LAIGUEGLIA. CAPOLAVORO DI BAUKE MOLLEMA

PROFESSIONISTI | 03/03/2021 | 15:57
di Valerio Zeccato

Bauke Mollema si porta a casa un'altra bella vittoria sulle strade d'Italia. L'olandese della Trek Segafredo, che in questa stagione aveva già vinto la prima tappa del Tour des Alpes Maritimes et du Var, ha vinto il 58° Trofeo Laigueglia grazie ad un attacco secco portato a 17 chilometri dalla conclusione, quando ha staccato gli altri uomini del gruppetto che si è selezionato nel circuito finale con la salita di Colla Micheri affrontata per quattro volte.


Nella volata per il secondo posto, Egan Bernal ha avuto la meglio su Vansevenant, Champoussin (segnatevi il nome, molto interessante questo ragazzo della AG2r, al secondo anno tra i professionisti) e Ciccone. Nella top ten per l'Italia anche Andrea Vendrame ottavo e Lorenzo Rota decimo.


LA CORSA. A caratterizzare la tappa è stato l'attacco di Edet (Cofidis), Bais (Androni Giocattoli-Sidermec), Hailemichael (Delko), Archibald (Eolo Kometa), Vacek (Gazprom Rusvelo), Stojinic e Iacchi (Vini Zabù), Salvietti (MG Kvis Vpm), Persico (Team Colpack Ballan), Stalnov (Astana Premier Tech), Cuadrado Ruiz (Euskatel-Euskadi) e Hollmann (Movistar Team). Scattati dopo una ventina di chilometri, hanno avuto un vantaggio massimo di 3'53" ed il gruppo non ha mai concesso loro ampio margine. I primi a staccarsi, sul Testico, sono stati Persico e Salvietti, gli ultimi ad arrendersi Edet, Holmann e Bais raggiunti dai migliori dopo la seconda ascesa a Colla Micheri.

La corsa è esplosa su Colla Micheri sin dal primo passaggio, quando hanno cominciato a muoversi i big con Nibali e Quintana, poi al terzo passaggio è stato Egan Bernal (Ineos Grnadiers) a fare il forcing scollinando con il solo Champoussin (AG2R Citröen) per essere poi raggiunto da Ciccone e Mollema (Trek Segafredo), Landa (Bahrain Victorious), Vansevenant (Deceuninck Quick Step), Madouas (Cofidis) e Girmay (Delko). Sfruttando il gioco di squadra, l'attacco di Bauke Mollema a 17 chilometri dalla conclusione, un attacco che ha deciso la corsa.

Da segnalare che non hanno preso il via Gianni Moscon, alle prese con i postumi di una caduta, e la Giotti Victoria, che ha deciso di fermarsi dopo la positività di un corridore al Covid19.

Per rileggere la cronaca diretta della corsa CLICCA QUI

ORDINE D’ARRIVO

1. MOLLEMA BAUKE (NED) TFS - TREK SEGAFREDO in 4:57:05
2. BERNAL GOMEZ EGAN ARLEYIGD - INEOS GRENADIERS a 00:39
3 VANSEVENANT MAURI (BEL) DQT - DECEUNINCK  -  QUICK - STEP
4. CHAMPOUSSIN CLÉMENT (FRA)ACT - AG2R CITROEN TEAM
5. CICCONE GIULIO (ITA) TFS - TREK SEGAFREDO
6. LANDA MEANA MIKEL (ESP) TBV - BAHRAIN - VICTORIUS
7. KNOX JAMES (GBR) DQT - DECEUNINCK  -  QUICK - STEP a 00:57
8. VENDRAME ANDREA (ITA) ACT - AG2R CITROEN TEAM a 01:01
9. GIRMAY BINIAM (ERI) DKO - DELKO
10. ROTA LORENZO (ITA) IWG - INTERMARCHE WANTY GOBERT MATERIAUX
11. HERRADA JESUS (ESP) COF - COFIDIS SOLUTIONS CREDITS
12. MADOUAS VALENTIN (FRA) GFC - GROUPAMA FDJ
13. BRAMBILLA GIANLUCA (ITA) TFS - TREK SEGAFREDO
14. BILBAO LOPEZ DE ARMENTIA TBV - BAHRAIN - VICTORIUS a 01:03
15. DEVENYNS DRIES (BEL) DQT - DECEUNINCK  -  QUICK - STEP a 01:28
16. MOHORIC MATEJ (SLO) TBV - BAHRAIN - VICTORIUS a 01:32
17. MARTIN SANZ GOTZON (ESP) EUS - EUSKALTEL - EUSKADI
18. VENTURINI CLEMENT (FRA) ACT - AG2R CITROEN TEAM
19. QUINTANA NAIRO (COL) ARK - TEAM ARKEA SAMSIC
20. FINETTO MAURO (ITA) DKO - DELKO
21 DIAZ GALLEGO JOSE MANUELDKO - DELKO
22. MUNOZ GIRALDO DANIEL (COL) ANS - ANDRONI GIOCATTOLI - SIDERMEC
23. REICHENBACH SEBASTIEN (CHE) GFC - GROUPAMA FDJ
24. PINOT THIBAUT (FRA) GFC - GROUPAMA FDJ
25. NIBALI VINCENZO (ITA) TFS - TREK SEGAFREDO
26. PEREZ ANTHONY (FRA) COF - COFIDIS SOLUTIONS CREDITS a 02:14
27. SAVINI DANIEL (ITA) BCF - BARDIANI CSF FAIZANE'
28. ZANA FILIPPO (ITA) BCF - BARDIANI CSF FAIZANE'
29. VILLELLA DAVIDE (ITA) MOV - MOVISTAR TEAM a 02:16
30. ZARDINI EDOARDO (ITA) THR - VINI ZABU
31. CANOLA MARCO (ITA) GAZ - GAZPROM RUSVELO a 02:36
32. BAKELANTS JAN (BEL) IWG - INTERMARCHE WANTY GOBERT MATERIAUX
33. RODRIGUEZ CANO CARLOS (ESP) IGD - INEOS GRENADIERS a 04:28
34. FELLINE FABIO (ITA) APT - ASTANA PREMIER TECH
35. PRODHOMME NICOLAS (FRA) ACT - AG2R CITROEN TEAM a 04:45
36. BAIS MATTIA (ITA) ANS - ANDRONI GIOCATTOLI - SIDERMEC
37. COLBRELLI SONNY (ITA) TBV - BAHRAIN - VICTORIUS
38. HOLLMANN JURI (GER) MOV - MOVISTAR TEAM a 05:38
39. GESBERT ELIE (FRA) ARK - TEAM ARKEA SAMSIC
40. EDET NICOLAS (FRA)COF - COFIDIS SOLUTIONS CREDITS

41. VELASCO SIMONE (ITA) GAZ - GAZPROM RUSVELO a 05:56
42. ARISTI GARDOKI MIKEL (ESP) EUS - EUSKALTEL - EUSKADI a 05:57
43. GABBURO DAVIDE (ITA) BCF - BARDIANI CSF FAIZANE'
44. ALBANESE VINCENZO (ITA) EOK - EOLO KOMETA CYCLING TEAM
45. UMBA LOPEZ ABNER SANTIAGO ANS - ANDRONI GIOCATTOLI - SIDERMEC
46. TORTOMASI LEONARDO (ITA) THR - VINI ZABU
47. GARAVAGLIA GIACOMO (ITA) IWM - WORK SERVICE DINATEK VEGA a 05:03
48. STRAKHOV DMITRY (RUS) GAZ - GAZPROM RUSVELO
49. COVILI LUCA (ITA) BCF - BARDIANI CSF FAIZANE
50. REBELLIN DAVIDE (ITA) IWM - WORK SERVICE DINATEK VEGA
51. HERRADA JOSE (ESP) COF - COFIDIS SOLUTIONS CREDITS
52. SEPULVEDA EDUARDO (ARG) ANS - ANDRONI GIOCATTOLI - SIDERMEC
53. AYUSO PESQUERA JUAN (ESP) CPK - TEAM COLPACK BALLAN
54. MILESI LORENZO (ITA )BTC - TEAM BELTRAMI TSA TRE COLLI
55. GAROSIO ANDREA (ITA) BCF - BARDIANI CSF FAIZANE
56. GASTAUER BEN (LUX) ACT - AG2R CITROEN TEAM
57. WRIGHT PAUL (NZL) MGK - MG KVIS VPM
58. KUDUS MERHAWI (ERI) APT - ASTANA PREMIER TECH
59. FRANK MATHIAS (CHE) ACT - AG2R CITROEN TEAM-
60. GUGLIELMI SIMON (FRA)GFC - GROUPAMA FDJ

61. GONZALEZ RIVERA ABNER (PRI) MOV - MOVISTAR TEAM
62. OWSIAN LUKAS (POL) ARK - TEAM ARKEA SAMSIC
63. ITURRIA SEGUROLA MIKEL (ESP) EUS - EUSKALTEL - EUSKADI
64. VERRE ALESSANDRO (ITA) CPK - TEAM COLPACK BALLAN
65. CONCI NICOLA (ITA) TFS - TREK SEGAFREDO
66. FERNANDEZ CRUZ DELIO (ESP) DKO - DELKO
67. DELETTRE ALEXANDRE (FRA) DKO - DELKO
68. JUARISTI ARRIETA TXOMIN (ESP) EUS - EUSKALTEL - EUSKADI
69. MAS BONET LUIS GUILLERMO MOV - MOVISTAR TEAM
70. WILSLY JONAS (DEN) APT - ASTANA PREMIER TECH
71. DINA MARTON (HUN) EOK - EOLO KOMETA CYCLING TEAM
72. CHRISTIAN MARK (GBR) EOK - EOLO KOMETA CYCLING TEAM
73. DUNBAR EDWARD (IRL) IGD - INEOS GRENADIERS
74. ROMO OLIVER JAVER (ESP) APT - ASTANA PREMIER TECH
75. TAGLIANI FILIPPO (ITA) ANS - ANDRONI GIOCATTOLI - SIDERMEC a 07:03
76. JØRGENSEN MATHIAS MOV - MOVISTAR TEAM a 07:23
77. BARCELO ARAGON FERNANDO COF - COFIDIS SOLUTIONS CREDITS
78. RAVANELLI SIMONE (ITA) ANS - ANDRONI GIOCATTOLI - SIDERMEC a 07:47
79. ELOSEGUI MOMENE INIGO (ESP) MOV - MOVISTAR TEAM a 08:16
80. SCARONI CHRISTIAN (ITA)GAZ - GAZPROM RUSVELO a 09:27
81. TESFAZION NATNAEL (ERI) ANS - ANDRONI GIOCATTOLI - SIDERMEC
82. BERHANE NATNAEL (ERI) COF - COFIDIS SOLUTIONS CREDITS a 09:34100072403258205:06:39199

TUTTI GLI ALTRI CORRIDORI SI SONO RITIRATI

Copyright © TBW
COMMENTI
Ma la gara era aperta al pubblico
3 marzo 2021 16:03 Roxy77
.....vediamo le gare in Francia e Olanda con pochi addetti ai lavori sul arrivo da noi invece come sempre.... E grazie a loro i sindaci poi nelle gare locali non ci saranno mai l autorizzazione ad organizzare .... Cerchiamo di aiutarci!!

CONTINENTAL
3 marzo 2021 17:24 tralepieghe
ORDINE D'ARRIVO PRIMI 40, CONTINENTAL "NIET" VALE LA PENA DI ANDARE SOLO ALLA PARTENZA?

Roxy77
3 marzo 2021 17:28 tralepieghe
d'accordissimo, e nelle gare minori impazziscono, per rispettare le regole

da Sportivo, e persona sarcastica che sono...e mi reputo di essere...
3 marzo 2021 17:57 Fra74
Considerazione “sportiva”:
La squadra del “DRAGO” nonché del “VULCANICO” D.S. alias Luca Scinto, ha piazzato, se non erro, al 30^ posto in classifica. EDOARDO ZARDINI, ed al numero 46^ LEONARDO TORTOMASI: il resto, sembrerebbe, che si siano ritirati.
Ora, fino a qualche giorno fa, lo stesso “VULCANO” Sig. Luca Scinto, nella propria pagian social, pubblicava video di allenamenti dei propri ciclisti con tanto di “ordine di arrivo” sulla cima del famoso San Baronto!!!?!
Tante volte che sia rimasto nelle gambe detta scalata?!
La mia è “ironia” sportiva, non tanto nei confronti dei ciclisti, seri lavoratori, ma è indirizzata a tutti coloro che “pubblicizzano” video e/o contenuti ciclistici che, poi, sfortunatamente per loro, non rappresentano la realtà sportiva di una gara ciclistica.
Attendo i Vostri “soliti” insulti.
Francesco Conti – Jesi (AN).

Milesi e Rebellin
3 marzo 2021 19:14 lupin3
31 anni di differenza e quasi appaiati. Bello

Mah
3 marzo 2021 21:02 Ruggero
Squadre non degne di partecipare al Giro, però il sig. Zabu' ha parlato di un progetto....... e noi aspettiamo con ansia i risultati di questo progetto.

polemiche
4 marzo 2021 01:47 fransoli
meglio commentare la corsa... controprestrazione dei ciclisti italiani protagonisti nel finale solo con Ciccone, mi aspettavo Bagioli con i migliori, ma non è neanche arrivato, potrebbe avere avuto qualche problema, così come Moscon... purtroppo una conferma che su percorsi esigenti ancora fatichiamo ad essere protagonisti... Bernal sembra essere ritornato su standard elevati, Champussin e Vansevenant altri due ragazzi da tenere in considerazione

fransoli
4 marzo 2021 10:07 alerossi
dici che è meglio commentare la corsa, ma per farlo bisognerebbe guardare le corse e i post-corsa. bagioli ha avuto un vistoso taglio all'occhio ed è finito in ospedale. prima di scrivere, informarsi

alerossi
4 marzo 2021 13:17 fransoli
mi autocito "mi aspettavo Bagioli con i migliori, ma non è neanche arrivato, potrebbe avere avuto qualche problema"..... prima di dare fiate alle trombe, leggere con attenzione quello che si scrive...

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Enric Mas era il grande favorito e non ha tradito le attese. Sul traguardo della terza tappa della Vuelta Valenciana, la Torrent-Alto de la Reina di 165 km, il capitano della Movistar ha imposto la sua legge staccando nel finale...


Volata incertissima sul traguardo di Marmaris e trionfo di Jasper Philipsen che grazie al colpo di reni batte André Greipel che aveva lanciato la volata. Il belga della Alpecin Fenix è riuscito a centrare il successo dopo tre secondi posti...


Per uno scalatore del calibro di Nairo Quintana, l’incontro con il Tour of the Alps potrebbe definirsi quasi naturale. Nonostante sia all’esordio assoluto sulle strade dell’Euregio, il colombiano del Team Arkéa-Samsic è uno dei più accreditati pretendenti alla nuova maglia verde di...


Una doppia telecronaca e una prima volta. In casa Rai starebbero pensando più che seriamente a qualcosa di estremamente innovativo a livello di narrazione che farà certamente storia, anche perché si tratta di Giro d’Italia, della corsa delle corse, il...


Dopo le gare in Italia a Capoliveri e Nalles, sabato 17 e domenica 18 il Trinx Factory Team affronterà la vicina trasferta in Austria. La formazione diretta da Luca Bramati sarà al completo nell’Ötztaler Mountainbike Festival 2021, gara UCI di Horse Category, che...


Sembrava una caduta come tante, invece quella avvenuta al Trofeo Laigueglia ha avuto conseguenze importanti per Andrea Bagioli. Il giovane valtellinese della Deceuninck Quick Step continuava ad avere dolori al ginocchio: lo staff medico della Deceuninck - Quick-Step, dopo approfonditi...


Da lunedì 19 aprile andrà in scena il Tour of The Alps. Tanti campioni al via con 13 formazioni World Tour e 8 squadre Professional pronti a dare spettacolo. 5 le tappe in programma con due ore di...


Nuova squalifica in Turchia in base ai nuovi regolamenti UCI entrati in vigore dal primo aprile. Questa volta a richiamare l’attenzione, è Alexander Richardson (Alpecin-Fenix), espulso dal Giro per non aver rispettato i nuovi canoni riguardanti la posizione in sella....


Nel giorno della notizia della wild card al Giro d’Italia, anche dalla strada sono arrivate buone notizie per l’Androni Giocattoli Sidermec. Nella tappa regina del Giro di Turchia, quella con l’arrivo in salita ad Elmali, l’argentino Eduardo Sepulveda, infatti, ha...


Jakob Fuglsang si prepara ad affrontare il suo primo grande obiettivo stagionale alle Classiche delle Ardennes, nell’ordine Amstel Gold Race, La Flèche Wallonne e la Liegi - Bastogne - Liegi. Vincitore della Doyenne nel 2019 Fuglsang punta a bissare quel...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155