silvia Persico: abbiamo raggiunto la 25enne di Cene (BG) al telefono per farci...


Seconda vittoria stagionale di Luca Cretti. Il bergamasco di Sovere, classe 2001, della formazione Hopplà Petroli Firenze Don Camillo ha colto il successo a Caselle di Sommacampagna, nel Veronese, dove stamane si è disputata la 27sima edizione del Gran Premio...


Daryl Impey correrà nella Israel PremierTech anche nel 2023. Nelle due ultime stagioni il 37enne sudafricano è diventato un vero e proprio cardie della squadra come afferma il Direttore Generale Kjell Carlström.: «Daryl Impey è senza dubbio uno dei corridori...


Jake Stewart, britannico della Groupama FDJ, ha vinto allo sprint la prima tappa del Tour de l'Ain. Sul traguardo della Châtillon-sur-Chalaronne - Val-Revermont di 152 km, , Stewart ha regolato in una volata serratissima il francese Tesson ed il belga...


Inizia sotto il segno degli italiani il Tour of Szeklerland in Romania (classe 2.2). Nicolas Dalla Valle ha vinto infatti la prima tappa Debrecen-Debrecen di 91 chilometri. Il portacolori della Continental Giotti Victoria Savini Due allo sprint ha regolato Daniel...


La valdostana Gaia Tormena, 20 anni, Campionessa del Mondo in carica di eliminator mountain bike, è infallibile anche nelle gare a invito. Infatti l’eclettica ciclo-girl del team Lupi Aosta ha trionfato nel Gran Premio Corratec a Timisoara, in Romania. All’evento...


Dopo Dries De Pooter, Tom Paquot e Laurenz Rex, altre due stelle emergenti del ciclismo belga faranno il loro debutto nel World Tour con Intermarché-Wanty-Gobert Matériaux la prossima stagione: Rune Herregodts (24 anni) e Arne Marit (23), entrambi attualmente alla...


Protagonista sfortunato di una bruttissima caduta ieri in allenamento, Tiesj Benoot ha inviato un messaggio rassicurante dal suo letto d'ospedale. Il belga della Jumbo Visma scrive: «Prima di tutto, voglio far sapere a tutti che va tutto bene. Ieri sono...


Oggi è il compleanno di due grandi ciclisti veneti: Renato Longo e Davide Rebellin. Renato Longo (di Vittorio Veneto, in provincia di Treviso) festeggia oggi i suoi primi 85 anni: è stato un grandissimo del ciclocros, cinque volte Campione del...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach