GIRO. NIBALI: «VOLEVO GIOCARMI LA VITTORIA, NON IL PODIO»

GIRO D'ITALIA | 01/06/2019 | 17:35

Vincenzo Nibali ci ha provato in tutti i modi a riaprie il Giro d'Italia nell'ultima tappa in linea, ma nulla ha potuto contro lo strapotere del Team Movistar. «La tappa di oggi è stata veramente difficile, dura. Nella prima parte ho forato, in una fase non bella, ma per fortuna avevo vicino mio fratello che era nella prima parte del gruppo con Damiano (Caruso, ndr) perchè stavano provando ad andare in fuga. Il Manghen lo abbiamo scalato a una velocità folle, era difficile tentare qualcosa. La Movistar si è dimostrata molto forte e ha tenuto la corsa chiusa. Io ho provato a spingere sull'ultima salita ma non c'è stato nulla da fare» commenta dopo aver tagliato il traguardo e aver abbracciato Carapaz e Landa.

«Richard sta bene, finora è stato il più forte, si è meritato la maglia rosa. Landa avete visto tutti quanto è in palla, da capitano si è trasformato in un gregario molto fedele. Per quanto mi riguarda ho interpretato il Giro al meglio, ma non è mai semplice vincere. Io ci ho provato ogni giorno quindi sono  contento. Ho sempre dato battaglia, in 21 giorni ci sta anche quache sbaglio, siamo umani, può succedere».

Infine un pensiero alla cronometro di domani. «Ci aspettano 17 km non facili anche perchè la fatica messa nelle gambe oggi si farà sentire. Sono pronto all'ultima giornata di lotta. Carapaz ci arriva con un vantaggio solido, per come si è comportato fino ad adesso se l'è meritato. Io in questo Giro volevo giocarmi la vittoria, non il podio, ma la Movistar è stata fortissima. All'attacco dell'ultima salita erano in 4, c'era proprio poco spazio per provare anche da lontano... Vediamo come andrà domani».

Copyright © TBW
COMMENTI
Vincanzo
1 giugno 2019 19:36 blardone
Grazie grazie grazie e mille ancora grazie ... abbiamo sognato e sogneremo ancora con te ..... sei grande.Ps la gente non ricorda ma sei l unico nostro campione senza scheletri nel armadio ...Sei tu il nostro numero uno.Blardone Andrea

Blardone
1 giugno 2019 21:33 FrancoPersico
Questa volta hai ragione. Grandissimo Nibali. Peccato che gli anni sono quelli che sono e qualche watt l’ha perso. Ma il nostro vecchietto ha onorato il Giro... avanti i giovani adesso

statistica
2 giugno 2019 13:56 ConteGazza
il carro armato Vincenzo Nibali, podi nei GT in un periodo di 9 anni: 2010-2019. Superato Contador (2007-2015, è anche vero che i suoi sette (nove) podi sono tutti sul gradino più alto ;-)

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Un grande numero, una vera impresa, una fuga vincente di 73 km quella firmata da Alexey Lutsenko sulle strade della 67esima Coppa Sabatini - Gran Premio Peccioli. Il campione del Kazakhistan è entrato nella fuga del mattino scatatta al km 20...


Si annuncia una puntata davvero ricca, quella di Radiocorsa in onda questa sera alle 19 su RaisportHD. Si parlerà del caso di Fabio Aru con Beppe Saronni, del futuro di Vincenzo Nibali alla Trek Segafredo con Luca Guercilena e della...


È stata presentata oggi presso la Sala Stampa della Regione Piemonte in Piazza Castello a Torino la 103esima edizione del GranPiemonte NamedSport. La corsa organizzata da RCS Sport/La Gazzetta dello Sport in collaborazione con la Regione Piemonte è in programma giovedì...


Il Piccolo Giro di Lombardia, classica del ciclismo internazionale per la categoria Under 23, in programma ad Oggiono (Lecco) domenica 6 ottobre 2019, propone un percorso affascinate e molto impegnativo. Un tracciato disegnato dal Velo Club Oggiono che ormai da diversi anni è...


Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa nota firmata da Giuseppe Fontana della S.C.Cesano Maderno ASD In seguito a numerose segnalazioni pervenuteci in queste ore, con la presente per segnalarVi che a seguito di una anomalia sul portale di Procedura Informatica KSport...


Tutti assolti, tranne un ex impiegata amministrativa, gli imputati a Milano nel processo per truffa aggravata, malversazione a danno dello Stato e altri reati fiscali, per un ammanco da 15 milioni di euro nella società Rcs Sport. A deciderlo è stata la...


È tornato giusto in tempo dal Canada, Damiano Caruso... Stamattina, infatti, sua moglie Ornella ha dato alla luce Greta, secondogenita della coppia, che va a far compagnia al fratellino Oscar. Mamma e piccola, che pesa 3, 2 kg, stanno bene...


Marco Benfatto ha conquistato la seconda tappa del Tour of China II 2019 al colpo di reni su Andrea Guardini e ha messo una seria ipoteca finale sulla maglia blu di leader della classifica a punti, quando mancano due frazioni...


Secondo giorno consecutivo di corsa in terra toscana: dopo il Giro, vinto ieri da Vissonti su Bernal, sarà oggi la volta del Gp Peccioli Coppa Sabatini, di cui si disputa l'edizione numero 67. 195, 9 i chilometri da affrontare con...


Una volata all'ultimo metro ha chiuso la seconda tappa del Tour of China II 2019 e ancora una volta Marco Benfatto ha messo la propria ruota davanti a tutti. Tuttavia, il velocista della Androni Giocattoli Sidermec non ha avuto vita...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy