LEFEVERE ATTACCA: «DOVREMMO BOICOTTARE LA STAFFETTA MISTA»

MONDIALI | 20/09/2019 | 10:21

Patrick Lefevere, CEO della Deceuninck-Quick Step, non è solito lesinare critiche ai vertici dell’UCI e sferra un altro attacco pesante alla vigilia della prima cronosquadre a staffetta mondiale. In una intervista concessa a Het Nieuwsblad il manager belga attacca: «Se dipendesse da me, boicotterei questo evento. La cronometro a squadre è una disciplina meravigliosa e non lo dico solo perché siamo diventati quattro volte campioni del mondo. È stato un evento prestigioso, nel quale i migliori team hanno tutti schierato i loro migliori specialisti. Era un evento importante anche per i costruttori di biciclette e ora l'UCI ce lo toglie. La cronometro staffetta che la sostituisce? Ma di cosa stiamo parlando? Dal punto di vista agonistico sarà una noia, l’Olanda vincerà con un vantaggio di cinque minuti. E non ci saranno certo i migliori ciclisti al via, quasi tutte le federazioni stanno facendo fatica ad allestire una squadra decente. L'UCI pensa che l'evento crescerà, io non la penso così».

E poi il manager della Deceuninck-Quick Step lancia una provocazione ai team che, come il suo, fanno parte di Velon: «Non dovremmo autorizzare i nostri corridori a disputare questo evento, anzi in futuro dovremmo organizzare nella stessa giornata il mondiale della cronometro a squadre. Viviani correrà? Certo, vuole farlo perché potrà correre con la sua ragazza Elena Cecchini e lo capisco. Ma non lascerà in anticipo il Giro della Slovacchia: l’ultima tappa è in programma sabato, la staffetta mista domenica, deve solo assicurarsi di arrivare in tempo».

In tutto questo, Lefevere sottolinea come la sua posizione non vuol essere in antitesi alla crescita del ciclismo femminile: «Io sono per il ciclismo femminile. È vero che la Deceuninck-Quick Step non ha una squadra femminile, ma abiamo sponsorizzato la Experza-Footlogix, la squadra femminile di Christel Herremans. Chi dice che non faccio nulla per il ciclismo femminile sbaglia».

Copyright © TBW
COMMENTI
beh..
20 settembre 2019 15:34 berto
come dargli torto!!!

Mah...
20 settembre 2019 16:43 andy48
L'UCI sta trasformando il ciclismo in un circo, creando ogni anno nuove discipline che annacquano l'identita' di questo sport storico

Surplace
20 settembre 2019 18:36 nikko
che ne dite anche della maglia iridata di...surplace.....

ricordate "giochi senza frontiere?"
20 settembre 2019 23:23 pickett
Stanno trasformando i Mondiali in qualcosa di simile.I giornalisti che amano il ciclismo dovrebbero rifiutarsi anche solo di riportare l'ordine d'arrivo di questa cretinata di staffetta.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Sorpresa a Ronse Kluisbergen (Belgio) dove si è appena conclusa la prova del DVV Trophee di Ciclocross. Non ha vinto Van Der Poel, ma Toon Aerts. Per il campione del mondo (terzo classificato) una battuta d'arresto, ovviamente comprensibile, in una...


Continuano a raccogliere piazzamenti importanti, le stelle del ciclocross femminile italiano. Oggi nell'Hotondcross, valido per il DVV verzekeringen trofee, Alice Maria Arzuffi ha conquistato il sesto posto mentre Eva Lechner ha chiuso in nona posizoone. Il successo è andato all'olandese...


Sono davvero bellissime e assolutamente performanti le ultime nate in casa Losa, storica azienda telaistica milanese che propone una collezione davvero interessante per la stagione 2020. Per leggere l'intero articolo e scoprire le novità vai su tuttobicitech.it


La Trek Segafredo ha chiuso il 2019 come meglio non avrebbe potuto grazie alla maglia iridata conquistata da Mads Pedersen e Il Lombardia vinto da Bauke Mollema. La stagione 2020 è ormai alle porte e la formazione americana è radunata...


Il caso Schwazer continua a far discutere e in questa settimana sono arrivate due nuove sentenze, entrambe “sfavorevoli” al marciatore altoatesino con un passato nel ciclismo. Il tribunale federale svizzero, al quale Alex Schwazer si era rivolto per chiedere la...


Lunedì a Roma, alla presenza del premier Conte, si svolgerà la cerimonia di consegna dei Collari d'Oro del Coni. Tra le personalità premiate ci saranno i sindaci di Milano e Cortina, Giuseppe Sala e Gianpietro Ghedina, e i governatori di...


Michele Scarponi ha un posto speciale nei nostri cuori e la Fondazione che porta il suo nome ci fa un piccolo grande regalo per Natale. Nel video che accompagna queste parole, infatti, potete vedere un breve estratto del cortometraggio “Il...


E' iniziato il conto alla rovescia per la 24sima edizione del Ciclocross della Vigilia che come vuole la tradizione si svolgerà il 24 dicembre a Lurago d'Erba nel Comasco. Un appuntamento ancora oggi legato alla figura carismatica del compianto Giovanni...


Una carriera bruscamente interrotta da un problema di salute. E’ l’amara storia di Marco Landi, bolognese di Pianoro nell’ultima stagione in forza alla Zalf Euromobil, che, nel momento di compiere il grande salto tra i professionisti, si è dovuto fermare...


Il Team F.lli Giorgi si è riunito ieri sera al Ristorante Pio Nono di Erbusco per festeggiare l’annata 2019 appena andata in archivio con ricche soddisfazioni, ma anche per gettare le basi e presentare le nuove squadre per la stagione...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy