PETER SAGAN E' IL CORRIDORE PIU' PAGATO DEL MONDO, ARU RE IN ITALIA

NEWS | 20/05/2020 | 12:17

Peter Sagan è il corridore più pagato del mondo e precede un terzetto targato Ineos e formato da Froome, Thomas e Bernal. È questo il risultato di una inchiesta condotta da L’Equipe, con lo slovacco della Bora Hansgrohe che viene accreditato di uno stipendio pari a 5 milioni di euro. L’italiano più pagato è Fabio Aru con 2,6 milioni davanti a Vincenzo Nibali ed Elia Viviani.

LA CLASSIFICA

1. Peter Sagan – 5 milioni
2. Chris Froome – 4,5 milioni
3. Geraint Thomas – 3,5 milioni
4. Egan Bernal – 2,7 milioni
5. Fabio Aru – 2,6 milioni
6. Michal Kwiatkowski – 2,5 milioni
7. Julian Alaphilippe – 2,3 milioni
8. Alejandro Valverde – 2,2 milioni
9. Vincenzo Nibali – 2,1 milioni
10. Richard Carapaz – 2,1 milioni
11. Thibaut Pinot – 2 milioni
12. Primoz Roglic – 2 milioni
13. Nairo Quintana – 1,9 milioni
14. Elia Viviani – 1,9 milioni
15. Tom Dumoulin – 1,8 milioni

Copyright © TBW
COMMENTI
Ingaggi milionari
20 maggio 2020 12:46 Beffa195
Tra questi 15 corridori non mi sembra giusto vedere Vincenzo Nibali dietro Fabio Aru!

Ingaggi
20 maggio 2020 17:56 marchetto
Chissà Van der Poel e Van Aert sommando gli ingaggi di strada, ciclocross e mountain bike (VdP) a che punto della classifica sono...

Pazzesco
20 maggio 2020 19:32 seankelly
Semplicemente pazzesco l'ingaggio di Aru, in rapporto a rendimenti scadenti. Un fantasma negli ultimi 4 anni..

Ingaggio
20 maggio 2020 20:40 emig72
Aru è uno scandalo che prenda più di Valverde,Alaphilippe e quasi tutti gli altri. Tutti hanno vinto molto di più, vergogna!

Strano
20 maggio 2020 20:45 fido113
Vedo Nibali un pochino troppo indietro, come Van der pool che credo "non dichiari" altrimenti sarebbe sul podio.

Bravo il procuratore
20 maggio 2020 21:27 lupin3
E allora?

Aru
20 maggio 2020 22:34 fix1963
un vero affare per la UAE.... Chissa' come se la ride Vino...

La cosa strana
21 maggio 2020 00:05 pickett
La UAE fece offrì questo assurdo contratto ad Aru dopo che il sardo,prima al Tour,poi in modo nettissimo alla Vuelta,quell'estate aveva mostrato inequivocabili segnali di un precoce declino.Complimenti al "volpone" che condusse la trattativa.

Per Lupin 3
21 maggio 2020 10:35 Tuttinodivengonoalpettine
Vorrei ricordare che è arrivato secondo sul muro di sormano da l dilettante nel 2011 quindi già per questo prende troppo :)

Secondo voi ...
21 maggio 2020 12:03 Melampo
Secondo voi, questi numeri sono veritieri? Sì, come quelli delle misure dei telai e dei dati di battiti cardiaci e potenze impegnate che escono dai misuratori. Questi sono numeri che la gente si tiene gelosamente per se, quelli dichiarati, in Toscana si dice che sono "chiappabischeri" ...

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Sono i paradossi - forse inevitabili ma sempre paradossi - del ciclismo che cerca di ripartire. L’Uci non ha ancora fornito alle squadre alcuna indicazione su protocolli e norme da seguire, ma chiede sin d’ora indicazioni su raduni e ritiri...


Jens Keukeleire, corridore belga della EF Pro Cycling, ha contratto il coronavirus e in una intervista raccolta da Sporza spiega: «Sono stato testato qualche settimana fa e ho avuto il virus nel mese di marzo: ho avuto la febbre e sentivo...


Passione allo stato puro, e tanta voglia di Parigi-Roubaix... L'appuntamento con la regina delle pietre è ancora lontano - la corsa è stata posta in calendario per il 25 ottobre - ma l'attesa sta già crescendo. E allora oggi Les...


Niente Europa del Nord per il Women’s WorldTour in questa stagione. Dopo l0’annullamento delle due prove svedesi di Vargarda, infatti, analoga decisione arriva dalla Norvegia: gli organizzatori del Giro di Norvegia femminiel che era in programma dal 13 al 16...


È inutile negarlo, nonostnte manchino tredici mesi dall'evento i Giochi Olimpici continuano a destare grande preoccupazione. Il governo giapponese e gli organizzatori sono al lavoro per studiare ogni tipo di possibile scenario e cercare ogni tipo di soluzione per cercare...


Davvero un bel colpo, quello messo a segno da Marc Madiot per la sua Groupama FDJ: sono stati annunciati oggi infatti ben quattro rinnovi contrattuali e tutti per tre anni. Nelle stagioni 2021, 2022 e 2023 vedremo continuare a pedalare...


Nuovo appuntamento in programma questa sera alle ore 20.30 con «Ciclismo Oggi», lo storico programma dedicato alle due ruote in onda su Teletutto (canale 12). La puntata odierna è in gran parte dedicata alla Sprint Ghedi, storica società che opera...


La schiettezza non è certo dote che manca a Patrick Lefevere ed il general manager della Deceuninck Quick Step non la nasconde nemmeno parlando della pandemia e delle sue conseguenze. «Ci sono squadre che hanno lasciato a piedi i loro...


La Phan Rang - Da Lat (123 km), quindicesima tappa della HTV Cup, rivoluziona la classifica generale della corsa vietnamita: grazie alla vittoria ottenuta per distacco, infatti, lo spagnolo Javier Sarda Perez, uno dei due stranieri in gara, ha conquistato...


Spesso con gli amici se ne discute a lungo ma non si arriva mai ad un punto. Chiacchiere da bar per intenderci, ma il gravel esiste davvero? È una nuova specialità o è uno state of mind? Probabilmente quello che fai...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155