L'ORA DEL PASTO. LA BIBLIOTECA DELLA BICICLETTA HA UNA NUOVA CASA SUL LAGO. GALLERY

NEWS | 09/04/2021 | 08:15
di Marco Pastonesi

Un salone di novanta metri quadrati. Il salone si affaccia su un giardino. E il giardino si specchia nel lago. La Biblioteca della bicicletta rinasce qui: salone, giardino e lago, a Trevignano Romano. Vergani e Buzzati, Brera e Montanelli, Ortese e Zavoli, che proprio a Trevignano ha trascorso gli ultimi anni e l’estremo istante della sua vita, Malaparte e Mura, Chany e Barthes saranno contenti. Ma lo saranno anche il Diavolo Rosso e l’Angelo della montagna, la Pulce dei Pirenei e l’Aquila di Filottrano, il Tasso e il Musso, il Campionissimo e il Cinese, Zorro e Cenciaccio. E a pochi passi comincia un breve tratto di pista ciclabile, protetta, che circonda il Lago di Bracciano nel punto in cui si trovava il cratere del vulcano sabatino


Domenica, dalle 12 alle 15, si festeggia l’apertura della nuova sede della Biblioteca della bicicletta, proprio il giorno in cui Lucos Cozza, l’archeologo e ambientalista cui è dedicata, avrebbe compiuto cento anni. Apertura e non inaugurazione, perché la zona arancione impone limiti alla partecipazione, e così la cerimonia ufficiale sarà rimandata a tempi meno pandemici, in cui il Centro parrocchiale Santa Maria Assunta, in via Garibaldi 127, potrà ricevere, accogliere, ospitare, intrattenere, rallegrare, non solo con le parole ma anche con le note, non solo con le pagine ma anche con i pedali. Una enorme camera d’aria cicloletteraria, fra raggi di sole e raggi di ruote, per volare tra manuali e filastrocche, romanzi e biografie, elogi e inni.


La Biblioteca della bicicletta Lucos Cozza – fondata nel 2013 da Fernanda Pessolano, la prima sede nell’ex Cartiera Latina del Parco dell’Appia Antica, la seconda nella Biblioteca Casa del Parco, a Roma - non sarà solo un luogo di consultazione e prestito di libri, ma anche un punto di incontri e mostre, con uno spazio per i bambini e un’attività di laboratori, oltre che con una pagina Facebook riservata a recensioni, appuntamenti e curiosità, e sempre con la volontà di creare, insieme con le altre forze del territorio, una rete di sostegno e salvaguardia. La bici è vita. La bici è natura. La bici è rispetto.
Intanto, lavori in corso e, in queste ultime ore, anche di corsa. Qui e là spuntano nuovi arrivati come “L’ossessione della memoria” di Marco e Stefano Pivato (Castelvecchi) e “Piccola fenomenologia del ciclismo su strada” di Paolo Pascucci (Aras), e si rispolverano vecchi titolari come una bici Gimondi della Chiorda e una maglia della Fondazione Michele Scarponi. Avanti, ma anche indietro, c’è posto per tutti.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Le domeniche del Giro d’Italia – anzi i due giorni di fine settimana, così come per tutti i giri a tappe, di solito, soprattutto negli ultimi decenni – presentano tappe disegnate per offrire spettacolo, in omaggio anche alla ricerca dell’’audience...


A circa una settimana dal suo lancio sul mercato internazionale, sono certo che la nuova Canyon Grizl abbia già smosso l’immaginario e il desidero di molti appassionati di gravel. Dalla sua questa nuova bici si propone come un mezzo estremamente...


Torna il grande ciclismo in provincia di Cremona con il 38° Gran Premio Sportivi Sestesi che si svolgerà quest'oggi a Sesto ed Uniti con l'organizzazione del Velo Club Cremonese B&P Recycling del presidente Cristiano Colleoni e del direttore tecnico Fulvio Feraboli. Come...


È emersa una nuova interessante idea per far rispettare la distanza di sicurezza tra un ciclista e un altro mezzo al passaggio: una barra luminosa in grado di ruotare di 90 gradi così da formare una sorta di piccola barriera di segnalazione...


Continuano le iscrizioni alla BERGHEM#molamia, l’evento cicloamatoriale che è in programma domenica 13 giugno 2021, sempre a Gazzaniga, in Valle Seriana, e che rappresenta un momento imperdibile già per tanti appassionati.  La BERGHEM#molamia vuole far scoprire il benessere offerto dalla...


Malgrado il Covid e l’incertezza legata alle regole per gli ingressi sul territorio italiano, sarà un’edizione record per il Rally di Romagna MTB - Gyproc Saint Gobain. La manifestazione di Riolo Terme - in programma dal 29 maggio al 2...


Si avvicina un’intensa stagione di gare al Velodromo “Attilio Pavesi” di Fiorenzuola d’Arda (Piacenza), che culminerà con la 24^ edizione della 6 Giorni delle Rose Internazionale, gara di classe 1 Uci dal 30 giugno al 5 luglio. A “tirare la...


  Novità per la maglia ufficiale della Toscana, che viene indossata dagli atleti e dalle atlete del ciclismo toscano quando fanno parte della rappresentativa regionale. Il debutto della nuova divisa domani domenica in due gare juniores, il Memorial Michael Antonelli...


Victor LAFAY. 10. Ce la fa, ce la fa, ce la fa. Ce l’ha fatta Victor Lafay che si pronuncia lafé! Il 25enne lionese diretto da Roberto Damiani coglie il suo primo successo da pro al Giro al termine di...


In ammiraglia a guidare Victor Lafay verso il successo c’era Roberto Damiani, il tecnico italiano che a questo Giro d’Italia ha portato ragazzi con l'obiettivo di inseguire le vittorie di tappa. «Siamo tutti felici e abbiamo sempre creduto nelle capacità...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155