CI SONO GAROFOLI E TONEATTI NEL VIVAIO DELLA ASTANA

MERCATO | 23/11/2021 | 09:52

L'UCI Continental Astana Qazaqstan Development Team, il progetto di sviluppo dell'UCI WorldTour Astana Qazaqstan Team, ha completato il ruo roster in vista della stagione del  debutto.


Dieci corridori, cinque dal Kazakistan e altrettanti provenienti da Italia, Ecuador, Colombia, Francia e Lettonia, formeranno il team: «Siamo convinti di aver allestito un roster ben bilanciato con giovani piloti, la maggior parte dei quali ha già un'esperienza importante nelle gare junior e U23 ai massimi livelli. Metà della squadra è composta talentuosi ragazzi kazaki che hanno raggiunto risultati elevati sia a livello nazionale che in Asia e in Europa. Questi corridori rappresentano la nostra priorità. Tuttavia, pensando a questa squadra come alla principale riserva tattica per l'Astana Qazaqstan Team, il nostro team WorldTour, siamo obbligati a pensare in modo più ampio, cercando corridori giovani e promettenti non solo in Kazakistan, ma in tutto il mondo. Stiamo perseguendo due obiettivi contemporaneamente: creare una squadra forte e competitiva che sia in grado di lottare per i migliori risultati in prestigiose gare europee e scoprire il potenziale dei giovani che avranno la possibilità di arrivare al livello WorldTour, entrando a far parte della principale squadra ciclistica kazaka» ha dichiarato Alexandr Vinokurov, General Manager del team Astana Qazaqstan.


Roster della squadra

Daniil Pronskiy, Kazakistan, 21 anni. Campione junior kazako di corsa su strada (2018), campione asiatico ITT junior (2018), vincitore del Grand Prix Velo Alanya (2020), terzo alla Belgrado Banjaluka (2020).

Orken Slamzhanov, Kazakistan, 20 anni. Terzo nella gara su strada dei Campionati Asiatici Juniores di Ciclismo (2019), terzo nella corsa su strada dei Campionati Nazionali Kazakistan U23 (2021).

Nicolas Vinokurov, Kazakistan, 19 anni. Secondo nella corsa su strada dei Campionati Nazionali Junior Kazakistan (2019), 8° nella corsa su strada dei Campionati Nazionali Kazakistan U23 (2021), vincitore del Tour de la Region Sud PACA Junior (2020), secondo al Tour du Gevaudan Occitanie (2020), secondo alla Vuelta a Talavera Junior (2020).

Alexander Vinokurov jr., Kazakistan, 19 anni. 7° alla Vuelta a Talavera Junior (2020), 10° nella cronometro individuale dei Campionati Nazionali Kazakistan U23 (2021).

Andrey Remkhe, Kazakistan, 18 anni. Campione ITT junior kazakistan (2021), secondo nella gara su strada dei Campionati Nazionali Junior Kazakistan (2021), vincitore della Kayseri Junior Race e della Velo Erciyes Junior Race (2021).

Harold Martin Lopez, Ecuador, 20 anni. Campione U23 Ecuador ITT (2021), secondo nella corsa su strada dei Campionati Nazionali Ecuador U23 (2021), vincitore di tappa alla Vuelta Ciclista Internacional a Costa Rica (2019), vincitore di tappa alla Vuelta a Guatemala (2020), terzo alla Vuelta al Ecuador (2020).

Juan Carlos Lopez, Colombia, 20 anni. 8° alla Vuelta a Colombia U23 (2021), 5° alla Vuelta del Porvenir (2019).

Gianmarco Garofoli (nella foto), Italia, 19 anni. Secondo al Giro Ciclistico della Valle d'Aosta – Monte Bianco (2021), campione italiano juniores di corsa su strada (2019), vincitore del Trofeo Buffoni (2019).

Pablo Sanchez, Francia, 19 anni. Terzo al GP de la Saint-Romain (2021), terzo alla Vuelta a la Subbetica (2020), terzo al Tour du Gevaudan Occitanie (2020).

Matiss Kalverss, Lettonia, 18 anni. Junior lettone di corsa su strada e campione ITT (2021). Dal 1° febbraio entrerà a far parte del team anche lo specialista italiano del ciclocross Davide Toneatti. Davide Toneatti, Italia, 20 anni. Secondo (2020) e terzo (2021) ai Campionati Italiani U23 di ciclocross, vincitore della gara di ciclocross di Brugherio (2021).

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Hanno lavorato con grande impegno e passione e con il sorriso sulle labbra, i dodici appassionati che formano il gruppo “Gli Amici di Piero” della zona di San Casciano Val di Pesa e di Mercatale località dove domenica 2 ottobre...


Trionfa il Cycling Team Friuli (squadra B) nella cronosquadre tricolore della categoria Under 23. Bryan Olivo, Andrea Debiasi, Nicolò Buratti e Matteo Milan sono infatti i nuovi Campioni d'Italia contro il tempo. La formazione di Roberto Bressan vince la prova...


Quando c'è la classe! Jonas Vingegaard non tradisce le attese e conquista tappa e primato del Croazia-Race al termine della quinta tappa che si è svolta da Opatija a Labin con arrivo in salita. Il vincitore del Tour ha controllato...


Elisa Longo Borghini ha un feeling decisamente particolare con il Giro dell’Emilia: la campionessa di Ornavasso ha messo a segno una doppietta nelle stagioni 2015 e 2016, è giunta seconda nel 2019 e oggi è tornata a mettere la propria...


Continua l’ottimo momento della Carnovali Rime Sias che porta a casa un altro trionfo con Giosuè Epis. Al 1° Memorial Mery Marcon il corridore bresciano si impone allo sprint e conquista il terzo successo stagionale per se e per la...


Prova monstre di Enric Mas al Giro dell'Emilia 2022. Il corridore della Movistar ha dimostrato di essere di gran lunga il più forte nella giornata di oggi, staccando di forza tutti gli avversari sull'ultima scalata verso il Santuario di San...


Dopo le vittorie del 2015 e del 2016 Elisa Longo Borghini torna a dettare la sua legge in cima alla salita del San Luca e vince il Giro dell'Emilia 2022. La piemontese della Trek Segafredo ha anticipato di qualche secondo...


Sul filo dei secondi trionfa la Borgo Molino Vigna Fiorita nel Campionato Italiano cronometro a squadre juniores. Il team trevigiano vince con 2" di vantaggio sulla lombarda Bustese Olonia. Dopo l'oro con gli allievi, sono gli juniores Giovanni Cuccarolo, Alessio...


Ancora il Veneto a vestire il tricolore. Gaia Segato, Andrea Casagranda, Alice Brugnera e Alice Toniolli conquistano il Campionato Italiano cronometro a squadre donne juniores. La squadra vicentina del Breganze Millenium, vincitrice anche della scorsa edizione, percorre 25, 3 km...


E così siamo arrivati al grande giorno, domenica 2 ottobre. Il fascino di una grande classica appartiene al Piccolo Giro di Lombardia. Per l’edizione 94, partenza e arrivo a Oggiono, si sale a Colle Brianza e al Ghisallo, il versante...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach