LEFEVERE ATTACCA: «DOVREMMO BOICOTTARE LA STAFFETTA MISTA»

MONDIALI | 20/09/2019 | 10:21

Patrick Lefevere, CEO della Deceuninck-Quick Step, non è solito lesinare critiche ai vertici dell’UCI e sferra un altro attacco pesante alla vigilia della prima cronosquadre a staffetta mondiale. In una intervista concessa a Het Nieuwsblad il manager belga attacca: «Se dipendesse da me, boicotterei questo evento. La cronometro a squadre è una disciplina meravigliosa e non lo dico solo perché siamo diventati quattro volte campioni del mondo. È stato un evento prestigioso, nel quale i migliori team hanno tutti schierato i loro migliori specialisti. Era un evento importante anche per i costruttori di biciclette e ora l'UCI ce lo toglie. La cronometro staffetta che la sostituisce? Ma di cosa stiamo parlando? Dal punto di vista agonistico sarà una noia, l’Olanda vincerà con un vantaggio di cinque minuti. E non ci saranno certo i migliori ciclisti al via, quasi tutte le federazioni stanno facendo fatica ad allestire una squadra decente. L'UCI pensa che l'evento crescerà, io non la penso così».

E poi il manager della Deceuninck-Quick Step lancia una provocazione ai team che, come il suo, fanno parte di Velon: «Non dovremmo autorizzare i nostri corridori a disputare questo evento, anzi in futuro dovremmo organizzare nella stessa giornata il mondiale della cronometro a squadre. Viviani correrà? Certo, vuole farlo perché potrà correre con la sua ragazza Elena Cecchini e lo capisco. Ma non lascerà in anticipo il Giro della Slovacchia: l’ultima tappa è in programma sabato, la staffetta mista domenica, deve solo assicurarsi di arrivare in tempo».

In tutto questo, Lefevere sottolinea come la sua posizione non vuol essere in antitesi alla crescita del ciclismo femminile: «Io sono per il ciclismo femminile. È vero che la Deceuninck-Quick Step non ha una squadra femminile, ma abiamo sponsorizzato la Experza-Footlogix, la squadra femminile di Christel Herremans. Chi dice che non faccio nulla per il ciclismo femminile sbaglia».

Copyright © TBW
COMMENTI
beh..
20 settembre 2019 15:34 berto
come dargli torto!!!

Mah...
20 settembre 2019 16:43 andy48
L'UCI sta trasformando il ciclismo in un circo, creando ogni anno nuove discipline che annacquano l'identita' di questo sport storico

Surplace
20 settembre 2019 18:36 nikko
che ne dite anche della maglia iridata di...surplace.....

ricordate "giochi senza frontiere?"
20 settembre 2019 23:23 pickett
Stanno trasformando i Mondiali in qualcosa di simile.I giornalisti che amano il ciclismo dovrebbero rifiutarsi anche solo di riportare l'ordine d'arrivo di questa cretinata di staffetta.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

La Commissione parlamentare antimafia ascolterà il legale della famiglia Pantani, l'avvocato Antonio De Rensis, lunedì pomeriggio alle 15. Davanti alla stessa Commissione, lo scorso 26 settembre, si è tenuta l'audizione del procuratore capo della Repubblica di Rimini, Elisabetta Melotti, la...


Tutto pronto in casa del Team Piton per la nuova stagione di Ciclocross. La formazione bresciana torna sulla scena agonistica del fuori-strada con un gruppo di giovani agguerrito e in grado di poter essere protagonista. La squadra giovanile, presieduta da...


Doppio colpo della Bardiani-CSF-Faizanè che si assicura due giovani emergenti del panorama italiano, Filippo Zana e Davide Mazzucco. I corridori saranno ufficialmente professionisti da gennaio dopo due anni di esperienza con Sangemini-Trevigiani (2019) e Trevigiani-Phonix (2018). “Siamo molto felici di...


Ti aspetti Ackermann o Gaviria, o magari Trentin, e invece spunta come un fulmine Daniel McLay al Tour of Guangxi. Il velocista della EF, considerato al tempo una delle grandi promesse del ciclismo britannico, è uscito a centro strada con...


Non solo nuovi atleti per il Wolfpack, ma anche nuovi allenatori: la Deceuninck Quick Step ha reclutato due degli allenatori di ciclismo più apprezzat, il greco Vasilis Anastopoulos e il francese Franck Alaphilippe, che andranno ad affiancare Tom Steels e...


La stagione della Valdarno Regia Congressi Seiecom e' terminata ma, non si ferma il lavoro di Leonardo Gigli e Francesco Sarri per il rafforzamento del team per il 2020. Il team valdarnese e' lieto di comunicare di aver raggiunto un...


Spunta a sorpresa Daniel McLay nella seconda tappa del Tour of Guangxi con arrivo a Qinzhou. Il velocista britannico, ex promessa del ciclismo inglese, è stato bravo ad approfittare di uno sprint caotico per mettersi alle spalle Pascal Ackermann (Bora-hansgrohe),...


Dopo migliaia di chilometri con il vento in faccia e tante volate tirate ai capitani, tra Davide Martinelli e la Deceuninck-Quick-Step è giunto il momento di dirsi addio. E il destino ha voluto che nella corsa del suo commiato, il...


Il Van torna on the road. Dopo Milano, Innsbruck, Monaco, Berlino, Amsterdam, Rotterdam, Düsseldorf, Torino, Mantova e Ferrara, più di 800 bici riparate, oltre 3000 caffè offerti e più di 5000 ciclisti incontrati in meno di un mese, è tempo...


Si parla spesso di integrazione proteica soprattutto nella fase di preparazione che precede l’inizio della stagione agonistica, ma è giusto fare chiarezza per questa pratica, spesso fatta con troppa leggerezza.  Nel breve video del Dr. Franco Donati, CEO di EthicSport, vengono evidenziati i...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy