VOLTA AO ALGARVE. DA OGGI SPETTACOLO SULLE STRADE PORTOGHESI

PROFESSIONISTI | 05/05/2021 | 09:54

La 47a Volta ao Algarve scatta oggi - tradizionalmente prevista a fine febbraio, è stata posticipata causa Covid - con una tappa che dovrebbe essere decisa in volata a Portimão. Ma i principali candidati alla classifica generale hanno già gli occhi puntati sul secondo traguarso, quello di Fóia. Fin dall'inizio, ci sono grandi nomi dello sprint internazionale da seguire da vicino. Oggi i più attesi sono Sam Bennett (Deceuninck-Quick-Step) e Pascal Ackermann (Bora-Hansgrohe), domani invece Rui Costa (UAE Team Emirates), Lennard Kämna (Bora-Hansgrohe) e Iván Ramiro Sosa, la novità dell'ultimo minuto dei Granatieri INEOS, spiccano su tutti.


Nella tappa odierna Bennett e Ackermann dovranno misurarsi con Stanisław Aniołkowski (Bingoal Pauwels Sauces WB), poi con il britannico Ethan Hayter (INEOS Grenadiers), l'olandese Danny van Poppel (Intermarché-Wanty-Gobert Matériaux), lo spagnolo Jon Aberasturi (Caja Rural-Seguros RGA), il rumeno Eduard Grosu (Delko) il francese Marc Sarreau (AG2R Citroën Team) e il sudafricano Ryan Gibbons (UAE Team Emirates).
Sarà anche interessante vedere quale ruolo giocheranno i gemelli Ivo e Rui Oliveira nelle dinamiche dell'UAE Team Emirates per gli arrivi di gruppo, così come il rendimento delle ruote veloci portoghesi come Leangel Linarez (Tavfer-Measindot-Mortágua), César Martingil (Atum General-Tavira-Maria Nova Hotel) o Rafael Silva (Antarte-Feirense).


Nelle tappe di montagna il colombiano Iván Ramiro Sosa dovrà dare il meglio di sé per confermare il suo status di favorito. In prima linea anche Rui Costa e Lennard Kämna, capaci di buone prestazioni in montagna e cronometro. Sarà anche interessante vedere come il campione danese Kasper Asgreen (Deceuninck-Quick-Step) affronterà la salita a Fóia. Se resiste con i migliori scalatori o anche se perde poco, si candida a vincere la Volta ao Algarve poiché ha a suo favore la crono di 20,3 chilometri a Lagoa il quarto giorno.

Il gruppo comprende anche altri scalatori interessanti come il recente vincitore del Tour of Turkey, José Manuel Diáz (Delko), Élie Gesbert (Team Arkéa-Samsic), Rémy Mertz (Bingoal Pauwels Sauces WB), Diego Rosa (Team Arkéa-Samsic) e Odd Christian Eiking (Intermarché-Wanty-Gobert Matériaux), il trio del  W52-FC Porto composto da Amaro Antunes, João Rodrigues e Joni Brandão, ma anche Frederico Figueiredo (Efapel) o il duo Tavfer-Measindot-Mortágua, Tiago Antunes e Joaquim Silva.

LE TAPPE
05/05/2021: Lagos - Portimão, 189,5 km
05/06/2021: Sagres - Fóia, 192,8 km
05/07/2021: Faro - Tavira, 203,1 km
05/08/2021: Lagoa - Lagoa, 20,3 km
05/09/2021: Albufeira - Malhão, 170,1 km

Squadre WorldTour
Deceuninck Quick Step
Granatieri INEOS
UAE Team Emirates
Bora-Hansgrohe
AG2R Citroën Tmam
Groupama Fdj
Intermarché-Wanty-Gobert

Squadre Pro
Burgos-BH
Caja Rural-Seguros RGA
Kern Pharma Team
Euskaltel-Euskadi
Delko
Arkéa-Samsic
Bingoal Pauwels WB
Rally Cycling

Squadre Continental
Antarte-Feirense
Atum General-Tavira-Maria Nova Hotel
Efapel
Kelly-Simoldes-UDO
LA Alumínios-LA Sport
Louletano-Loulé Concelho
Rádio Popular-Boavista
Tavfer-Measindot-Mortágua
W52-FC Porto.
Hagens Berman Axeon

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Egan Bernal è sicuramente uno degli uomini più quotati per la vittoria finale del Giro ed oggi, con l’arrivo a Sestola, avrà l’occasione di testare la sua condizione e di capire chi sono realmente gli avversari più diretti. 187 km...


C'è anche la Francia nel calendario della Vini Zabù che aprirà un mini ciclo di corse in terra francese con il Tour d'Eure et Loir in programma dal 14 al 16 maggio. Tre le frazioni che verranno affrontate dal team...


Joao Almeida non ci sta e questa mattina al villaggio di partenza di Piacenza ha avuto il suo bell'impegno: il portoghese ha incontrato la giuria per spiegare che ieri non ha commesso alcuna infrazione e quindi non meritava l'ammonizione (accompagnata...


Difficile marcare il campo d’azione di una gravel, del resto questa speciale bici intrappola il neofita, lo stradista e il biker in cerca di nuove emozioni. Tutto accade come una esperienza quasi ancestrale e per come la vedo io, vi...


Wout van Aert potrebbe essere costretto a cambiare i suoi programmi di avvicinamento al Tour de France. Il belga della Jumbo Visma, infatti, è stato operato per una appendicectomia. Scrive il quotidiano belga Het Laatste Nieuws che Van Aert era...


La stagione di Thibaut Pinot rischia davvero di trasformarsi in calvario. Lo si capisce chiaramente dalle parole del general manager della Groupama-FDJ Marc Madiot rilasciate ad Eurosport francese: «C'è una possibilità su un milione di vedere Thibaut al via del...


Tramite il canale del tam-tam sempre attivo, seppure assai stagionato, degli specialisti del mezzofondo - gli “stayer” di collaudata esperienza a livello internazionale che guidavano le mastodontiche cilindrate dei tempi che furono sulle piste di tutto il mondo - è...


E’ tappa tutta emiliana questa quarta frazione, la prima al di fuori del Piemonte per il Giro d’Italia n. 104, con un percorso che conduce dal cuore della Pianura Padana, Piacenza, a Sestola, sull’Appennino Modenese. L’altimetria propone una prima parte...


Davide Cimolai la vittoria l’ha cercata e l’arrivo a Canale lo aveva cerchiato sul suo Garibaldi come uno degli obiettivi possibili da raggiungere. Voleva vincere e dedicare il successo alla sua compagna, a casa, che tra pochi giorni darà alla...


Storie di corse e di corridori, di maglie e di mogli, di tappe e di toppe, di scatti e di cotte, e perfino di qualche vittoria. La seconda puntata è dedicata a Sandro Quintarelli: Ciamberle. Accadde al militare: gli fecero...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155