MONDIALI, TUTTO PRONTO AD HARROGATE. IL PROGRAMMA COMPLETO

MONDIALI | 21/09/2019 | 07:57
di Danilo Viganò
Mondiali, finalmente ci siamo. Tutto è pronto nello Yorkshire per la rassegna iridata che caratterizzerà per i prossimi otto giorni le attenzioni di tutti gli appassionati. Undici i titoli in palio, cinque crono individuali, cinque prove siu strada e l'inedita (per i mondiali) staffetta mista che aprirà le danze nel pomeriggio di domani.
Naturalmente tuttobiciweb vi accompagnerà lungo tutta la rassegna iridata proponendovi la cronaca diretta di tutte le corse, in maniera da permettervi di seguirle ovunque voi siate, con tanti servizi, interviste, commenti, pagelle e tutte le curiosità (nella foto la strada che sale in maniera evidente a 450 metri dalla linea del traguardo...) che ci regalerà la rassegna iridata. Restate con noi, quindi, per non perdere nemmeno una pedalata mondiale...
 
Domenica 22 Settembre - TIME TRIAL MIXED RELAY - 28 Km - h. 15.30
Esordio assoluto ai mondiali per una nuova specialità, quella della staffetta mista dopo l’addio alla cronosquadre per società. Tre uomini e tre donne con i colori della propria nazione impegnati in una minicronosquadre. Ai recenti europei, titolo all’Olanda con l’Italia che ha conquistato la medaglia di bronzo. 
 
Lunedì 23 Settembre - CRONO DONNE JUNIORES - 14 Km - h. 11.10
Saranno come sempre le ragazze più giovani ad aprire la corsa ai titoli individuali, misurandosi in una prova contro il tempo che si annuncia piuttosto esigente. Una serie continua di salite e discese nella campagna inglese farà da prodromo al ritorno in città per raggiungere il traguardo. km 14
 
Lunedì 23 Settembre - CRONO JUNIORES - 28 Km - h. 14.40
Dopo le ragazze juniores, sarà la volta dei loro coetanei maschi, chiamati a misurarsi sullo stesso circuito, da affrontare per due volte. La distanza e i continui cambi di ritmo richiesti dal percorso chiameranno alla ribalta atleti potenti e abituati allo sforzo prolungato. km 28
 
Martedì 24 Settembre - CRONO UNDER 23 - 30 Km - h. 11.10
Iprimi 12 chilometri del tracciato sono completamente pianeggianti (anche se l’altimetria ufficiale appare movimentata), e quindi ideale per gli specialisti delle prove contro il tempo. Nella seconda parte, una volta entrati nel circuito di Harrogate, servirà tanta potenza. 
 
Martedì 24 Settembre - CRONO DONNE ÉLITE - 30 Km - h. 15.40
Sullo stesso percorso che affronteranno al mattino gli Under 23, si misureranno nel pomeriggio le campionesse della categoria Élite. Anche per loro vale la considerazione di una oculata gestione dello sforzo, perché la seconda parte del tracciato non è assolutamente facile. 
 
Mercoledì 25 SETTEMBRE - CRONO ÉLITE - 52,5 Km - h. 14.10
Sarà una prova estremamente esigente, quella che assegnerà la maglia iridata della crono professionisti. Nella prima parte c’è il rischio di trovare il vento nelle campagne e, superato il primo tratto di pianura, la strada pianeggiante resterà solo un ricordo fino al traguardo finale.
 
Giovedì 26 SETTEMBRE - PROVA IN LINEA JUNIORES - 140 Km - h. 13.10
Gli juniores si misureranno in una giornata interamente dedicata a loro affrontando un primo tratto in linea che propone la salita di Kidstones e poi quella di Bubblerhouses. E a seguire, tre giri del circuito finale per arrivare al traguardo, in leggera salita, di Harrogate.
 
Venerdì 27 Settembre - PROVA IN LINEA DONNE JUNIORES - Km 75 - h. 9.40
Le ragazze più giovani scatteranno da Doncaster e nei primi sessanta chilometri pedaleranno spesso in aperta campagna, dove il vento potrebbe fare la differenza. Per concludere la loro fatica, un giro del circuito impegnativo di Harrogate.
 
Venerdì 27 Settembre - PROVA IN LINEA UNDER 23 - Km 175 - h. 15.10
Dopo le ragazze toccherà agli Under 23. Per loro 90 chilometri pianeggianti - ed il solito rischio vento - prima di arrivare alla salita di Greenhow Hill (2,8 km all’8,6%) che è da sempre simbolo del Tour of Yorkshire. Poi discesa su Harrogate per affrontare tre giri del circuito finale.
 
Sabato 28 Settembre - PROVA IN LINEA DONNE ÉLITE - Km 125 - h. 12.40
Le donne si misureranno su un percorso che prenderà il via da Bradford e propone nella prima metà di gara la salita di Lofthouse. A seguire, dopo 100 km, l’entrata nel circuito di Harrogate del quale le atlete dovranno affrontare tre giri.
 
Domenica 29 Settembre - PROVA IN LINEA ÉLITE - Km 285 - h. 9.40
U n lungo tratto in linea con partenza da Leeds prima di approdare ad Harrogate ed entrare nel circuito finale, da percorrere sette volte, per gli ultimi 100 chilometri di corsa. Tre i Gpm da affrontare e poi lo strappo del circuito da ripetere sette volte in una gara che si annuncia estenuante.
 
da Harrogate
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Da qualche giorno, con una rappresentativa di quattro atleti italiani,  Jalel Duranti sta prendendo parte al Giro della Nuova Caledonia, in Oceania. Una gara che vuole essere anche un’esperienza di vita per tanti ragazzi europei che vi prendono parte. Gli italiani, nell’occasione,...


Vanno forte i ragazzi di Roberto Bressan! Terza vittoria in venti giorni per il Cycling Team Friuli che oggi festeggia la prima di Filippo Ferronato, classe 1998 vicentino di Bassano del Grappa, che sfreccia nella Coppa San Vito al Tagliamento...


L'ex campione europeo Toon Aerts ha vinto a Boom (Belgio) la seconda prova del Superprestige Elite. Il belga, della Telenet Baloise, si è imposto davanti al connazionale e compagno di squadra Quinten Hermans e al giovane britannico Thomas Pidcock (Trinity...


Alice Maria Arzuffi ha ottenuto una strepitosa vittoria nel Cross di Boom, valido per il SuperPrestige donne Eltie. L’azzurra del Team 777.be ha staccato le rivali nel corso dell’ultimo giro: a completare il trionfo italiano è arrivato il secondo posto...


Poco più di un minuto di messaggio, ma carico di significati. Samuele Manfredi, il talento del ciclismo azzurro alle prese con una lunghissima riabilitazione dopo l'incidente che lo ha visto protagonista nel dicembre scorso, ha registrato un messaggio in inglese...


È nata martedì Ginevra, un piccolo grande vagito che ha riempito il mondo e il cuore dei suoi giovani genitori, di mamma Valentina e di papà Fabio. «Tutta la mia vita in una foto. Benvenuta Ginevra». Questo è il post...


Alla soglia del Centenario la Coppa d'Inverno che domani festeggierà la 98sima edizione. Torna puntale la classica di Biassono (Monza e Brianza) che per antonomasia chiude la stagione su strada della categoria Elite e Under 23 anche se ufficialmente il...


Continua il finale di stagione d'oro della Trek Segafredo. Il belga Edward Theuns ha vinto infatti allo sprint il Criterium Japan Cup, prova che anticipa di 24 ore l'appuntamento con la corsa più amata del Giappone. Battuto al fotofinish Sonny...


In qualsiasi parte del mondo lui si trova, Jacopo Mosca attacca subito dopo il via e va in fuga. Fino ad agosto correva con la D'Amico-DM Tools nel circuito continental, poi la Trek-Segafredo gli ha dato l'opportunità di fare il...


  I promotori delle due iniziative in campo ciclistico per la prossima stagione, ci stanno lavorando con impegno e la collaborazione delle istituzioni. Nel 2020 tra varie ricorrenze ce ne sono due particolari in campo ciclistico. Nel febbraio del prossimo...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy