SIAMO TUTTI TIFOSI DI ZANARDI

NEWS | 26/06/2020 | 09:43
di Bibi Ajraghi

Da una settimana, ogni volta che guardiamo lo smartphone, il tablet o la tv, l’occhio corre per prima cosa a leggere se ci sono novità su Alex Zanardi. Da una settimana facciamo tutti il tifo - compatti, questa volta per davvero - per il campione bolognese che sta lottando in un letto d’sopedale a Siena, dopo il terribile incidente di cui è stato vittima venerdì scorso.

I fatti li sapete: durante una tappa della staffetta Obiettivi Tricolore, da lui stesso organizzata per diffondere il messaggio che lo sport può e deve aiutare i disabili, Zanardi ha perso il controllo della sua handbike e si è schiantato contro un camion che procedeva sulla corsia opposta. Trasprtato all'ospedale di Siena e sottoposto ad un delicato intervento neurochirurgico, Alex resta ricoverato nel reparto di terapia intensiva, in coma farmacologico, con un quadro che gli ultimi bollettini definiscono stabile ma con grave problema neurologico.

I bollettini sulle sue condizioni sono stati sospesi da un paio di giorni, verranno emessi solo quando ci saranno novità da comunicare, le procedure per il risveglio saranno attuate non prima della prossima settimana perché il cervello di Alex ha bisogno di riposo. I tempi della medicina sono lunghi, molto più di quanto noi vorremmo e di quanto si possa sperare ma dobbiamo farcene una ragione e continuare a tifare per Zanardi.

Il mondo tifa per lui, pensate che per la gestione della corrispondenza è stato organizzato un punto di raccolta all’Ufficio Relazioni con il Pubblico dell’ospedale senese: la moglie Daniela e il figlio Niccolò vanno a ritirarla ogni giorno.

In questi giorni procede anche l’inchiesta aperta sull’incidente, come vi abbiamo anticipato ieri la Procura è intenzionata a chiedere una perizia informatica e ingegneristica sui dati raccolti dal navigatore Gps montato sulla bicicletta di un ciclista che pedalava al fianco di Zanardi.

Intanto la staffetta - partita da Luino il 12 giugno - va avanti, proprio come i famigliari di Zanardi hanno chiesto: domenica è prevista la conclusione a Santa Maria di Leuca e sarà una festa. Tutta dedicata ad Alex.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Domani a  Roveredo di Guà, in provincia di Verona, si torna a gareggiare con una prova a cronometro di 20 km. Con tutte le precauzioni legate ai protocolli antiCovid, il Team Colpack Ballan sarà in gara con 3 atleti: Antonio Tiberi...


Il 7 luglio il Presidente Renato Di Rocco, il Segretario Generale Paolo Pavoni, il Responsabile della Commissione Tutela della Salute e Medico Federale dott. Marciano e il Segretario della stessa commissione, dott. Mirri, hanno tenuto una call con la Commissione...


Anche Alberto Contador non ha resistito al fascino dell’Everesting e ha vinto la sfida che si era proposto di superare: arrivare a 8.848 metri di dislivello affrontando più colte la salita di Navapelegrín. L’ex campione ne aveva parlato quasi per...


"Sento di dover fare qualcosa per i ragazzi che gareggiano nelle categorie giovanili. Sono riconoscente a questo mondo, visto che qualcuno prima lo ha fatto per me. Vorrei poterli portare in bici i giovani, mi posso spostare nel raggio di...


Remco Evenepoel si sta allenando con i compagno di squadra della Deceuninck Quick Step in Val di Fass e tra meno di tre settimane si schiererà al via della Vuelta a Burgos, la prima gara ufficiale UCI della squadra dopo...


Nell'ambito degli appassionati di statistica emergono alcune curiosità ciclistiche. In questo caso ecco una graduatoria dei plurivincitori di tutti i tempi al netto dei circuiti.  Al primo posto primeggia sempre, come semrpe, sua maestà Eddy Merckx, con 263 successi, che...


Lo scorso anno la Movistar ha sorpreso tutti al Giro 2019 con Richard Carapaz e una condotta di gara che ha messo in croce i grandi favoriti Nibali e Roglic, ora promette di fare altrettanto puntando su Marc Soler. Maximilian...


Le sirene della Israel Start-Up Nation hanno suonato forte, ma alla fine Jasper Stuyven ha deciso di continuare la sua avventura con la Trelk Segafredo, firmando un rinnovo del contratto biennale. Stuyven nel team israeliano avrebbe potuto ritrovare il tecnico...


Nel corso di questi cinque mesi Chiara Teocchi è stata certamente una delle biker azzurre più "chiaccherate" ed attese nel panorama nazionale. Non fosse stato per lo stop forzato dal lockdown certamente un normale svolgimento degli impegni agonistici avrebbe richiamato...


Finalmente, dopo mesi di lockdown, non senza difficoltà, il team Casillo Petroli Firenze Hopplà torna a gareggiare. Sabato 11 luglio, Samuele Carpene, Luca Coati e Marco Murgano disputeranno la cronometro individuale a Roveredo di Guà, in provincia di Verona. I...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155