GHISALLO. FESTA PER PREVITERA, CRESCIOLI, MONTOLI, BARALE E VENTURELLI

GIOVANI | 29/09/2019 | 09:38
di Luca Galimberti

 


Si è svolta oggi l’edizione numero cinquantasette della “Giornata Nazionale della Bicicletta del Ghisallo”. L’evento, classico appuntamento di fine stagione del ciclismo giovanile, ha visto cinquecentosessanta atleti schierarsi ai nastri di partenza delle quattro gare in programma.


Gli Esordienti, atleti di tredici e quattordici anni, hanno pedalato da Lambrugo al Ghisallo nel “40° Trofeo Giovanna Canali”; la “gara unica” organizzata dal G.S.C. Lambrugo è stata vinta da Samuele Privitera della Ciclistica Bordighera che ha anticipato Matteo Visoli (Gioca in Bici Oglio Po) e Matteo Fiorin (G.S. Cicli Fiorin). In quarta posizione è stato classificato Myles Porcelli, atleta del Pedale Ossolano che era uscito dal gruppo nell’ultimo chilometro ma poi è stato inghiottito dal plotone a pochi metri dalla linea bianca. Manuel D’Angello della Ciclistica Biringhello (settimo assoluto, ndr) è stato il migliore tra gli Esordienti “primo anno”.

L’Allievo Ludovico Crescioli ha concluso da vincitore la nona edizione della Albese Con Cassano – Ghisallo organizzata dal G.S. Madonna del Ghisallo. Il portacolori della Unione Ciclistica Empolese ha distanziato di 8” Gabriel Musizza del Cycling Team Friuli (vincitore tra gli Esordienti nel 2018, ndr) e Alessandro Ceci della Unione Ciclistica Figinese, terzo classificato.

Andrea Montoli, Juniores in forza al Canturino 1902, ha festeggiato la vittoria nella “5° Olgiate Molgora - Ghisallo Trofeo Vismara” promossa dalla Polispotiva Aurora Brian Val. L’atleta classe 2002, e quindi al primo anno in categoria, ha battuto Nicola Bordoli del Team Giorgi (2°) e Lorenzo Galimberti di Energy Team (3°) con i quali aveva animato la parte conclusiva della gara.

La sedicesima Cesano Maderno – Ghisallo, gara organizzata dalla S.C. Cesano Maderno e riservata alle categorie Esordienti Donne e Donne Allieve, è stata “preda” di Francesca Barale. La forte atleta piemontese a due chilometri dal traguardo ha aperto il gas e si è involata verso il suo secondo trionfo consecutivo al Ghisallo (aveva vinto anche lo scorso anno, ndr) lasciando Francesca Pellegrini (Valcar Cylance) e Eleonora Ciabocco (Team di Federico) rispettivamente al secondo e al terzo posto. Federica Venturelli, campionessa italiana Esordienti tesserata per G.S. Cicli Fiorin è stata la miglior giovane della corsa.

CLASSIFICA ASSOLUTA ESORDIENTI LAMBRUGO – GHISALLO

1.Samuele Previtera (Ciclistica Bordighera) 40km in 1h.09.m.52s.

2. Matteo Visoli (Gioca In Bici Oglio Po)

3. Matteo Fiorin (G.S. Cicli Fiorin)

4. Myles Porcelli (Pedale Ossolano)

5. Mattia Sambinello (G.S. Prealpino)

6. Alessandro Cattani (Pedale Saronnese)

7. Manuel D’Angello (Ciclistica Biringhello)

8. Pietro Valsecchi (Costamasnaga)

9.Alessandro Dante (G.S. Cicli Fiorin)

10. Enea Sambinello (GC Fausto Coppi)

CLASSIFICA ALLIEVI ALBESE – GHISALLO 

1.Ludovico Crescioli (UC Empolese) 65,5 km in 1h.44.25s

2. Gabriel Musizza (CT. Friuli) a 8”

3. Alessandro Ceci (UC Figinese)

4. Andrea Bruno (Forno Pioppi Team Toscano)

5. Federico Savio (Coltano Grube)

6. Federico Biagini (Cooperatori)

7. Florian Kajamini (SC San Lazzaro)

8. Andrea Noviero Raccagni (GS Levante)

9. Lorenzo Rimmaudo (Esperia Piasco)

10. Lorenzo Giordani (Milleluci Ciclismo)

CLASSIFICA JUNIORES OLGIATE MOLGORA GHISALLO 

1.     Andrea Montoli (Canturino 1902) 101 km in 2h.30m.17s.

2.     Nicola Bordoli (Team Giorgi) a 2”

3.     Lorenzo Galimberti (Energy Team) a 4”

4.     Lorenzo Pollicini (Canturino 1902) a 58”

5.     Ilia Shchegolkov (Lokosphinx)

6.     Alessio Martinelli (Team Giorgi)

7.     Antonio Tiberi (Team Franco Ballerini Due C)

8.     Alessandro Motta (Canturino 1902)

9.     Damiano Valerio (P&G GB Junior Team)

10.  Alessandro Baroni (P&G GB Junior Team)

CLASSIFICA DONNE ALLIEVE CESANO GHISALLO

1.     Francesca Barale (Pedale Ossolano) 43 km in 1h.15m.37s

2.     Francesca Pellegrini (Valcar Cylance)

3.     Eleonora Ciabocco (Team Di Federico Pink)

4.     Carlotta Cipressi (Re Artu General System)

5.     Greta Bonazzoli (Vo2 Team Pink)

6.     Martina Sanfilippo (Vo2 Team Pink)

7.     Serena Brillante (Ciclistica Bordighera)

8.     Fanny Bonini (Cycling Team Ekoi Petrucci)

9.     Andrea Casagrandra (Veloce Club Borgo)

10.  Emma Redaelli (Valcar Cylance)

CLASSIFICA DONNE ESORDIENTI CESANO GHISALLO

1.     Federica Venturelli (G.S. Cicli Fiorin) 43 km in 1h.15m.37s

2.     Beatrice Temperoni (Ciclistica Bordighera)

3.     Marta Pavesi (Valcar Cylance)

4.     Sara Piffer (V.S. Mezzocorona)

5.     Lucia Brillante (Ciclistica Bordighera)

6.     Emma Meucci (Campi Bisenzio)

7.     Beatrice Roda (Bike Cadorago)

8.     Eleonora Davigo (Ciclistica Bordighera)

9.     Camilla Tenca (Gioca in Bici Oglio Po)

10.  Irma Siri (G.S. Cadeo Carpaneto)

 

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Resta in terapia intensiva all'ospedale di Niguarda di Milano e la prognosi resta riservata, ma Johnny Carera, ricoverato a seguito dell’incidente stradale del 26 novembre scorso sull’A4 all'altezza di Agrate, mostra segni evidenti di miglioramento. Attorno al manager di Pogacar...


Il ciclismo lombardo ha festeggiato i suoi grandi attori al Teatro Città di Legnano Talisio Tirinnanzi con una festa in grande stile. Una giornata speciale dedicata ai migliori della stagione 2021 che con i loro risultati hanno esaltato la scuola...


Due italiani esperti come Filippo Fortin e Mauro Finetto continueranno la loro avventura ciclistica con il team Continental tedesco Maloja Pushbikers.Finetto (nella foto) arriva dalla professional francese Delko, mentre Fortin già correva nella categoria Continental con l’austriaca Team Vorarlberg. Con...


Per il 2021 la candidatura della Arkea Samsic per il Giro d'Italia non ebbe successo, ma il team bretone non molla la presa e rilancia la propria richiesta alla RCS Sport. Nessuna dichiarazione ufficiale in proposito, ma le parole di...


Nella sua giovane carriera ha dimostrato di adattarsi perfettamente ad ogni tipo di bicicletta e terreno ma sabato 11 e domenica 12 dicembre a Vermiglio, in Val di Sole, Thomas Pidcock si troverà di fronte un’ennesima grande sfida: padroneggiare una...


«Abbiamo vinto una bella volata»: è il commento di Elia Viviani quando sa del buon successo ottenuto dalla vendita delle “Stelle di Natale” a sostegno della lotta contro le leucemie. Della Ail - Associazione italiana contro le leucemie - l’olimpionico...


È un ritorno, carico di suggestioni, perchè chi ama il ciclismo non può fare a meno di ricordare la Salvarani, una delle squadre più iconiche della storia del ciclismo. In attività dal 1963 al 1972, la Salvarani Vinse...


Caro Direttore, faccio slancio di diplomazia: lode e applausi, senza ironia, a chi organizza e dirige un Grande Tour. Con tutto quello che il Padreterno ci ha destinato negli ultimi tempi, non può essere che così. Mi permetto di aggiungere,...


Canyon ne è certa,  la nuova Torque non ha confini e può accontentare qualsiasi rider nei bike park di tutto il mondo o competere all’Enduro World Series. Vi sembra poco? Messi da parte il proclami una cosa è certa, gli ingegneri Canyon...


Si è spento Ferruccio Ferro, atleta e direttore sportivo di ciclismo. Era nato il 14 marzo 1952, aveva 69 anni. Abitava a Bertipaglia (Padova) e scoprì da dilettante Matteo Tosatto, il recordmen delle corse a tappe tra i professionisti e...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI