SVIZZERA E RUSSIA FANNO SPLENDERE LA WOMEN'S LAKE GARDA CLASSIC

DONNE | 11/09/2019 | 07:23
Con il successo di Jolanda Neff nel 2018, la Women’s Lake Garda Classic è nata sotto un’ottima stella, inserendosi rapidamente nel novero degli appuntamenti più significativi del finale di stagione. 
A conferma della vocazione sempre più internazionale dell’evento, la presenza delle selezioni nazionali di movimenti al vertice dell’universo ciclistico femminile. A dodici mesi dall’affermazione della Neff, la Svizzeraschiererà ai nastri di partenza di Arco tutte le atlete di punta che stanno rifinendo la preparazione in vista dei Campionati del Mondo dello Yorkshire (Regno Unito).
Oro nella cronometro agli European Games di Minsk (Bielorussia) e Campionessa Nazionale sia in linea che contro il tempo, Marlen Reusser sta attraversando un eccellente momento di forma, come testimonia il terzo posto assoluto ottenuto al BeNe Ladies Tour. La 27enne elvetica potrà contare nel Garda Trentino sulle connazionali Elise Chabbey, seconda al campionato nazionale, e Kathrin Stirnemann, quest’ultima biker di valore internazionale che potrebbe provare a sorprendere sulla scia di quanto fatto nel 2018 da Jolanda Neff.
Nonostante la giovane età delle iscritte, da non sottovalutare le altre due selezioni nazionali presenti alla Lake Garda Classic: Russia e Italia. Aigul Gareeva si è infatti classificata in seconda posizione nella crono JR degli European Games, precedendo proprio due atlete della rappresentativa italiana, Camilla Alessio e Sofia Collinelli, quest’ultima figlia di Andrea Collinelli, Campione Olimpico nell’Inseguimento ad Atlanta ’96.
Fra le altre azzurre ai nastri di partenza, alcune delle papabili a rappresentare l’Italia ai prossimi Campionati del Mondo: la medaglia di bronzo continentale nella cronometro U23, Elena Pirrone, e Silvia Persico(Valcar Cylance), Rachele Barbieri (BePink), Arianna Fidanza e Lisa Morzenti (Eurotarget-Bianchi), oltre alle trentine Simona Bertolotti (Zabri-Fanini), seconda classificata nel 2018, e Letizia Borghesi(Aromitalia), vincitrice quest’anno di una tappa al Giro d’Italia. Da non sottovalutare, inoltre, l’esperta lituana Rasa Leleivyte (Aromitalia).
Confermata la partenza da Arco per l’evento inserito nel calendario Donne Elite Nazionale, organizzato dal GS Alto Garda. Una vera e propria pre-Mondiale per le atlete che si cimenteranno sul tracciato di 87,3 Kmcon arrivo a Dro, ad esattamente due settimane dalla gara in linea dei Campionati del Mondo.
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Chi fa del bene lo fa per il puro piacere di farlo, punto e basta, vero? In effetti è così e le azioni benefiche non chiedono mai nulla in cambio. Oggi se sosterrete a distanza l’associazione benefica Mécénat Chirurgie Cardiaque,...


In vista del rientro agonistico, abbiamo intervistato i team manager delle tre formazioni Professional italiane, parlando con loro di ripresa ma anche della situazione generale del ciclismo, della Riforma, dello stato dell'arte. Cominciamo con Bruno Reverberi della Bardiani Csf Faizané....


Una bevanda misteriosa, fornita ad un centinaio di atleti britannici prima delle Olimpiadi di Londra 2012. Una bevanda “miracolosa”, finanziata con i soldi dei contribuenti e con la massima riservatezza. Le rivelazioni del quotidiano inglese Daily Mail parlano, sulla base...


Pescara. Via Nicola Fabrizi 98. Un chilometro a piedi dalla stazione. In centro. L’aria di una gioielleria, di un’oreficeria, invece biciclette, caschi, borracce. Gioielli e ori, a loro modo. Danilo Di Luca abita lì. Il Di Luca a pedali, quello...


In bici Giovanni ci andava da una vita e lo ha fatto anche ieri mattina. Scegliendo come al solito strade secondarie, poco trafficate, e pedalando da solo, per ridurre al minimo i pericoli. È vero che la sera precedente, quella...


Podio al primo appuntamento della stagione per il Team Nibali impegnato ieri mattina nella cronometro individuale valevole per il XVII Memorial Francesca Alotta e il V Memorial Rosario Patellaro. Un risultato di squadra eccezionale con 4 atleti della categoria juniores...


Grazie all'azienda Alè, l'azienda leader nella produzione di capi di abbigliamento tecnico per prestigiosi marchi internazionali, sarà la provincia di Verona, con la Cronoscalata Alè comprendente la salita della Pendola, in programma sabato 18 luglio, a dare l'avvio ufficiale alla...


  Sabato prossimo 18 luglio a 60 anni esatti dal trionfo di Gastone Nencini al 47° Tour de France, si svolgerà in onore della sua straordinaria impresa, la cronoscalata Barberino di Mugello-Passo della Futa per le categorie UNDER 23 ed...


  Trionfo per la Fosco Bessi di Calenzano, la società organizzatrice di questa seconda gara su pista in Toscana al Velodromo Enzo Sacchi di Firene, valida per la 72^ Coppa Lavoratori e riservata agli esordienti e allievi del settore maschile...


L’ultima tappa del nostro bike tour in Emilia Romagna ci ha fatto scoprire altre bellezze di questa regione, che prima e più di tutte in Italia ha investito nel cicloturismo.  La prima meta da raggiungere oggi è San Giovanni...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155