COPPA D'INVERNO. VINCE D'AMATO SU CALI' E BELLETTA, SETTIMO BARONCINI GALLERY

DILETTANTI | 17/10/2021 | 14:21

Andrea D’Amato ha vinto allo sprint la Coppa d’Inverno numero 99 della storia. La gara si è svolta a Biassono, nella Brianza Monzese, con 92 elite e under 23 al via e la regia organizzativa dell’Unione Sportiva Coppa d’Inverno di patron Giancarlo Noli. Il Campione del Mondo degli under 23, Filippo Baroncini, si è classificato settimo onorando la maglia iridata nel suo ultimo cimento tra i dilettanti.


La Coppa d’Inverno si è animata fin dal primo dei quattro giri sul circuito caratterizzato dagli strappi del Lambro. Si sono infatti avvantaggiati Baroncini, Calì, Quaranta, Zambelli, D’Amato, Epis, Francesco Canepa, Belletta, Garzi, Pellicari, Giani, Cibrario, Sasso, Alberti, Ferrari, Roda, Gervasoni, De Robertis, Santaromita, Hochstrasser, Pettiti, Ghiron, Hanna Samir, Debenedetti e Impellizzeri.


Il loro vantaggio durante il secondo giro è salito sopra al minuto. C’è stato anche l’inseguimento da parte di Giani, Colombo, Vedovello, Gianello, D’Amore, Stocco e altri corridori. Sino sono avvicinati alla testa della corsa senza però agganciare i battistrada.

Durante il quarto giro, dopo che Alberti ha perso contatto dai battistrada, è scoppiata la bagarre e ad una ventina di chilometri dall’arrivo si sono avvantaggiati dal gruppo dei primi Calì, D’Amato, Roda e Pier Ellis Belletta, che è “fratello d’arte”. Infatti suo fratello minore Dario, 17 anni, è Campione del Mondo dell’eliminazione juniores e tricolore in varie specialità della pista.

Calì, D’Amato, Roda e Belletta in perfetto accordo hanno reso vano l’inseguimento solitario di Luca Cibrario, anch’egli uscito prepotentemente dal nucleo battistrada. I 4 fuggitivi si sono contesi la vittoria allo sprint in via Cesana e Villa, nel centro di Biassono, con D’Amato che ha sfoderato una progressione da finisseur di classe, Calì ottimo secondo e Belletta terzo. Da notare che il vincitore, il secondo classificato e anche il quarto, Lorenzo Roda, sono della leva 2002 quindi al primo anno tra gli under 23. Logicamente si è meritato elogi pure Belletta, classe 1999.

Per D’Amato si tratta del terzo successo stagionale dopo quelli ottenuti nel Giro del Medio Po in terra piacentina e nel Gran Premio di Sannazzaro, nella pianura pavese. Un bel bilancio per un corridore che, per sua stessa ammissione, sta andando in proporzione meglio ora da dilettante under 23 rispetto al periodo nella categoria under 23 (comunque condizionato dalla scarsa attività nel 2020 causa pandemia). Ora D’ Amato è una delle punte di diamante della Iseo Rime Carnovali dei diesse Chiesa e Calosso. Un corridore da tenere d’occhio nel futuro.

Baroncini (Colpack-Ballan) non è riuscito a emulare Yaroslav Popovych; l’ucraino nel 2001 s’impose nella Coppa d’Inverno con la maglia da Campione del Mondo under 23. “Io – ha spiegato l’applauditissimo Baroncini – ho cercato di rendere la corsa dura all’inizio e poi mi sono premurato di agevolare Calì, mio compagno di squadra”.

ORDINE D'ARRIVO
km 124 in 2h 48'46 media/h 44,085

1 D'AMATO Andrea Iseo Rime Carnovali Sias
2 CALI' Francesco Colpack Ballan
3 BELLETTA Pier Elis Named Uptivo
4 RODA Lorenzo SC Cene Valseriana
5 CIBRARIO Luca Overall Tre Colli Cycling 18"
6 QUARANTA Samuel Colpack Ballan 2'35"
7 BARONCINI Filippo Colpack Ballan
8 EPIS Giosuè Iseo Rime Carnovali Sias
9 PETTITI Nicolò Aries Cycling Team
10 ZAMBELLI Samuele Iseo Rime Carnovali Sias


Copyright © TBW
COMMENTI
Grande chiusura per 5 grandi
17 ottobre 2021 19:58 pagnonce
Siete stati grandi.complimenti.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Il ciclismo lombardo ha festeggiato i suoi grandi attori al Teatro Città di Legnano Talisio Tirinnanzi con una festa in grande stile. Una giornata speciale dedicata ai migliori della stagione 2021 che con i loro risultati hanno esaltato la scuola...


Per il 2021 la candidatura della Arkea Samsic per il Giro d'Italia non ebbe successo, ma il team bretone non molla la presa e rilancia la propria richiesta alla RCS Sport. Nessuna dichiarazione ufficiale in proposito, ma le parole di...


Nella sua giovane carriera ha dimostrato di adattarsi perfettamente ad ogni tipo di bicicletta e terreno ma sabato 11 e domenica 12 dicembre a Vermiglio, in Val di Sole, Thomas Pidcock si troverà di fronte un’ennesima grande sfida: padroneggiare una...


«Abbiamo vinto una bella volata»: è il commento di Elia Viviani quando sa del buon successo ottenuto dalla vendita delle “Stelle di Natale” a sostegno della lotta contro le leucemie. Della Ail - Associazione italiana contro le leucemie - l’olimpionico...


È un ritorno, carico di suggestioni, perchè chi ama il ciclismo non può fare a meno di ricordare la Salvarani, una delle squadre più iconiche della storia del ciclismo. In attività dal 1963 al 1972, la Salvarani Vinse...


Caro Direttore, faccio slancio di diplomazia: lode e applausi, senza ironia, a chi organizza e dirige un Grande Tour. Con tutto quello che il Padreterno ci ha destinato negli ultimi tempi, non può essere che così. Mi permetto di aggiungere,...


Canyon ne è certa,  la nuova Torque non ha confini e può accontentare qualsiasi rider nei bike park di tutto il mondo o competere all’Enduro World Series. Vi sembra poco? Messi da parte il proclami una cosa è certa, gli ingegneri Canyon...


Ci ha lasciato Ferruccio Ferro. Ex corridore e direttore sportivo di numerose squadre ciclistiche. Ferro aveva 69 anni. Abitava a Bertipaglia in provincia di Padova e fu lo scopritore quando era dilettante di Matteo Tosatto ex professionista e attuale direttore...


È stata una festa, in piena regola, come deve essere in certe occasioni. Una festa per i 30 anni della Colpack azienda leader mondiale nella raccolta differenziata (sacchi in polietilene etc) di Mornico al Serio (Bergamo). Un traguardo, una meta,...


Nel suo primo anno con la Intermache – Wanty Gobert Lorenzo Rota, bergamasco di 26 anni, più volte è andato vicino alla vittoria e il prossimo anno vuole fare meglio. Nella squadra belga è arrivato uno sponsor italiano conme la...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI