UCI. MOLESTIE SESSUALI, TRE ANNI DI SQUALIFICA AL MANAGER MARK BRACKE

GIUSTIZIA | 23/06/2021 | 09:59

La Commissione Disciplinare dell' Union Cycliste Internationale ha emesso la sua decisione nel procedimento disciplinare riguardante Marc Bracke, direttore generale e direttore sportivo del Team Continentale femminile UCI Doltcini - Van Eyck - Proximus, e le accuse di molestie riportate da diverse atlete. L'UCI aveva già annunciato l'apertura di un procedimento disciplinare a seguito delle conclusioni della sua commissione etica.


La commissione disciplinare ha confermato l'analisi della Commissione etica secondo cui il comportamento del signor Bracke costituiva effettivamente molestie sessuali ai sensi dell'articolo 6.4 del codice etico dell'UCI e dell'articolo 2.3 dell'appendice 1.


La commissione disciplinare ha pertanto ordinato la sospensione del signor Bracke da qualsiasi ruolo nel ciclismo con effetto immediato per un periodo di tre anni. Come misura aggiuntiva e condizione per ottenere una nuova licenza dopo il periodo di sospensione, Bracke deve partecipare a un programma di sensibilizzazione sulle molestie fornito da un istituto professionale riconosciuto.

Questa decisione costituisce un precedente importante per quanto riguarda la lotta contro le molestie sessuali. Per il benessere degli atleti è essenziale che possano avere fiducia nelle Istituzioni e sentirsi liberi di segnalare qualsiasi forma di abuso.

L'UCI sostiene tutte le persone che desiderano denunciare tali atti, siano esse vittime o testimoni di condotte che non sono conformi alle regole di condotta della Federazione.

A questo proposito, l'UCI ha recentemente adottato importanti misure al fine di prevenire e sanzionare in modo più efficace tutte le forme di abuso nel ciclismo.

Poiché la prevenzione degli abusi è una parte fondamentale del programma di integrità dell'UCI, a breve saranno attuate diverse azioni, tra cui la nomina di un responsabile dell'integrità e dell'istruzione entro la fine di settembre 2021. Questa persona avrà il responsabilità di istituire corsi di educazione e sensibilizzazione per tutte le famiglie di ciclismo e di gestire un sistema di segnalazione di molestie e abusi.

Inoltre, l'UCI ha deciso di affidare alla sua Commissione Etica pieni poteri sanzionatori, il che ridurrà la durata e la complessità dei procedimenti aperti in caso di violazione del suo Codice Etico.

È stato inoltre approvato l'obbligo per la Commissione etica di informare i denuncianti. Tale obbligo significa che i denuncianti e qualsiasi altra persona direttamente interessata e che ha un interesse legittimo saranno informati dell'apertura del procedimento, della fine della fase dell'indagine, nonché della decisione e delle sue considerazioni legate a elementi fattuali che li riguardano direttamente.

Sebbene il caso in corso sia stato presentato alla commissione disciplinare prima delle recenti modifiche al codice etico, l'UCI ha deciso di informare i denuncianti in linea con i nuovi requisiti del codice riconoscendo il loro legittimo interesse a ricevere informazioni relative alla decisione e alle sue considerazioni relative agli elementi fattuali che li riguardano direttamente.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Ilaria Tambosco e Riccardo Da Rios firmano due belle vittorie nell'internazionale Ciclocross di Illnau, in Svizzera. La giovane Tambosco (foto) friulana di Maiano in provincia di Udine, della società sportiva Sanfiorese, ha conquistato il successo con le allieve anticipando di...


Archiviati i due terzi posti di Giacomo Villa a Varignana e di Francesco Galimberti nella cronoscalata di Prarostino, la Biesse Carrera si proietta sulla classica COPPA UGO AGOSTONI (1.1) in programma, giovedì 29 settembre a Lissone, provincia Monza&Brianza. I direttori...


Sebastian Larsen fa sventolare ancora una volta la bandiera norvegese sul Giro di Spagna riservato alla categoria U23. Il portacolori Team Ringerikskraft, già vincitore ieri, si è ripetuto oggi tagliando per primo il traguardo in leggera salita di Pomaluengo; alle...


Chris Froome è stato vittima di un incidente ieri mentre rientrava a casa al termine dell’allenamento. Il britannico, quattro volte vincitore del Tour de France, ha spiegato a VeloNews: «Ieri sono uscto per una pedalata domenicale, giornata perfetta, tempo splendido...


L'italiana Silvia Persico è stata senza dubbio una delle più grandi rivelazioni della stagione internazionale di ciclismo femminile 2022. Dalla medaglia di bronzo conquistata ai Campionati del Mondo di Ciclocross di inizio anno ai suoi sorprendenti risultati nelle gare su...


Quella che si correrà sabato 1 ottobre con partenza da Carpi ed arrivo al Colle di San Luca a Bologna si annuncia ancora una volta come una grande edizione del Giro dell’Emilia Granarolo. Alla gara organizzata dal gruppo Sportivo Emilia,...


Torna questa sera alle 21 su Bike l'appuntamento con Scatto e Controscatto, la rubrica settimanale dedicata al grande ciclismo. La conduzione è affidata come sempre Francesca Cazzaniga e Pier Augusto Stagi mentre l'ospite in collegamento sarà Lorenzo Rota, protagonista ieri...


Da questa settimana prenderà il via un intenso ultimo mese di appuntamenti sportivi, che vedrà la Bardiani CSF Faizanè correre molto spesso sulle strade d’Italia. Da martedì 27 settembre il team sarà impegnato sulle strade della Cro Race, mentre i...


Mathieu van der Poel è stato processato e condannato ad una pena pecuniaria questa mattina, ma ha riavuto il suo passaporto e può ripartire con i suoi compagni di nazionale con il volo che lascia Sydney alle 10 ora italiana,...


Il Veneto - e in particolare il Bellunese - si prepara a giocare ancora una volta un ruolo determinante nella storia del Giro d’Italia. La corsa rosa arriverà in Veneto mercoledì 24 maggio con l’arrivo di Caorle, per poi proporre due...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach