EUROBIKE: I FURBETTI DEL MOTORINO ...

DOPING MECCANICO | 07/09/2019 | 08:28
di Pietro Illarietti

Ci sono le aziende che lavorano per aiutare i pedalatori ad alleviare la sofferenza,  permettono loro di andare al lavoro in modalità green. Allargano il mercato della bici e avvicinano nuovi fruitori, impegnandosi a realizzare dei prodotti in linea con le normative europee che stabiliscono un limite di velocità a 25km/h. 

Sono le aziende che lavorano seriamente: investono in ricerca e sviluppo, in nuove idee e proposte totalmente differenti, sarà il tempo a dire se avranno avuto ragione. 

Ci sono poi i soliti furbetti del motorino, lo speed tuning, quelli che ti spiegano che un motore più essere portato a 50 all’ora senza problemi, che con 500 euro puoi acquisire 5 sofisticazioni per 5 mezzi differenti. E si può fare di meglio: se hai 4 amici, puoi scegliere di avere tu quella performante a 50 km/h e da 45 km/h per i tuoi amici. Sarai sempre primo

Qui a Eurobike hanno pure uno stand e sono presenti in varie nazioni con loro rappresentanti.

Non è uno scherzo e si profila una questione abbastanza seria. Una sorta di braccio di ferro tra produttori e sofisticatori. Infatti le aziende hanno fatto più volte sapere che in caso di sofisticazione i nuovi motori verranno bloccati. Per risolvere il problema, e sbloccare, si deve andare presso un concessionario ufficiale che via remoto si collega con la casa costruttrice per ripristinare l’uso. L’altra cosa da sapere è che al 3° di questi tentativi il motore cessa di funzionare

Tenete presente che il tuning è un’infrazione della legge..  se una bici supera i 25 km/h cessa di essere tale e viene ritenuta un motociclo. Pertanto deve avere assicurazione per responsabilità civile, la targa ed un’ eventuale patente per il conducente. 

Lasciamo che le bici restino tali e i motorini pure.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Richard Carapaz ritrova la strada della vittoria e conquista allo sprint il successo nella terza tappa del Giro di Polonia battendo Diego Ulissi. Terzo posto per il francese Rudy Molard, quarto per il danese Fuglsang, quinto per l'olandese Keldermann. Carapaz...


Patrick Lefevere è arrivato a Milano per guidare il suo team domani alla Sanremo ed è tornato a parlare di Fabio Jakobsen e della sua caduta in una intervista concessa a Sporza.be. «La mia rabbia si è un po’ sbollita,...


Andrea Bagioli, neoprofessionista valtellinese della deceuninck Quick Step, ha vinto allo sprint la prima tappa del Tour de l'Ain, la Montréal-la-Cluse-Ceyzeriat di 139, 5 km, regolando allo sprint Primoz Roglic (Team Jumbo-Visma) e Stefan Bissegger (Suisse).   ORDINE D'ARRIVO 1...


Dopo un inizio di estate con il sereno, sui Campionati del mondo di ciclismo in Svizzera si stanno accumulando nuove nuvole, che all'orizzonte appaiono sempre più nere. Il motivo? A preoccupare gli organizzatori sono le restrizioni anti Covid attualmente...


Fabio Jakobsen è stato risvegliato dal coma farmacologico in cui era stato posto mercoledì subito dpo la caduta al Giro di Polonia. Le sue condizioni vengono giudicate «buone» secondo quanto riporta un tweet dell’organizzazione di corsa. Ore 14.40. Il Pubblico...


  Che cos’è veramente la Milano-Sanremo? È una corsa, è una delle classiche, è la leggenda, ma forse è molto di più. È un sogno, uno di quelli che si esprimono da bambini, in sella ad una bici o incollati...


L’organizzatore di CI2020 dice la sua sulle caratteristiche del nuovo Campione. Perché accontentarsi di un nome? Come ha ricordato Filippo Pozzato, il percorso di CI2020 non è stato studiato per un solo tipo di ciclista. Quindi può non bastare essere super...


La Milano-Sanremo è tradizionalmente una gara per velocisti potenti o per uomini da azione solitaria, il caldo e un percorso che sfiora i 300 km potrebbero riservare sorprese o al contrario favorire una volata se i big non riuscissero a...


Andrea Pasqualon è pronto a guidare la sua Circus Wanty Gobert sulle strade della Classicissima: «La Milano-Sanremo è un evento speciale per tutti gli italiani, perché fa davvero parte della storia del nostro Paese. Inoltre, non ci sono molte classiche...


La stagione 2020 della Iseo Serrature Rime Carnovali riprenderà in questo weekend grazie alla due giorni del Monferrato che vedrà i ragazzi diretti da Mario Chiesa e Daniele Calosso impegnati a Fubine (Al).Sabato saranno in gara Matteo Furlan, Mattia Pellizzer, Luca Regalli,...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155