GIOCHI EUROPEI, LAMON E PLEBANI VOLANO IN FINALE

PISTA | 29/06/2019 | 15:33

La terza giornata degli European Games di Minsk si apre sull'anello bielorusso con un ottimo secondo miglior tempo in qualifica di Davide Plebani nell'inseguimento individuale. L'azzurro firma una prova in continua crescita mettendo in luce le sue ottime doti sulla distanza e imprime al suo diretto avversario, il biellorusso Shemetau, un gap di oltre 3": 4'16"665 contro i 4'19" 955 del bielorusso.


Non solo. Davide riesce a battere anche il miglior tempo fino a quel momento registrato da parte del polacco Krawaczyk (4'17"894). A qualifiche concluse è il russo Smirnov Ivan a registrare il miglior crono: 4'15"119. L'attesa sfida per l'oro, in programma oggi alle 17.30 circa ora locale, sarà quindi tra Italia e Russia, tra Plebani e Smirnov. Il bronzo sarà conteso tra il polacco Krawczyk e lo svizzero Omhof.


Più che buona anche la prestazione dell'altro azzurro al via, il giovane under 23 CarloAlberto Giordani che il CT Villa ha inserito a tutti gli effetti nel quartetto azzurro e con armonia si è ben amalgamato al gruppo. L'azzurro entra nella Top Ten, ottavo, con un crono di 4'25"079.

Ma le buone notizie continuano. Francesco Lamon, lo startmen del quartetto azzurro che ha uno spunto davvero veloce ed ha contribuito a riportare all'Italia un quartetto competitivo e medagliato a livello europeo e mondiale, si è misurato nel Km dominando la qualifica: 1'00.794 Già quarto nella specialità ai mondiali pista del 2019, nonostante non sia uno specialista della disciplina, il CT Villa, riconoscendo il suo spunto veloce, decide di farlo misurare anche nel Km. Oggi a Minsk Lamon mette di nuovo in luce le sue doti e ricambia registrando il miglior tempo davanti a specialisti della disciplina guadagnandosi a pieno l'accesso alla finale a otto in programma questa sera alle 18.50 circa ora locale.

Bravo l'altro azzurro, il giovane Davide Boscaro (classe 2000) che, debuttante nella categoria assoluta in questa specialità, si difende davvero bene ed entra nella Top Ten, 10^ con 1.02.390

Si è aperto anche il torneo dell'Omnium donne, la vera maratona della pista. A difendere l'Italia la 21enne Elisa Balsamo, già oro ieri nel quartetto e quinta, miglior azzurra, nella prova in linea. Elisa, nella prima prova in programma, lo scratch vinta dall'olandese Wild, conquista la terza piazza iniziando davvero bene il suo torneo. Gestita con grande maestria la prova del Tempo Race che vede l'azzurra chiudere seconda alle spalle dell'olandese Wild che guida la generale (80 p.), davanti alla britannica Roberts e ad Elisa Balsamo, entrambe con 74 p. Mancano ancora due prove, l'eliminazione e la corsa a punti e tutto può ancora succedere.

Si sono aperte anche le qualifiche della velocità donne, il cui titolo sarà assegnato domani. Brava la sprinter Miriam Vece che dopo aver corso contro la francese Clair Sandie, ai rispescaggi batte l'irlandese Stewart guadagnandosi così l'accesso ai sedicesimi. Qui l'azzurra affronterà la russa Voinova Anastasia. Peccato per l'altra azzurra Martina Fidanza, argento ieri nello scratch che ai ripescaggi battezza la ruota della favorita, la britannica Capewell ma si deve piegare alla sua forza. Finisce qui il suo torneo.

In programma questa sera anche il Madison Uomini.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Voce e immagini arrivano via zoom da Gran Canaria e portano nelle sale dell'Hotel Principe di Savoia il volto sorridente e la voce squillante di Pippo Ganna. «Peccato non poter essere con voi stasera, ma Marco Villa ci ha spedito...


Anche il mondo del grande ciclismo internazionale ha voluto essere protagonista nella Notte degli Oscar tuttoBICI. Brent Copeland, general manager del Team BikeExchange, ha voluto premiare in prima persona Cristian Rocchetta, miglior élite della stagione, consegnandogli il Gran Premio Bike...


Elisa Longo Borghini è ormai una presenza abituale alla Notte degli Oscar tuttoBICI e ieri sera ha ritirato ben due riconoscmienti, avendo vinto il Gran Premio Alé tanto nel 202 quanto nel 2021. «La medaglia olimpica di Tokyo è stata...


La campionessa europea e del mondo Lucinda Brand e Toon Aerts brindano al successo nel classico Urban Cross che stamane si è svolto a Kortrijk in Belgio nel contesto della challenge X2O Trofee. Ennesimo trionfo dunque per l'olandese Brand che...


Filippo Baroncini è salto visibilmente emozionato sul palco della Notte degli Oscar per essere premiato da Mauro Gianetti, general manager della UAE Emirates. «Ringrazio tuttoBICI per questo riconoscimento che a va ad arricchire e a chiudere idealmente quella che per...


Sappiamo che la legge lo permette, ma porsi qualche domanda è comunque lecito. Sappiamo che non è questa la sede deputata, che il nostro è un sito di ciclismo, ma il pensiero chiede spazio e merita una riflessione. Il camionista...


Diego Ulissi sale sul palco degli Oscar tuttoBICI con evidente emozione: non è la prima volta, per lui, ma il premio come miglior professionista del 2020 gli dà brividi speciali. «Il 2020 per me è stata un'annata davvero buona, iniziata...


Ho ancora negli occhi i suoi, lucidi e carichi di emozione, per quel raccontare raccontandosi con “Coppiebartali”, tutto attaccato, quasi a sancirne l’impossibilità di parlare di uno senza narrare dell’altro. Una storia di due campioni assoluti, sullo sfondo di un’Italia...


Sonny Colbrelli è lì, in albergo a Udine, pronto al collegamento con la Notte degli Oscar e tiene ben stretto tra le mani l'Oscar tuttoBICI che ha conquistato come miglior professionsita della stagione: «È un premio di cui vado orgogloso....


Cresce il gruppo dei corridori sudamericani alla Drone Hopper Androni Giocattoli. Nel 2022, infatti, nel  team arriveranno tre nuovi giovani corridori colombiani. Si tratta di Didier Merchan, Brandon Rojas e Juan Diego Alba. I tre rappresentano una volta di più la...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI