LATTERIA SOLIGO, PRODOTTI SANI E GENUINI AL SERVIZIO DEI CAMPIONI

ALIMENTAZIONE | 23/10/2020 | 07:48
di tuttobiciweb

Il ciclismo e la Latteria Soligo sono un binomio che, anno dopo anno, si rinnova e si rinforza. Anche al Giro d’Italia, al fianco dello sponsor Valsir, la storica società agricola ha voluto essere presente sul suo territorio, il trevigiano, in particolare durante la cronometro Conegliano-Valdobbiadene, in cui i corridori sono passati a pochissimi metri dalla sede dell’azienda.


Fondata nel 1883, da quasi 140 anni Latteria Soligo pone l’attenzione sul proprio territorio, con una presenza sociale profonda nella cultura, nella solidarietà e nello sport. Negli ultimi anni ha affiancato tantissimi ciclisti, da Peter Sagan a Vincenzo Nibali, passando per Alberto Contador e il fu Team Saxo Bank, mentre ora sono il Team Cofidis e Elia Viviani a beneficiare dei prodotti sani e naturali dell’azienda.


«Considero il ciclismo uno sport estremo, basta vedere le facce dei corridori all’arrivo - spiega il Presidente della Latteria Soligo Lorenzo Brugnera -. Però è veramente bellissimo e coinvolge tutti. Un po’ come i nostri prodotti, latte e formaggio, che sono adatti sia per gli atleti professionisti che per le semplici famiglie. C’è chi dice che il latte faccia male, ma non c’è nulla di più sbagliato, perché basti pensare che lo si da ai bambini, ma anche agli animali, appena nascono. Il nostro è un invito agli sportivi a nutrirsi con prodotti di qualità e naturali, perché possiamo garantire che i benefici poi si sentono».

140 anni di storia riservati alla ricerca e all’innovazione, per consentire alla tradizione di rispettare la genuinità, nella sicurezza di protocolli e di tracciabilità a garanzia dei consumatori e dei distributori.

«Quando c’è da supportare il nostro territorio siamo sempre in prima linea. Il ciclismo e il Giro d’Italia ci piacciono e sposano bene quelli che sono i nostri valori. Per questo continueremo a spalleggiare corridori e squadre» conclude il Presidente Brugnera.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Appena qualche giorno fa Krists Neilands aveva postato una storia su instagram in cui diceva di essere emozionatissimo di poter prendere il via all’ennesima corsa a tappe della sua carriera. Lettone, classe ’94, portacolori del team Isreal startup Nation si...


Un semplice tweet ma dal significato profondo: «8.6 km tutto d'un fiato e il giorno uno del @giroditalia è alle spalle. Soddisfatto per come è andata, sereno e focalizzato al massimo per quello che sarà». Vincenzo Nibali riassume così la...


Filippo GANNA. 10 e lode. Una freccia nel cuore, che annienta e ci porta via. Una freccia che fa centro, al primo colpo, come un anno fa, a quasi sessanta all’ora, con la consueta eleganza e quella potenza che su...


Kasper Asgreen è tornato! Il danese, vincitore del Giro delle Fiandre, mette la sua firma sulla quarta tappa della Volta ao Algarve, una cronometro individuale di 20, 3 chilometri che oggi si è svolta attorno alla località di Lagoa. L'atleta...


Ganna&Affini. Sembra la ragione sociale di una premiata ditta. E' quanto di meglio l'Italia possa aspettarsi, con l'aria che tira. Ma sì, prendiamoci questo simpatico aperitivo con Ganna e il suo degnissimo rivale, cercando di assaporarlo in tutto e per...


Filippo Ganna è tornato e lo ha fatto con quella potenza che ha sempre messo nelle sue vittorie. E’ felice, il campione mondiale delle prove contro il tempo, adesso è più sereno, anche se sa che prima o poi questa...


Con la cronometro di Torino è partito quest’oggi il Giro d’Italia dell’Androni Giocattoli Sidermec. Senza specialisti delle prove contro il tempo, il team è pronto da domani, con la Stupinigi-Novara, a far partire la sua vera “corsa rosa”. Oggi dal...


Onore a Ganna, ma in chiave vittoria nel Giro d'Italia come sono andate le cose in questa crono? Il migliore di tutti è stato Joao Almeida, quarto al traguardo con 17 secondi di ritardo da Ganna, seguito ad un solo...


Nel Giro della ripartenza, l'Italia sorride. Una freccia iridata sulle strade di Torino, una festa straordinaria per iniziare il Giro d'Italia 2021. Era il più atteso, Filippo Ganna, e non ha deluso le attese: li ha messi tutti in fila con...


Il bis stagionale di Francesco Romano nel trofeo Menci a Castiglion Fiorentino, non è stato solo il frutto di un’ottima condizione atletica palesata anche in precedenti gare, quanto di un’esemplare freschezza atletica mostrata nel tormentato ultimo chilometro della gara, unite...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155