ASTANA. RINNOVI BIENNALI PER FELLINE, MARTINELLI, BOARO E TEJADA

MERCATO | 29/10/2021 | 11:24

Quattro corridori hanno prolungato i contratti con l'Astana Qazaqstan Team: gli italiani Fabio Felline (31), Davide Martinelli (28), Manuele Boaro (34) e il colombiano Harold Tejada (24) hanno firmato un nuovo accordo biennale con il team kazako.


«Voglio continuare a migliorare nei prossimi due anni con l'Astana Qazaqstan Team per diventare un corridore ancora più completo in termini di aiuto ai leader e raggiungimento dei miei obiettivi personali. L'anno scorso ho assaporato il successo con l'Astana vincendo il Memorial Marco Pantani e alcune volte durante questa stagione sono stato vicino anche a risultati importanti, quindi spero di continuare così nel 2022. Il nuovo contratto e i nuovi innesti nella squadra mi motivano ancora di più» ha dichiarato Fabio Felline, nono al Giro di Slovacchia e 14° alla Tirreno-Adriatico quest'anno.


«Sono davvero felice di rinnovare il mio contratto con la squadra. I miei primi due anni ad Astana si sono rivelati davvero buoni, ho trovato una bella atmosfera ed è stato un grande piacere per me lavorare per i leader e aiutare la squadra a raggiungere i suoi obiettivi. Nella prossima stagione la squadra cambierà molto e sono sicuro che saremo in grado di creare un gruppo forte che avrà successo. Sono anche contento di vedere che il nostro gruppo per le "classiche" si è rafforzato quindi confido che saremo ancora più competitivi» spega Davide Martinelli, terzo in una tappa dell'Adriatica-Ionica e quarto alla Serenissima Gravel nel 2021.

«Vedo che la squadra si sta rafforzando per il nuovo anno e sono felice di continuare a far parte del team Astana Qazaqstan. È fantastico gruppo di corridori e staff e sono pronto a continuare a dare il mio tutto a sostegno dei leader. Penso che il prossimo anno possa essere un anno di successo per Astana con l'arrivo di Vincenzo Nibali, con Alexey Lutsenko che continua a migliorare di anno in anno, e con altri corridori forti in arrivo, quindi è un onore e un piacere per me aiutarli ad inseguire gli obiettivi comuni. Rimango a completa disposizione della squadra ma, naturalmente, se in qualsiasi gara il team mi chiederà di cercare di ottenere un risultato personale, sarò lì pronto per farlo» ha detto Manuele Boaro,i l più grande specialista delle fughe del team.

«L'ultima stagione non è stata quella che speravo per diversi motivi, per lo più legati a problemi di salute e cadute. Mi aspettavo un debutto migliore al Giro d'Italia e speravo in un miglior finale di stagione con le gare che mi piacciono molto, come il Giro dell'Emilia e Il Lombardia. Ma una brutta caduta mi ha costretto a finire la stagione molto prima di quanto volessi. Tuttavia, il nuovo contratto con il team mi dà un'ulteriore motivazione e sono grato al team Astana Qazaqstan per questa opportunità. Spero di poter tornare al livello del 2020 quando ho avuto una stagione davvero buona, e lavorerò al 200% per diventare più forte in un team che cresce e nel quale ritroverò anche Miguel Angel Lopez» ha detto Harold Tejada, 36° nella Classifica Generale del Giro d'Italia 2021.

«Con i rinnovi che annunciamo oggi possiamo dire che stiamo costruendo un gruppo forte e ambizioso, pronto per alcuni importanti traguardi nella prossima stagione. Fabio è un corridore molto esperto, e possiamo contare su di lui in quasi tutti i tipi di gare, sia perseguendo gli obiettivi di squadra che chiedendogli di lottare per un risultato personale. Davide farà parte del gruppo migliorato delle "classiche", e possiamo aspettarci da lui e dagli altri corridori qualcosa di veramente bello sulle strade del Nord. Manuele è un uomo-squadra forte e leale, sempre pronto a sostenere il leader o a proteggere gli interessi di squadra nella fuga. Harold è ancora molto giovane e, se si lascerà alle spalle tutti i suoi problemi di salute, sono sicuro che diventerà una figura importante del nostro gruppo per i grandi giri» ha concluso Alexandr Vinokurov, General Manager dell'Astana Qazaqstan Team.

Copyright © TBW
COMMENTI
Felline
29 ottobre 2021 12:31 Thedoctorbike
Purtoppo Fabio e' in un periodo opaco. Spero possa darsi una risvegliata

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Patrick Lefevere non le ha mai mandate a dire a Julian Alaphilippe e ancora una volta punta il dito contro il due volte campione del mondo. In una intervista concessa a HUMO, il general manager della Soudal Quick Step è...


E' iniziata ufficialmente da San Vincenzo nei pressi di Cecina, in Toscana, la stagione 2024 della Petrucci Parkpre Team Aries. La formazione piemontese è in collegiale sul territorio livornese per ultimare la fase di preparazione in vista del debutto ufficiale in...


La prima corsa del 2024 per Primoz Roglic sarà in Francia, quando il 3 marzo lo vedremo al via della Parigi-Nizza. La stagione dello sloveno proseguirà poi con i Paesi Baschi e poi il Giro del Delfinato, prima di volare...


Alla presentazione degli eventi primaverili RCS la scorsa settimana c'era pure Moreno Moser, vincitore nel 2013 della Strade Bianche. Dalla corsa senese giovane ma già mitica, e rinnovata quest'anno con doppio circuito finale e distanza complessiva di 215 chilometri, parte...


Il mese di marzo è alle porte e si comincia a sentire profuno di primavera, almeno per quel che riguarda il ciclismo. E la primavera, come preambolo alle grandi classiche, porta con sé l'appuntameto con le prime gare a tappe...


Q36.5 introduce Elemental: la nuova collezione per la primavera e l’estate del 2024. La nuova collezione si compone di due linee capisaldo del marchio bolzanino: Dottore Pro e Gregarius Pro. Nei prodotti Dottore Pro, Q36.5 utilizza un tessuto tridimensionale caratterizzato da un tempo di asciugatura più...


La Coppa San Geo che si corre sabato 24 febbraio con partenza da Ponte San Marco e arrivo a San Felice del Benaco, fin dalla sua prima edizione è stata seguita, descritta, corteggiata e vinta da giornalisti e corridori che...


Il più giovane della squadra è il lucchese Pini che compirà 19 anni il 7 marzo prossimo; quello con la maggiore età invece Senesi classe 2002. E’ una squadra giovane, tutta di under 23 la lucchese Gragnano Sporting Club-La Seggiola,...


“Aspettando…… il Tour de France” che partirà da Firenze il 29 giugno, arriva sabato prossimo la Firenze-Empoli, la classica promossa dai compianti Paolo Marcucci e Renzo Maltinti nel 1988 e che da allora apre in Toscana la stagione dei dilettanti....


Oggi, 14 anni fa, morì Vanni Pettenella. Grazie al Comune di Milano, e in particolare al Municipio 9, ho dato parole e voce a questo podcast sulla vita e i miracoli di un pistard geniale e semplice. A ricordo di...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi