GIRO D'ITALIA CROSS. RECORD DI ISCRITTI A CORRIDONIA

CICLOCROSS | 10/10/2020 | 07:35

Il parco verde di CorridoMnia, il Centro Commerciale amico del ciclismo, attende solo i girini crossisti: i 2700 metri del percorso aspettano adesso di lasciarsi accarezzare dalle ruote dei più di 800 biker che si sono iscritti al 2° Trofeo CorridoMnia, la seconda tappa del Giro d’Italia Ciclocross organizzata dalla Bike Italia Tour in collaborazione con l’ASD Romano Scotti. Federali, giovanissimi ed enti di promozione sportiva per dare vita a una grande festa del ciclocross in terra marchigiana.


Sul prato adiacente il CorridoMnia Shopping Park uno stadio naturale del ciclocross ha preso vita in questa settimana, subito dopo aver terminato le fatiche di Jesolo. Il tracciato ricalca quello già molto apprezzato dell’edizione 2019, con qualche modifica tecnica rilevante nei pressi delle sponde del fiume Chienti, ad aggiungere un tocco di (ulteriore) brio e incertezza, fattore non irrilevante in caso di umidità o di pioggia.


CORRIDOMNIA SALUTA IL GIC – Caloroso il benvenuto dei padroni di casa del Centro Commerciale CorridoMnia, che ospita tutto l’impianto di gara. «Siamo onorati di ospitare per il secondo anno il Giro d'Italia di Ciclocross – spiega a nome di tutta la struttura Alfio Caccamo, amministratore CorridoMnia Shopping Park - per noi è anche la prima manifestazione di questo difficile anno e se abbiamo accettato lo abbiamo fatto anche per la stima e la dedizione del team ASD Romano Scotti, nelle persone degli amici della Famiglia Scotti e di Francesco Baldoni, presidente del Bike Italia Tour, che ringrazio vivamente. Quello del CorridoMnia – aggiunge con un largo sorriso - è un meraviglioso parco naturale che, ammetto, concedo di "maltrattare" solamente agli atleti del GIC!  Sarà emozionante vedere così tanti atleti battersi e divertirsi su questo percorso che è in fase di allestimento ormai da diversi giorni. Non mi resta quindi che augurare una buona corsa a tutti!...  e crepi il Covid!».

La vicinanza del CorridoMnia Shopping e dei partner locali al Giro d’Italia Ciclocross è davvero tangibile: Dorelan, per esempio, sostiene la tappa con il brand ReActive, il materasso dei ciclisti studiato per migliorare la qualità del sonno per implementare le performance in gara. A ciascun iscritto alla seconda tappa del GIC sarà consegnato un buono di € 500,00 per l’acquisto di un ReActive (a spendersi esclusivamente presso CorridoMnia) e tutti i giovanissimi saranno premiati con un kit tecnico in cui spicca la borraccia Dorelan ReActive. I ringraziamenti del GIC sono anche per Terranova, che per il secondo anno consecutivo garantisce un solido sostegno agli sforzi dei ciclocrossisti.

IL BENVENUTO DEL SINDACO - «Nonostante la difficile situazione che stiamo vivendo a seguito dell’emergenza epidemiologica da Covid 19, anche quest’anno la Città di Corridonia ha l’onore di ospitare il Giro d’Italia Ciclocross che si svolgerà domenica 11 ottobre nel parco verde del centro commerciale CorridoMnia Shopping Park – saluta il sindaco Paolo Cartechini - Questo evento sportivo di spessore internazionale rappresenta un’indubbia opportunità ed una vetrina per la nostra Città considerando che tra gli obiettivi primi dell’Amministrazione Comunale rientrano la promozione dell’attività sportiva, la promozione turistica e lo sviluppo economico del territorio locale.
Il Giro d’ Italia Ciclocross è una competizione internazionale importante che di anno in anno è cresciuta ed ha visto la partecipazione sempre più numerosa di sportivi. Ora il compito di dare ulteriore prestigio all’ evento sarà degli atleti impegnati nella competizione. Sabato 10 ottobre, alle 18:00, nella  Sala Consiliare del Comune di Corridonia si terrà la conferenza stampa di presentazione dell’evento e un sentito e sincero ringraziamento lo voglio rivolgere a chi ha reso possibile con dedizione e costante impegno, l’organizzazione di questa seconda tappa del Giro d’Italia di Ciclocross in particolare il Sig. Francesco Baldoni, l’Associazione Bike Italia Tour, l’ASD Romano Scotti e tutti coloro che a qualsiasi titolo hanno collaborato per la buona riuscita del prestigioso evento sportivo».

STASERA LA CONFERENZA STAMPA - La conferenza stampa di presentazione si terrà domani sera, sabato 10 ottobre, alle 18:00, nella sala consiliare del municipio di Corridonia (in piazza Filippo Corridoni, 8). L’aula, scrigno d’arte e sede della massima assise cittadina, per le norme Covid è limitata a 30 posti a sedere, cui aggiungere altri 15 collocati nell’atrio adiacente. Per questo motivo l’ASD Romano Scotti ha predisposto l’ingresso su prenotazione mediante una richiesta formale sul sito ufficiale e la diretta streaming sui canali social. Inoltre, diversamente dalla prassi consueta, i pass box e parcheggio, saranno consegnati il sabato pomeriggio presso la segreteria di gara, contestualmente al ritiro.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Il nuovo leader della Vuelta di Spagna è l'ecuadoriano Richard Carapaz, che ha tolto a Primoz Roglic la maglia rossa della classifica generale. Adesso il corridore della Ineos Grenadiers è al comando della corsa con un vantaggio di 18” su...


Caro Nibali, finisce qui il calvario. Per te e per noi. Non neghiamolo: si avverte anche un certo senso di liberazione. In un Giro nato di suo già parecchio sconclusionato, per i motivi inevitabili che sappiamo, s'è dovuto incassare pure...


D come dubbio. Nel senso di incertezza, dilemma. Al Giro ne sono stati sollevati di continuo: la maggior parte sono rimasti sospesi in aria. Bellino è il direttore generale di Rcs o un giudizio tecnico su questo Giro? Perché si...


Tao Geoghegan Hart ce l’ha fatta, ha vinto il Giro d’Italia. I pronostici non avevano sbagliato, sulla carta veniva dato come netto favorito nei confronti di Jai Hindley e alla fine la strada lo ha confermato. Una crono incredibile, la...


Palermo, Camigliatello Silano, Valdobbiadene e Milano: Filippo Ganna firma uno straordinario poker in un Gior d’Italia che non potrà mai dimenticare e che lo consacra tra i grandi. Per la prima volta, dopo aver divoratouna pizza nella lunga attesa sulla sedia...


Vincenzo Nibali ha chiuso il suo Giro d'Italia con il trentesimo posto nella cronometroa 1'27" da Super Ganna e con il settimo posto finale a 8'15" dal sorprendente vincitore Tao Geoghegan Hart. «E’ stato un anno difficile, complicato, nel quale...


Jai Hindley è lo sconfitto di giornata, anche se il suo Giro d’Italia è stato davvero eccezionale. «Ovviamente in questo momento sono molto deluso e il risultato è difficile da accettare. Ma sarò sempre orgoglioso di quello che ho fatto...


Ion Izagirre mette a segno il colpaccio nella sesta tappa della Vuelta, la Biescas - Sallent de Gállego. Aramón Formigal di 146. km. Lo spagnolo della Astana è stato il migliore sui Pirenei spagnoli, è entrato nella fuga che ha...


Al termine dell'edizione 103 del Giro d'Italia il presidente Renato Di Rocco ha commentato: "Milano ha accolto il Giro con un disciplinato entusiasmo, dimostrando ancora una volta la maturità del pubblico del ciclismo. La corsa rosa ci dice che lo...


Tao Geoghegan Hart è il re del Giro d'Italia, Filippo Ganna firma il poker di vittorie. È questo il verdetto della crono decisiva della corsa rosa: i 15, 7 chilometri della Cernusco sul Naviglio-Milano hanno regalato al campione del mondo...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155