IL TOP GANNA FAN CLUB VOLA ALTO E AIUTA CHI SOFFRE

NEWS | 03/12/2019 | 11:35
Una grande festa condita da un fine benefico, in un salone polivalente di Vignone gremito in ogni ordine di posti, ha celebrato sabato sera il superlativo 2019 di Filippo Ganna, stretto dall'abbraccio del Top Ganna Fan Club. C'erano gli orgogliosi concittadini che con Filippo condividono l'attaccamento al paese inerpicato sopra Verbania con spettacolare vista sul Lago Maggiore, gli amici di sempre e i piccoli ciclisti del Pedale Ossolano (società che ha dato il via alla carriera del campione piemontese), tanti tifosi e appassionati, oltre a diversi colleghi dell'iridato piemontese.
Ad aprire la serata, presentata dal giornalista trentino Angelo Zambotti, un'emozionante video che tra gli scroscianti applausi del folto pubblico ha ripercorso un'annata indimenticabile, dal successo al prologo del Tour de la Provence al fenomenale record del mondo nell'inseguimento individuale (quel 4'02”647 riportato a caratteri cubitali su un enorme lenzuolo che dominava la sala) passando per il terzo titolo mondiale nella medesima specialità della pista, la maglia tricolore conquistata alla cronometro di Bedonia, la medaglia di bronzo ai Mondiali dello Yorkshire sempre nella prova contro il tempo, la vittoria alla crono del Binck Bank Tour, l'argento europeo nell'inseguimento a squadre e il secondo posto alla Chrono des Nations.
Al termine del filmato, il benvenuto del sindaco di Vignone Giacomo Archetti che ha espresso l'orgoglio del paese per il proprio campione, con Ganna che ha ricambiato regalando al primo cittadino una maglia iridata autografata. Poi spazio ai racconti di Filippo, che tra i ricordi di un 2019 ormai in archivio e gli sguardi verso il 2020 che culminerà nelle Olimpiadi di Tokyo è stato interrotto dalla telefonata da Hong Kong del ct azzurro Marco Villa, il quale – accompagnato dal finto comunicato preparato dalla segretaria federale del settore pista Paola Butrico, presente in sala – ha provato a improvvisare una convocazione in extremis per la prova di Coppa del Mondo su pista prevista in Nuova Zelanda nel fine settimana, ma senza riuscire a ingannare il verbanese.
Accanto a Ganna, gli ospiti Simone Consonni, amico di vecchia data che ora con il 23enne del Team Ineos condivide tanti momenti in azzurro, Simona Frapporti, che in Nazionale è per tutti “Mamma Frappi” visto il ruolo di leader del gruppo, Matteo Sobrero, Luca Mozzato e Andrea Bartolozzi: dopo alcuni aneddoti del “dietro le quinte” delle varie corse e tante parole di ammirazione espresse dai giovani neoprofessionisti che vedono in Filippo un esempio da seguire, la parola è passata all'ex pro di Ornavasso Paolo Longo Borghini e al presidente del Pedale Ossolano Florido Barale, i quali hanno ripercorso gli anni di crescita del tre volte iridato.
Si è quindi passati all'apprezzata cena a base di polenta e tapelucco preparata dal Gruppo Alpini di Arizzano e alla lotteria di beneficenza con due valigie di ottimo materiale tecnico messo in palio da Ganna, tanto che alcune perle (ad esempio un body di Campione Europeo o la maglia della Nazionale) sono andate all'asta raggiungendo cifre importanti: al termine della serata, sono stati assommati ben 2000 euro che saranno devoluti agli “amici dell’oncologia di Verbania”.
“Ringraziamo tutti coloro che hanno reso possibile questa stupenda serata – raccontano gli organizzatori, tra cui papà Marco, mamma Daniela e la sorella Carlotta – ovvero il Gruppo Alpini di Arizzano, in primis i cuochi Massimo e Vincenzo, poi l'Amministrazione comunale di Vignone per la disponibilità della sala e non solo, la Cascina Vella di Fontaneto d'Agogna, Bianchi Fiori, la Scuola di pasticceria di Gravellona Toce, le Cantine Giorgio Sobrero, Romina Borgotti, Marcello Pecci, Barchi Pubblicità di Omegna, Daniele Zanatta di DopoGara e Emanuele Nepi di WhiteRoads, BarzaDesign di Stefano Barza (creatore dei caschi in grande stile) e via via tutti i soci del Fan Club”. Chi vuole iscriversi al Top Ganna Fan Club o acquistare magliette e felpe del “Cinghiale” può inviare un messaggio alle sempre aggiornate pagine Facebook e Instagram o alla mail topgannafanclub@gmail.com .
 
foto di Arianna Tomola
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Tutto pronto per la Red Bull Fingers Cross 2019. Organizzata dal Prorider Marco Aurelio Fontana, la corsa gravel, tra le più difficili nel panorama italiano, è giunta alla terza edizione e si svolgerà anche quest’anno a Vernasca, in provincia di Piacenza. L’appuntamento è per domenica...


Giorgio Squinzi, Presidente di Mapei, scomparso lo scorso 2 ottobre, ha ricevuto l’Ambrogino d’Oro alla memoria, la massima onorificenza del Comune di Milano per l’impegno profuso nel dare lustro alla città. Le motivazioni del riconoscimento sono state: “Non per nascita,...


A volte ritornano. La novità del 2020 riguarda il ritorno degli stranieri in Italia nelle formazioni della categoria Juniores. Ci eravamo lasciati a fine anni Novanta con la FCI che aveva chiuso le frontiere concentrando tutta l'attenzione del movimento sui...


È un look tutto nuovo, una piccola rivoluzione interna, quello presentato dalla Bahrain McLaren per il 2020. Il team bahrenita dice addio ai colori oro e blu, che con il rosso appaiono nella bandiera del Bahrain, per privilegiare una maglia...


Settimane difficili, tensione alle stelle, futuro incerto, addio sempre più vicino e poi, quasi insperata, la soluzione del caso. Riccardo Minali ha firmato il contratto e nella prossima stagione correrà con la Nippo Delko One Provence. Il veronese figlio d'arte...


Le anticipazioni sono confermate: Rohan Dennis correrà con la maglia del Team INEOS nei prossimi due anni. «Questo era un mio sogno da quando sono diventato professionista. Guardandolo da fuori, sono sempre stato un grande fan del team, sin dai...


La Russia è fuori dai Giochi, almeno per ora. Questa mattina infatti, il Comitato Esecutivo della Wada ha ufficializzato la notizia che era nell'aria da giorni: con decisione unanime, è stata infatti sancita l'esclusione della Russia dai Giochi Olimpici e...


Scott Thwaites e lo scalatore Samuel Gaze saranno compagni di squadra di Mathieu van der Poel alla Corendon-Circus. Ad anticiparlo è il sito olandese WielerFlits. Gaze è neozelandese, ha 24 anni e arriva dalla mounatin bike dove è un talento...


L’esperienza di un grande corridore e poi grande tecnico al servizio delle atlete della Canyon Sram. Rolf Aldag, ex direttore delle prestazioni della Dimension Data, si lancia in una nuova sfida come direttore sportivo della squadra femminile tedesca. «Il ciclismo...


Se ne parla da settimane, ma ora sembra esserci qualcosa di più concreto. Il quotidiano australiano The Advertiser, infatti, annuncia infatti il passaggio di Rohan Dennis al Team Ineos nella stagione 2020. Dopo il burrascoso addio alla Bahrain Merida, il...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy