LA NUOVA AVVENTURA DI CAPECCHI, TECNICO REGIONALE UMBRO, COMINCIA CON IL TRICOLORE

INTERVISTA | 14/01/2022 | 08:10
di Luca Galimberti

Eros Capecchi lo aveva confidato a tuttobiciweb in ottobre: «Sarebbe bello rimanere nell’ambiente per aiutare i giovani. Mi piacerebbe dare loro consigli, trasmettere la mia esperienza».


Il desiderio del 35enne ex Pro umbro ora è diventato realtà: è stato nominato Responsabile Tecnico Regionale dell’Umbria. «Massimo Alunni, presidente del comitato regionale mi ha proposto l’incarico, abbiamo parlato e ho accettato subito con entusiasmo. Sono un po’ il “cittì” delle categorie Juniores, Allievi e Esordienti della Regione», ci racconta Eros.


«In questo periodo assieme al presidente sto incontrando le Società, parlando con i dirigenti e conoscendo gli atleti. Insomma, sto iniziando a gettare le basi per il futuro prossimo. Naturalmente collaborano con me diverse persone in modo da gestire al meglio le tre categorie» continua Capecchi che è stato Professionista per 17 anni, chiudendo la sua carriera agonistica alla fine del 2021 con la maglia del Team Bahrain Victorious.

Il neo-tecnico umbro ha aperto il nuovo anno con una gioia grazie alla vittoria nel Campionato Italiano Ciclocross di Samuele Scappini, 16enne tesserato tra gli Juniores del Team Fortebraccio, che domenica a Variano di Basiliano si è imposto per distacco davanti a Elian Paccagnella e Ettore Pra. «La speranza e la convinzione di fare bene c’erano – confida Capecchi –. Sono contento per Samuele, era già andato vicino al titolo nelle categorie inferiori, quest’anno ha vinto molto bene mettendo in mostra le sue qualità. Voglio fare i complimenti anche al suo tecnico Giancarlo Montedori che conosco da una vita e naturalmente a tutto il Team Fortebraccio. Ora attendiamo la convocazione di Samuele ai Mondiali (a fine gennaio negli Stati Uniti), sono certo che arriverà. Il Commissario Tecnico Pontoni ha una grandissima esperienza, sicuramente avrà notato le qualità del ragazzo e lo porterà con lui. Per Samuele, dopo aver vinto il Campionato Italiano, vestire la maglia azzurra sarà un onore e lo farà con orgoglio». Intanto per il giovane Scappini è arrivata la convocazione per la prova di Coppa del Mondo di Flamanville (FRA)

Ciclocross ma anche strada e Pista, Capecchi sottolinea come la multidisciplinarità sia fondamentale e come l’Umbria ci abbia sempre creduto ma al tempo stesso evidenzia come strutture adeguate siano fondamentali: «Per noi nel centro Italia, preparare i ragazzi alla pista non è così semplice. Sì, velodromi ce ne sono ma in cemento e ovviamente non coperti. Sappiamo invece che i più importanti appuntamenti si svolgono su piste in legno».

Eros Capecchi, dopo una lunga carriera da uomo squadra, ha deciso di mettersi a disposizione dei più giovani e del nostro sport. La grinta e la voglia di fare non gli mancano, le idee e l’esperienza neppure. Buon lavoro allora!

Copyright © TBW
COMMENTI
Bene ma...
14 gennaio 2022 09:41 geo
Sono felice per il suo incarico, spero sia retribuito.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Partirà da Carpi il “Giro dell’Emilia” 2022, edizione numero 105 di una fra le corse ciclistiche più antiche d’Europa: sabato 1 ottobre, infatti, la città ospiterà il “via!” alla gara, mentre l’arrivo, come tradizione, avverrà a Bologna, sulla salita di...


Egan Bernal affida ai social il suo primo messaggio dopo il terribile incidente in cui è rimasto coinvolto lunedì scorso. «Ho avuto il 95% di possibilità di diventare paraplegico e ho rischiato di perdere la vita facendo ciò che...


Il terzo “round” della Challenge Mallorca 2022 (da Lloseta a  Lloseta)  è di Tim Wellens (Lotto Soudal) che si imposto dopo 158, 9 di corsa avendo la meglio Valverde (Movistar) e  Clarke (Israel-Premier Tech) ripettivamente secondo e terzo al traguardo. LA CORSA...


L'australiano Cyrus Monk è il primo leader del Tour of Sharjah (2.2) in svolgimento negli Emirati Arabi. Il corridore di Melbourne, classe 1996 del team MEIYO CCN Pro Cycling, ha vinto la prima tappa a cronometro individuale che si è...


Con le prove della staffetta (stasera ora italiana 19.30) non valida per l'assegnazione del titolo iridato, iniziano oggi i Campionati del Mondo di Ciclocross 2022 che si concluderanno domenica. La rassegna iridata è in programma nella città di Fayetteville, nello...


Ci saranno anche i migliori dilettanti delle categorie under 23 ed élite italiani domenica 27 febbraio a sfidarsi e a regalare emozioni nella spettacolare e suggestiva cornice dell’Autodromo di Misano Adriatico dedicato a Marco Simoncelli nella nuovissima Misano 100. Un...


Il Presidente della Commissione Strada Luciano Fusar Poli ha firmato il primo comunicato relativo alal partecipazione dlele squadra al Giro d'Italia Under 23. Le squadre che parteciperanno al Giro Ciclistico d’Italia Giovani U23 cl. 2.2 MU, in calendario dal 8...


Questa mattina alle 10:15 dall'aeroporto dei Malpensa, gli Juniores azzurri Valentina Corvi e Luca Paletti sono partiti alla volta degli USA, destinazione Fayetteville, dove nel week end si tiene il Campionato Mondiale di Ciclocross. Finita la quarantena di 5 giorni,...


Jabal Al Akhdhar (Green Mountain) torna a profilarsi all'orizzont. Nel 2022, il Tour of Oman e le sue strade iconiche tornano nel calendario internazionale con l'11aedizione della gara, proposta in sei tappe dal 10 al 15 febbraio. Il Sultanato e...


Eva Lechner domani a Fayetteville negli Stati Uniti sarà al via del suo dodicesimo Campionato del Mondo di ciclocross nelle Donne Elite. La bolzanina, classe 1985, con la casacca azzurra della Nazionale cercherà nella località in Arkansas di entrare nelle...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI