UAE, ALGARVE E ANDALUCIA NEL MIRINO

PROFESSIONISTI | 17/02/2020 | 07:56

Doppio appuntamento nella penisolaiberica per la UAE Team Emirates che sarà protagonista della Volta ao Algarve (2.Pro) e della Vuelta Andalucia (2.Pro).

PORTOGALLO. All’Algarve la formazione emiratina cercherà di replicare il successo ottenuto da Tadej Pogačar nella scorsa edizione della corsa portoghese.
Il percorso presenterà nella 2^tappa l’arrivo in salita sull’Alto da Fóia, il finale in ascesa a Malhão nella 4^frazione e la cronometro individuale di 20.3km a Lagoa nella giornata conclusiva.

Rui Costa, corridore di casa, cercherà di dare continuità al suo buon momento di forma grazie al quale ha vinto una frazione del Saudi Tour. Alexander Kristoff sarà l’uomo deputato a dare battaglia nelle volate, mentre Mikkel Bjerg punterà a un buon risultato nella cronometro finale.

I direttori sportivi Simone Pedrazzini (Swi), Bruno Vicino (Ita) e l’assistente tecnico Manuele Mori (Ita) guideranno i seguenti 7 corridori Mikkel Bjerg (Den), Tom Bohli (Swi), Alexander Kristoff (Nor), Joe Dombrowski (USA), Rui Costa (Por), Ivo Oliveira (Por) e Jan Polanc (Slo).

Rui Costa speiga: «La Volta Algarve è un appuntamento speciale, dato che rappresenta l’unica occasione stagionale per me per correre in Portogallo. Non ho più partecipato a questa gara dal 2014, ma so bene che è rimasta una competizione molto impegnativa.

La frazione inaugurale sarà adatta a Kristoff, poi già alla seconda giornata l’arrivo in salita darà un quadro significativo della classifica generale, anche se tutto rimarrà aperto fino alla cronometro finale. Saremo in Algarve per un breve raduno di squadra prima della corsa, avremo modo di andare a visionare le tappe più significative. La mia condizione è buona, spero di capitalizzare questo momento per dare ai miei tifosi portoghesi motivi per festeggiare».

SPAGNA. L’UAE Team Emirates affronterà contemporaneamente anche un secondo appuntamento ciclistico nella penisola iberica, partecipando alla Vuelta a Andalucia dal 19 al 23 febbraio.

La formazione emiratina si affiderà all’esperienza di David De la Cruz, vincitore nel 2018 di una frazione della corsa andalusa e ora concentrato sull’obiettivo della classifica generale. Brandon McNulty, reduce dalla Vuelta San Juan dove ha conquistato un lusinghiero 4° posto nella classifica finale, avrà a disposizione la cronometro individuale dell’ultima giornata per mostrare le sue qualità.

La direzione della squadra sarà affidata ad Andrej Hauptman (Slo), supportato da Aurelio Corral (Spa): in corsa Alessandro Covi (Ita), Brandon McNulty (USA), Valerio Conti (Ita), David de la Cruz (Spa), Yousif Mirza (UAE), Edward Ravasi (Ita) e Vegard Stake Laengen (Nor)

David de la Cruz commenta: «Sono contento di tornare a correre alla Vuelta Andalucia, ho ottimi ricordi dal 2018. È una gara dura e, avendo dato un’occhiata ai percorsi, mi pare non si discostino da quelli delle passate edizioni. Saranno la prima e la quarta frazione a risultare decisive ai fini della classifica generale, oltre alla prova contro il tempo finale. Sto bene e avverto quel naturale lieve nervosismo, comunque positivo, che è tipico di queste prime corse stagionali nelle quali si è alla ricerca della migliore condizione. Proverò durante la Vuelta Valenciana a togliermi di dosso la polvere del periodo invernale e ad avere la necessaria brillantezza».

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Si avvicina il giro di boa dell’edizione 2020 di Shimano Italian Bike Test! L’unico bike test tour italiano che permette di scoprire e provare in anteprima i modelli 2021 della Bike Industry, arriverà a Rovereto (TN) il 3 e 4...


"Il campione del mondo di ciclismo Mario Cipollini sarà nostro testimonial non solo durante la ciclopedalata benefica di domenica 4 ottobre. Sarà infatti presente, nel Lodigiano, già sabato 3 per la conferenza sul coronavirus prevista a Turano e poi per...


Pedala Per Un sorriso Onlus , in collaborazione con l’Università Europea di Roma, Largo Sole Team e l’Asd Lazzaretti Racing Team, stanno organizzando a Roma, l’8 novembre 2020, la VII edizione di PEDALA PER UN SORRISO, la celebre pedalata tutta...


Da qualche giorno si è tornati tra i banchi e contemporaneamente il ciclocross si affaccia timidamente allo scenario autunnale. Così quello di Jesolo non potrà che essere un percorso da primo giorno di scuola: non troppo duro, ma con qualche...


  Tra pochi giorni si alzerà il sipario sulla stagione ciclocrossistica 2020-2021 della Sorgente Pradipozzo. Il sodalizio veneziano, nato nel 1972 e da sempre faro nazionale delle due ruote, domenica prossima sarà al via della 1^ tappa del Giro d’Italia...


Celebrare una manifestazione ciclistica nel segno del numero 25 è una ricorrenza alla quale non bisogna assolutamente mancare sabato 3 ottobre a Guarenna di Casoli: un motivo di festa in più che coincide con le nozze d’argento della classica juniores...


Il nuovo numero di tuttoBICI, quello di ottobre 2020, è arrivato! Il settantantottesimo numero di tuttoBICI è disponibile nei chioschi virtuali. Da oltre sei anni, infatti, abbiamo detto addio alla carta, addio alle edicole: tuttoBICI è stato il primo ad entrare nella nuova era digitale e su...


Per garantire la sicurezza a tutta la squadra e alle persone che lavorano nel Giro d’Italia, l’Astana Pro Team, ha deciso di sostituire Yuriy Natarov e Vadim Pronskiy nella formazione per la corsa rosa. I due kazaki, che avrebbero fatto...


Lo spagnolo Oier Lazkano, portacolori della Caja Rural Seguros RGA ha vinto la terza tappa della Volta a Portugal che h aportato il gruppo da Felgueiras a Viseu. Il ventunenne Lazkano ha percorso tutto solo gli ultimi 40 chilometri e...


Avevano sperato fino alla fine di poter dare il via alla loro gara più importante, ma lunedì il Governo olandese ha rafforzato le misure di sicurezza, così gli organizzatori dell’Amstel Gold Race sono stati costretti ad annullare la corsa. I...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155