TOSCANA, IL TECNICO REGIONALE ALLIEVI POSITIVO AL DOPING. LA POSIZIONE DEL COMITATO REGIONALE

DOPING | 02/05/2019 | 18:18

La Prima Sezione del Tribunale nazionale antidoping, in accoglimento dell’istanza proposta dalla Procura Nazionale Antidoping, ha sospeso in via cautelare Flavio Pagliaccia, riscontrato positivo al testosterone e suoi metaboliti di origine non endogena a seguito di un controllo disposto dalla Nado Italia al termine del “Criterium Italia 2019” che si è svolto a Reggio Emilia il 6 aprile scorso.

Pagliaccia è l’attuale tecnico regionale della Toscana per la categoria allievi e che svolge attività soprattutto nella specialità “Scatto Fisso” come cicloamatore. Lo stesso Pagliaccia in una nota sui social scrive: “Mai mi sarei trovato a dover giustificarmi per una cosa del genere ma aimè è successo… Ho usato in maniera incosciente questo prodotto senza alcuna scritta dopante ma a quanto pare in Italia lo è. Anche se stiamo facendo analizzare il prodotto e sono sospeso in via cautelativa, mi autosospendo da qualsiasi carica di selezionatore giovanile. Inutile dire che pensavo non si trattasse di un prodotto dopante (i risultati parlano chiaro) ma la legge non ammette ignoranza per cui mi assumo tutte le responsabilità dell’accaduto”.

IL COMITATO REGIONALE TOSCANO

 

Amarezza in seno al Comitato Regionale Toscana di ciclismo, per la vicenda relativa alla positività per doping di Flavio Pagliaccia, tecnico regionale responsabile per l’attività allievi.

“Il Comitato Regionale – si legge in un comunicato a firma del suo presidente Giacomo Bacci - ha provveduto in forma cautelativa a sollevare dal suo incarico Flavio Pagliaccia che d’altra parte si è assunto tutte le responsabilità di quanto accaduto, provvedendo lui stesso ad autosospendersi da qualsiasi carica di selezionatore giovanile. In merito alla vicenda – conclude il comunicato - respingiamo qualsiasi strumentalizzazione che possa coinvolgere in qualche misura società e atleti, con i quali Flavio Pagliaccia ha avuto rapporti di natura tecnica in passato”. 

Copyright © TBW
COMMENTI
Finalmente una dichiarazione intelligente.
2 maggio 2019 19:34 Bastiano
Spero per lui che sappia dimostrare la propria buonafede ma, la legge deve essere uguale per tutti ed eccezioni non vi devono essere.

Complimenti
2 maggio 2019 21:04 blardone
Non devi giustificarti devi solo sparire dal sistema ..... siamo stufi delle scuse patetiche ... Blardone Andrea

Ma per favore ,,,
3 maggio 2019 07:09 IngZanatta
Non aggiungo altro !!

Che vergogna!
3 maggio 2019 11:15 geo
Buona fede o no, fuori dal sistema!

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
A fine aprile ha preso la bici e, senza reclamizzare troppo l’impresa, ha scalato per 50 volte il Muro di Grammont, la mitica salita del Giro delle Fiandre. C’era anche il belga Remco Evenepoel, stella emergente del ciclismo mondiale, nella...


Regna il silenzio, anche lì, anche in “Sport e Salute”, che abbozza, cerca di prenderla con sportività, ma non l’ha prende bene. Nessuna reazione ufficiale, l’avvocato Vito Cozzoli (nella foto con il Ministro Spadafora, ndr), presidente-ad, e i suoi più...


Saranno Tom Dumouli  e Bauke Mollema i capitani della nazionale olandese al campionato del mondo del 27 settembre prossimo. LO ha confermato il selezionatore Koos Moerenhout in una intervista concessa al sito AD. «La mia idea è questa: Dumoulin e...


È la politica bellezza e anche lo sport non può farci assolutamente nulla. Anzi, può fare qualcosa: magari un po’ di politica e anche di attesa, che è poi quasi la stessa cosa. Ci vuole pazienza e i grandi dirigenti...


Tanta paura ed una clavicola fratturata per Andrea Di Renzo, giovane portacolori della Vini Zabù KTM, coinvolto in un incidente nella giornata di ieri mentre si trovava in allenamento a Civitanova Marche. Il corridore abruzzese stava superando una fila di automobili...


La notizia è fresca fresca ed è tutto ufficiale, nella stagione 2020 Il team belga Circus-Wanty Gobert-Tormans potrà contare su Bryton come partner tecnico e gli atleti avranno il piacere di utilizzare quello ch viene considerato il modello di punta della collezione, ovvero il Rider...


«Siamo felici e orgogliosi di annunciare che da oggi, sabato 11 luglio, Vittoria ritorna ad essere un'azienda al cento per cento italiana! Wise Equity, fondo di investimento italiano con sede a Milano, ha acquistato la totalità del Gruppo Vittoria...


Un imprenditore appassionato. È questo il ricordo che l’Androni Giocattoli Sidermec conserva di Italo Michelin, il presidente della Fac Michelin. Miche, azienda veneta che solo l’anno scorso ha festeggiato 100 anni di attività, è apprezzato partner tecnico di Androni Giocattoli...


Gli anni che terminano con la cifra “0” hanno portato spesso grandi novità al Tour de France, hanno visto scrivere importanti pagine di storia, hanno portato alla ribalta personaggi e aneddoti. Ve li vogliamo raccontare, in attesa della corsa che...


Inizia oggi la nostra avventura gravel sulle strade di Romagna. Sveglia presto per evitare il caldo e colazione abbondante all’Hotel Gambrinus di Riccione che ci ospita per questa tre giorni in sella alla scoperta di percorsi interessanti per chi ama...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155