EUROPEI. ALBERTO DAINESE CAMPIONE DEGLI UNDER 23

DILETTANTI | 10/08/2019 | 12:20
di Danilo Viganò

E' l'Italia la padrona del Campionato Europeo su strada degli Under 23. Medaglia d'Oro per Alberto Dainese che allo sprint fulmina il gruppo al termine di una gara tirata ed emozionate fino agli ultimi metri. Emozionante per Alexander Konychev, all'attacco per quasi tutta la corsa in compagnia del norvegese Jonas Iversby Hvideberg che poi ha staccato a 13 dall'arrivo. Emozionante perchè Konychev già assaporava il gusto del trionfo, se non fosse stato per i polacchi che l'azzurro hanno ripreso a 1800 metri dalla conclusione.

E' grand'Italia dunque con Dainese, in lacrime dopo il traguardo, che conquista il titolo europeo davanti al danese Niklas Larsen e all'estone Rait Arm. Nono posto per Michele Gazzoli.

Per Dainese, 21 anni padovano di Abano Terme che gareggia per la squadra continental olandese SEG Racing Academy (il prossimo anno correrà per la Sunweb di Tom Dumoulin), è la sesta vittoria della stagione dopo cinque affermazioni in Francia: una tappa al Giro di Normandia, tre frazioni al Tour de Bretagne e la Entre Brenne et Montmorillonnais.

«E' stata una vittoria di squadra. Sono stato guidato alla perfezione dai miei compagni - dice Dainese in lacrime dopo l'arrivo - In ogni azione eravamo presenti. Un vero peccato che Alex sia stato ripreso a pochi chilometri dall'arrivo. Anche per questo non potevo perdere. Ho trovato un varco ed è andata bene".

Dainese arriva a questo appuntamento con una ottima preparazione: "Ho corso l'Adriatica e poi il Tour Alsace. Ero un poco stanco e quindi ho staccato per qualche giorno proprio per arrivare qui in buone condizioni. Sono davvero soddisfatto anche se, in onestà, ancora fatico a credere a ciò che è successo". Sul primo gradino del podio di categoria, l'Italia torna dopo l'oro di Giovanni Visconti del 2003 (2006 e 2009 bronzo con Gavazzi e Modolo, 2014 argento di Filosi, 2015 e 2016 bronzo con Martinelli e Vendrame).

Il Coordinatore delle Nazionali Cassani si complimenta con il CT Amadori ed i suoi azzurri anche sui Social: "Alberto è forte ed ha finalizzato il lavoro di una squadra diretta magistralmente dal CT Amadori. Mi sono emozionato nel vederli correre. Sembravano professionisti navigati e generosi. Gran bella corsa anche per Alex prima in due poi da solo. E dietro gli azzurri sempre nelle prime posizioni. Lo spirito di squadra? Chiarissimo nella generosità di Antonio Puppio ormai sfinito, ha trovato la forza di fare un ultimo sforzo per portare davanti gli azzurri. Grande anche Michele Gazzoli, nono sul finale. Una gran bella corsa".

Ordine d'arrivo

1    DAINESE Alberto              ITA  3:08:53
2    LARSEN Niklas                DEN  +  0:00
3    ÄRM Rait                     EST  +  0:00
4    ANIOLKOWSKI Stanislaw        POL  +  0:00
5    EEKHOFF Nils                 NED  +  0:00
6    THIJSSEN Gerben              BEL  +  0:00
7    BISSEGGER Stefan             SUI  +  0:00
8    FROIDEVAUX Robin             SUI  +  0:00
9    GAZZOLI Michele              ITA  +  0:00
10   WALLS Matthew                GBR  +  0:00
11   JERMAN Žiga                  SLO  +  0:00
12   LINDGREN Emil                SWE  +  0:00
13   KOOISTRA Marten              NED  +  0:00
14   FERRI Gregorio               ITA  +  0:00
15   WÆRENSKJOLD Søren            NOR  +  0:00
16   CARVALHO André               POR  +  0:00
17   REYNDERS Jens                BEL  +  0:00
18   MÄRKL Niklas                 GER  +  0:00
19   BLIKRA Erlend                NOR  +  0:00
20   O'LOUGHLIN Michael           IRL  +  0:00
21   VAN DEN BERG Marijn          NED  +  0:00
22   HEIDERSCHEID Colin           LUX  +  0:00
23   VAN SINTMAARTENSDIJK Daan    NED  +  0:00
24   KARL Adam                    HUN  +  0:00
25   HEALY Ben                    IRL  +  0:00
26   PLUTO Martin                 LAT  +  0:00
27   KELEMEN Petr                 CZE  +  0:00
28   GRIGNARD Sébastien           BEL  +  0:00
29   DALLA VALLE Nicolas          ITA  +  0:00
30   JACOBS Johan                 SUI  +  0:00
31   VAN MOER Brent               BEL  +  0:00
32   VERNON Ethan                 GBR  +  0:00
33   BERGSTRÖM FRISK Erik         SWE  +  0:00
34   MACIEJUK Filip               POL  +  0:00
35   NIELSEN Andreas              DEN  +  0:00
36   AALRUST Håkon Lunder         NOR  +  0:00
37   SPENGLER Mario               SUI  +  0:00
38   DEWULF Stan                  BEL  +  0:09
39   WRIGHT Fred                  GBR  +  0:59
40   PAPIERSKI Damian             POL  +  1:31
41   HOOLE Daan                   NED  +  2:17
42   KONYCHEV Alexander           ITA  +  2:22
43   HVIDEBERG Jonas Iversby      NOR  +  4:48
44   KNOTTEN Iver Johan           NOR  +  4:48
45   BJERG Mikkel                 DEN  +  4:48
46   JØRGENSEN Mathias Norsgaard  DEN  +  4:48
47   PUPPIO Antonio               ITA  +  7:14
48   PAJUR Markus                 EST  +  8:04
49   MC DUNPHY Conn               IRL  +  8:04
50   KOSTANSKI Mateusz            POL  +  8:04
51   MURIAS Jakub                 POL  +  8:04
52   GAMPER Patrick               AUT  +  8:04
(Rest = DNF)
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

La Deceuninck Quick Step ha reso noto che il danese Mikkel Honoré è stato vittima di un incidente durante l'allenamento oggi. Dopo essere stato trasportato al pronto soccorso, Mikkel è stato sottoposto a numerose scansioni e indagini accurate, che per...


Un nuovo territorio è pronto ad accogliere l'élite del ciclismo con la prima edizione del Saudi Tour che si terrà da martedì 4 febbraio a sabato 8 febbraio. Cinque tappe con l’obiettivo di mettere in luce la storia culturale e...


Fuga tutta africana nella quarta tappa della Tropicale Amissa Bongo, protagonisti il burkinate Abdul Aziz Nikiema, il camerunense Clovis Kamzong, il marocchino El Houcaine Sabbah ed il ruandese Joseph Areruya. Ad imporsi sul traguardo di Mouila, al termine di 190...


  Oggi, presso la sede della Regione Lombardia, Mapei riceve l’Alta Onorificenza di Bilancio nell’ambito della 4^ edizione del Premio Industria Felix – La Lombardia che compete, la ricerca condotta dal trimestrale Industria Felix Magazine, in collaborazione con l’Ufficio Studi...


Mentre la stagione su strada 2020 sta iniziando proprio in questi giorni, quella su pista si appresta alle battute finali. Da oggi a domenica 26 gennaio, infatti, il velodromo canadese di Milton ospiterà la sesta e...


«Dopo la tempesta arriva il sole», Tony Monti risponde al primo colpo e il suo eloquio si distende come un velocista lanciato verso il traguardo, solo che in questo caso non è nemmeno necessario tirargli la volata con una domanda,...


L'economia della bicicletta e della mobilità sostenibile cresce e sono sempre di più i benefici dei pedalatori che vanno al lavoro in bici. Come è facile intuire in primis si ha un vantaggio in ternini di salute e, fortunatamente, pure...


CINQUE. Come i marchi di casa nostra che equipaggeranno quest’anno cinque team di World Tour. Cinque aziende di casa nostra non sono poche e per noi dev’essere motivo di orgoglio, uno dei pochi in questo interminabile periodo di vacche magre....


Per il terzo anno consecutivo, De Rosa fornirà le sue biciclette al team Professional Caja Rural-Seguros RGA. E quest’anno ci sarà la novità dell'arrivo dei componenti Full Speed ​​Ahead e Vision che porteranno ulteriore qualità alle bici della squadra spagnola....


Richie Porte è al settimo cielo dopo la prima vittoria della stagione, ottenuta nella terza frazione del Tour Down Under: «In primo luogo, devo togliermi il cappello davanti ai compagni di squadra. Oggi hanno riposto tutta la loro fiducia in...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155