MEMORIAL FRANCESCO CESARINI, A SPOLETO UNA GIORNATA DEDICATA AI PIU' PICCOLI

GIOVANISSIMI | 24/06/2021 | 08:10
di Marco Bea

 


Tornare dove tutto è iniziato per ripartire con fiducia verso il futuro. Sarà questo il messaggio del 1° Memorial Francesco Cesarini, gara riservata alla categoria Giovanissimi che andrà in scena il prossimo 29 agosto nella suggestiva cornice del Giro della Rocca. Una manifestazione destinata a configurarsi come qualcosa in più di un semplice evento agonistico, tra ricordo, valorizzazione del territorio e promozione dell’attività sportiva per le nuove generazioni.


La prova, nata sotto l’egida del Bici Club Spoleto, avrà infatti come obiettivo primario quello di dare linfa al ciclismo giovanile locale, in nome di una figura fondante del pedale umbro come quella del compianto Francesco Cesarini. Quale occasione migliore del resto per celebrare l’apprezzato atleta di San Giacomo, colonna di formazioni storiche degli anni ’80 come la Del Tongo e la Ariostea nonché vincitore del Giro d’Italia dilettanti del 1982, che proprio lungo il Giro della Rocca si tolse le sue prime soddisfazioni da corridore dove disputò e vinse la sua prima gara nell’agosto del 1973. Lui stesso sarebbe stato senza dubbio entusiasta di vedere sfilare sul medesimo percorso, come accadrà al termine di questa estate, un vero e proprio battaglione di ciclisti in erba. Nell’arco della giornata ci sarà infatti spazio per 6 distinte competizioni, suddivise per fasce d’età dai 12 ai 7 anni, con la probabile adesione di società provenienti da fuori regione, attirate sia dallo scenografico contesto di gara che dalla possibilità di ammirare le numerose bellezze artistiche del centro storico di Spoleto.

La realizzazione del Memorial Francesco Cesarini, sulla scia dell’omonimo premio annuale istituito a fine 2020, non sarebbe stata possibile senza l’appassionato impegno del patron del Bici Club Spoleto Siro Castellani e del team manager Paolo Orazi, compaesano e tra i primissimi tifosi dell’atleta vincitore, tra le altre, del Trofeo Pantalica e della Gent-Wervik. A quest’ultimo si deve in particolare il coinvolgimento organizzativo della Pro Loco di San Giacomo, legata da un sincero rapporto di affetto con lo stesso Cesarini sin dagli esordi della sua carriera agonistica. Fondamentale inoltre il contributo dell’Unione Ciclistica Foligno del presidente Moreno Petrini e dell’unione ciclistica Foligno Start del presidente Mauro Angelucci che metteranno in campo la loro decennale esperienza nel settore per la riuscita tecnica e logistica della corsa. Gli ingredienti per vivere una domenica speciale ci sono tutti quindi, nella speranza di regalare a tutta la città una concreta opportunità di rilancio.

da spoletonline.com

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
E’ abbastanza facile giocare e abbinare il cognome di Vita, Franco Vita, che supera in buona forma il traguardo dei novanta anni, al nome di alcuni amici di una vita con, in prime fila l’amico per eccellenza, il grande Alfredo...


Ultimo appuntamento stagionale per il ciclismo su strada cremonese, il 72° G. P: Calvatone, per elite e under 23, si disputerà martedi 4 ottobre con partenza alle 14.30 sul tradizionale circuito cittadino di 2700 mt da ripetere 37 volte. L’organizzazione...


Il ciclomercato si è ufficialmente aperto il primo agosto e adesso, ad un passo dalla fine della stagione, ci sono ancora corridori importanti, che non hanno trovato un nuovo contratto. Tra i nomi più noti, appare quello di Mark Cavendish,...


Campa Bros, marchio distribuito in Italia da Ciclo Promo Components, presenta sul mercato i nuovi dischi freno Assault-C e Kombat-C Centerlock consigliati per uso Road, Gravel e MTB. Si tratta di prodotti in cui emerge tutta la qualità del marchio, una realtà costantemente impegnata...


Definiti gli ultimi colpi di mercato - i più recenti in ordine di tempo sono stati quelli di Damiano Cunego e Davide Bastianello all’interno dello staff tecnico - il Team Autozai Petrucci Contri sta continuando a lavorare senza sosta per...


Domenica 16 ottobre la Coppa d’Inverno salirà a quota cento. La classica di chiusura della stagione elite e under 23 taglierà il traguardo delle cento edizioni con la regia organizzativa del Gruppo Sportivo Coppa d’Inverno di patron Noli. Tra i...


Un’altra straordinaria prodezza, un’altra vittoria alla sua maniera per Federico Savino il diciottenne pisano di Migliarino della Work Service Speedy Bike che ha trionfato per distacco sul traguardo di Fighille in Umbria nel 18° Giro dei Paesi del Comune di...


Dopo dieci anni di assenza, il Gran Premio Pretola che quest'anno celebra la sua 67° edizione, torna ad essere inserito nel calendario delle gare riservate agli Elite e Under 23. La storica manifestazione umbra organizzata dall'ASD Tevere guidata da Luciano...


Hanno lavorato con grande impegno e passione e con il sorriso sulle labbra, i dodici appassionati che formano il gruppo “Gli Amici di Piero” della zona di San Casciano Val di Pesa e di Mercatale località dove domenica 2 ottobre...


Trionfa il Cycling Team Friuli (squadra B) nella cronosquadre tricolore della categoria Under 23. Bryan Olivo, Andrea Debiasi, Nicolò Buratti e Matteo Milan sono infatti i nuovi Campioni d'Italia contro il tempo. La formazione di Roberto Bressan vince la prova...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach