TOUR DE WALLONIE 2021. BIS GROENEWEGEN, BRAVO NIZZOLO SECONDO. MOZZATO E OLDANI IN TOP10

PROFESSIONISTI | 23/07/2021 | 16:57
di Luca Galimberti

Dylan Groenewegen (Jumbo Visma) si ripete e nella quarta tappa del Tour de Wallonie 2021 (la più lunga con i suoi 206 km ,ndr)  conquista la vittoria allo sprint battendo sul traguardo di Fleurus il campione europeo Giacomo Nizzolo Team (Qhubeka NextHash) e Fernando Gaviria UAE Team Emirates). 


LA CORSA. Partita da Neufchâteau con il giovane talento della Trek Segafredo Quinn Simmons in maglia arancione di leader dopo la vittoria di ieri, la tappa di oggi ha impegnato il gruppo di 160 atleti nella scalata di diverse Cote ed è stata caratterizzata da molte fughe: una di queste ha visto protagonista per diversi chilometri anche l’italiano Alessandro De Marchi.


Ad una sessantina di chilometri dal traguardo nasce una azione a sette: allunga Dries De Bondt (Alpecin-Fenix) e a lui si accodano Julius van den Berg (EF Education - Nippo), Loïc Vliegen (Intermarché - Wanty - Gobert Matériaux), Florian Vermeersch (Lotto Soudal), Eliot Lietaer (B&B Hotels p/b KTM),Dries Van Gestel (Team TotalEnergies), e Toon Aerts (Baloise - Trek Lions). Questo drappello non impensierisce mai veramente il plotone e ad una ventina di chilometri dal traguardo, grazie al forcing di Trek Segafredo e Deceuninck Quick Step, vengono raggiunti e costretti nei ranghi.

Qualche chilometro di relativa tranquillità  e poi Josef Černý (Deceuninck Quick Step) sorprende tutti con cambio di ritmo che gli consente di guadagnare rapidamente una trentina di secondi. Sull’ultima ascesa di giornata le carte si rimescolano nuovamente: sull'ultimo GPM aumentano l'andatura Simmons, Andrea Bagioli, Brambilla Fabbro e Senechal scremando ancora di più un gruppo già poco numeroso. Negli ultimi chilometri è  Toon Vandebosch a provare il colpo da finisseur ma le ruote veloci sono in agguato.

Dylan Groenewegen impone la sua legge con una volata potente; Giacomo Nizzolo, ben coperto fino agli ultimi metri, in progressione si avvicina all'olandese ma deve accontentarsi della seconda piazza e Gaviria completa il podio di tappa. Applausi anche per  Luca Mozzato (B&B Hotels) e Stefano Oldani (Lotto Soudal) rispettivamente 4° e 8°.

A 24 ore dalla ultima frazione ( Dinant - Quaregnon di 192 chilometri) Simmons (Trek Segafredo) mantiene la testa della classifica generale.

 

ORDINE D'ARRIVO 

1 GROENEWEGEN Dylan Team Jumbo-Visma 00:00

2 NIZZOLO Giacomo Team Qhubeka NextHash 00:00

3 GAVIRIA Fernando UAE-Team Emirates 00:00

4 MOZZATO Luca B&B Hotels p/b KTM 00:00

5 SIMMONS Quinn Trek - Segafredo 00:00

6 VERMEERSCH Gianni Alpecin-Fenix 00:00

7 CAPIOT Amaury Team Arkéa Samsic 00:00

8 OLDANI Stefano Lotto Soudal 00:00

9 SÉNÉCHAL Florian Deceuninck - Quick Step 00:00

10 MENTEN Milan Bingoal Pauwels Sauces WB 00:00

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
«Se avessimo fatto una corsa come quella del Belgio verrei criticato, ma anche noi dobbiamo fare delle riflessioni non essendo andati a medaglia. Credo che Sonny Colbrelli durante la corsa ha fatto il possibile, ma forse ha avuto un attimo...


Moreno Hofland si arrende e a soli 30 anni mette fine alla sua carriera. I problemi gastrointestinali cche lo affliggono da tempo e che praticamente lo hanno costretto a saltare l'intera stagione, hanno portato l'olandese della EF Education Nippo a...


Per dodici anni Michael Schwarzmann è stato uno dei pilastri della Bora Hansgrohe e quindi il suo addio fa notizia: di tre corridori rimasti nel team sin dal 2010, anno della fondazione, il prossimo anno resterà il solo Cesare Benedetti,...


Altri due professionisti di lungo corso hanno deciso di chiudere la loro carriera. A 36 anni Mickael Delage ha salutato tutti ieri alla Paris-Cahuny menntre il suo compagno di squadra nella Groupama FDJ William Bonnet chiuderà la carriera a39 anni...


Il Belgio del ciclismo non è riuscito a vincere la gara regina al Mondiale di casa. Mentre Alaphilippe da solo si dirigeva verso il traguardo, il pubblico terrorizzato da quella velocità, supplicava il francese di rallentare, per cambiare il destino...


È nuovamente tempo di doppia attività per l’Androni Giocattoli Sidermec in questo intenso finale di stagione. Il team, infatti, da domani sarà impegnato al Giro di Sicilia (Uci 2.1) e alla Cro Race (Uci 2.1). In Italia quattro le tappe...


Con il calendario autunnale di gare nel pieno del suo svolgimento, l’UAE Team Emirates si appresta a prendere parte al Giro di Sicilia (28 settembre-1 ottobre) e all’appuntamento belga dell’Eurométropole Tour (29 settembre). A dirigere la squadra in Sicilia troveremo...


Ci si è messa ancora una volta anche la sfortuna, ma l’ultima trasferta della stagione in Francia al Tour de Bretagne per l’Androni Giocattoli Sidermec resterà da ricordare comunque e soprattutto per una vittoria, dei bei piazzamenti e per l’ennesima...


Saranno tredici le formazioni al via della prima edizione della Tre Valli Varesine Women’s Race e-work in programma martedì 5 ottobre. La gara femminile voluta dalla Società Ciclistica Alfredo Binda anticiperà la competizione per professionisti e si snoderà in gran...


Da martedì 28 settembre a venerdì 1 ottobre la Bardiani CSF Faizanè sarà al via del Giro di Sicilia. 4 tappe da affrontare con un percorso che lascerà spazio ad atleti con differenti caratteristiche. 20 i team attesi al via,...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI