CASO ZANARDI, NOMINATO IL PERITO DARIO VANGI, E' LO STESSO DELL'INCIDENTE DI BALLERINI

NEWS | 30/06/2020 | 19:48

La procura di Siena ha affidata all'ingegner Dario Vangi, professore dell'Università di Firenze, già perito per l'inchiesta sulla morte di Franco Ballerini durante un rally nel 2010 e nell'inchiesta sulla strage di Viareggio, la consulenza che dovrà ricostruire la dinamica dell'incidente occorso ad Alex Zanardi e svolgere accertamenti tecnici sull'handbike dell'ex pilota.

E' quanto si apprende in relazione all'inchiesta della procura su quanto accaduto il 19 giugno scorso a Pienza, quando il campione bolognese è finito contro tir riportando lesioni gravissime. La perizia, oltre alla dinamica e sulle condizioni del manto stradale, dovrà chiarire se, tra le cause dello schianto ci possa essere quella di un guasto o di un malfunzionamento del mezzo.

Docente di progettazione meccanica e costruzione di macchine, Vangi è considerato un esperto nel campo dell'infortunistica stradale. Ha sviluppato diversi modelli per la ricostruzione degli urti, realizzato una pista per prove di crash in vera grandezza, costituendo un laboratorio di sicurezza e infortunistica stradale. Ha inoltre sviluppato un software per l'analisi e la ricostruzione dei tamponamenti e urti frontali a bassa velocità, per la determinazione dei principali parametri cinematici e per la correlazione tra urti e effetti lesivi sugli occupanti.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Parla francese la seconda tappa del Tour de France virtuale grazie a Julien Bernard. Il portacolori della Trek Segafredo ha avuto la meglio in volata su Ovett, Edet e Woods con Giulio Ciccone, comagno di squadra del vncitore, che ha...


Nessuna imperizia, nessuna violazione del codice della strada, nessuna distrazione. Roberta Agosti, la ciclista uccisa nella mattinata di ieri durante un allenamento sul Basso Garda, è deceduta per una tragica fatalità. Dopo le prime, approssimative ricostruzioni, la testimonianza diretta dei...


Si sono presentate in cinque, sulla linea del traguardo della seconda tappa del Tour de France virtuale ed il successo è andato a Lauren Stephens del Team TIBCO - Silicon Valley Bank che ha preceduto Joscelin Lowden della Drops e...


Si torna finalmente a correre e per la D'Amico UM Tools di Ivan De Paolis e Roberto Portunato arriva il primo prestigioso successo. Merito di Nicolò De Lisi il talentuoso ciclistica di Acqui Terme, classe 2001, poi emigrato in Svizzera...


"Il mio rammarico più grande in carriera? L'aver perso il Giro Baby del 2000. La concorrenza era tanta, ma io mi addormentai un attimo durante una tappa di montagna e non recuperai più il margine sui fuggitivi". Così parlò Franco...


Vi siete mai chiesti quanto valga una grande corsa a tappe, in questo caso la più importante, dal punto di vista economico? E' quello che hanno analizzato alcune società specializzate in marketing sportivo e di siti di settore, come Sporteconomy,...


Proprio in questi giorni ha festeggiato i 45 anni della sua prima fotografia (scattata ad un vittorioso Beppe Saronni): Roberto Bettini - per tutti «Clic» - è uno dei protagonisti dell asedicesima puntata di BlaBlaBike. Il fotografo milanese, che sin...


Tra due settimane farà finalmente ritorno in Europa - il 19 luglio è in programma il volo che dalla Colombia porterà tutti i professionisti del Paese nel Vecchio Continente - e intanto Egan Bernal si allena sulle strade di Zipaquira...


"Potevo essere al mare, con un piatto di tagliolini, e invece scelgo di soffrire a quasi 400 watt..." Tra masochismo, speriamo sano, e piacere...  Questo video di Mario Cipollini merita i 3 minuti della sua durata. Guardalo! :-)


Dopo due stagioni alla corte dell’Astana il cambio di casacca: dal Kazakistan alla Spagna nella Movistar Team dove il faro da anni è uno dei campioni che ha scritto la storia del ciclismo: Alejandro Valverde. Stiamo parlando di Davide Villella,...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155