TIRRENO-ADRIATICO. INAUGURATO A SATURNIA IL MURO DEL PIRATA

NEWS | 09/09/2020 | 13:59

È stato svelato questa mattina il Muro del Pirata dedicato a Marco Pantani (3.250 metri con pendenze che toccano anche il 22%). Dopo la conferenza stampa, tenutasi presso il Terme di Saturnia Resort, Tonina Pantani mamma di Marco; Paolo Bellino, Amministratore Delegato di RCS Sport, Mirco Morini Sindaco di Manciano e Andrea Gurayev, ideatore del progetto si sono portati in cima a Poggio Murella per svelare e inaugurare la statua che ricorda il Pirata.

Da sinistra Andrea Gurayev, Paolo Bellino, Tonina Pantani e Mirco Morini
 
Pantani aveva passato alle Terme di Saturnia un periodo di riabilitazione dopo un incidente. In queste zone, di cui si era innamorato, aveva ripreso ad allenarsi ed aveva comprato infatti casa proprio in prossimità di Poggio Murella dove oggi il suo ricordo rimarrà per sempre indelebile.
A partire dal mese di ottobre molte iniziative dedicate alla memoria di Pantani verranno intraprese, a cominciare da una cronoscalata sul Muro del Pirata. Il ricavato delle iscrizioni sarà devoluto alla Fondazione Marco Pantani per iniziative a supporto del ciclismo giovanile.
 
 
Tonina Pantani mamma di Marco ha detto: “È un piacere essere qui. Marco amava molto questi luoghi dove veniva ogni volta che voleva staccare e ricaricare le batterie. Questa iniziativa della Cronoscalata del Pirata è una cosa che sarebbe piaciuta anche a mio figlio perché permetterà attraverso la nostra Fondazione di far crescere tanti giovani attraverso il ciclismo”.
 
Paolo Bellino, Amministratore Delegato di RCS Sport, ha detto: “Il ciclismo è una piattaforma unica per la promozione del territorio. Questa giornata è importante non solo per il passaggio e l'arrivo della Tirreno-Adriatico, una delle corse più importanti a livello internazionale, ma anche per dare un segnale forte. Attraverso iniziative come quella di oggi del Muro del Pirata, si possono sviluppare sinergie e promuovere a livello turistico e sportivo le zone coinvolte”.
 
Mirco Morini, Sindaco di Manciano ha detto: “Oggi è una giornata che rimarrà nella storia per il nostro territorio. La bici, soprattutto in questo periodo, è uno dei mezzi più utilizzati e questa iniziativa è importante per la nostra regione dal momento che ci permetterà di sviluppare ancora di più il turismo in bicicletta”.
 
Andrea Gurayev, in rappresentanza di Saturnia Bike, ha detto: “Si possono avere delle belle idee ma poi bisogna metterle in pratica. In questo caso ci siamo riusciti grazie all'impegno di tutti, RCS Sport, amministrazioni ed enti locali. Portare un tappa della Tirreno-Adriatico e realizzare il progetto del Muro del Pirata fino a qualche mese fa era impensabile ma adesso è realtà”.


 
Copyright © TBW
COMMENTI
Non mi piace
10 settembre 2020 08:41 geo
Non perché è dedicato a Pantani deve essere per forza bello: basamento in calcestruzzo finito male, lastra soggetta ad atti di vandalismo, in caso di incidente ci si può tagliare facilmente e manca la bicicletta senza la quale Marco era perso. Un monumento molto economico.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Se la Slovenia è entrata nella storia del Tour de France, a farlo è stato quest'anno anche lo Stato di Israele. Per la prima volta, infatti, il team Israel Start Up Nation ha preso parte alla Grande Boucle, ma questo...


Nel corso del Tour de France che si è concluso ieri la gendarmeria ha perquisito la stanza dell'hotel in cui soggiornava Nairo Quintana con la sua squadra. Lo scrive 'L'Equipe'. Secondo il quotidiano sportivo transalpino, nella serata di mercoledì i...


Saranno celebrate domani, martedì 22 settembre, le esequie di Vito Liverani, il grande fotogiornalista scomparso sabato all'età di 91 anni. La cerimonia si terrà alle ore 11 nella Chiesa di Santa Maria Beltrade in via Oxilia.


Il cinque volte vincitore del Tour de France Eddy Merckx non vuole rimanere in silenzio e critica il lavoro della Jumbo-Visma, spiegando perché, secondo lui, hanno perso il Tour. «Hanno giocato con il fuoco e per questo hanno perso. Hanno...


Il sogno tricolore di Kevin Pezzo Rosola si è infranto a pochi centimetri dal traguardo in località "Il Ciocco", a Barga nei pressi di Lucca, dove si sono svolti i Campionati Italiano di Mountain Bike 2020. Un secondo posto importante...


Sidi presenta la nuova Fast, un concentrato di performance e tecnologia che garantisce le caratteristiche di rigidità, morbidezza e flessibilità dei prodotti dell’azienda trevigiana con una facilità di regolazione precisa e migliorata. Anche in questo nuovo modello sono state testate...


Non aveva ancora sulle spalle la maglia gialla quando Tadej Pogacar ha inviato al Comitato Organizzatore dei Campionati del mondo UCI 2020 di Imola - Emilia Romagna questo video, ma già aveva nel mirino la rassegna iridata che andrà in...


Archiviata anche la passerella finale degli Champs Elysées, è il momento di fare i conti: il Tour de France 2020 ha raggiunto quota 30 ritiri. Di 176 corridori partiti il 29 agosto, 146 hanno preso parte alla decisiva crono di ieri....


Tom Pidcock, vincitore quest'anno del Giro d'Italia Under 23, è il primo acquisto del Team Ineos Grenadiers per la prossima stagione. Lo anticipa il Telegraph spiegando che il giovane britannico è solo il primo tassello della rifondazione che Sir Dave...


In 170 alla bella festa presso la sede della Misericordia di Carmignano per festeggiare gli 80 anni di Franco Bitossi, un grande campione del ciclismo nato in questo comune nella piccola borgata di Camaioni sulle rive del fiume Arno, e...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155