PINK DAY, FESTA AL GHISALLO PER GLORIA SCARSI E ANA MARIA VITELARU

DONNE | 27/11/2018 | 14:35

Il Pink Day, giornata che intende celebrare il prestigio e la riconoscenza (sotto tutti gli aspetti) al ciclismo femminile ha avuto, ancora una volta, un successo di partecipazione qualitativo associato alla presenza di numerosissimi estimatori.

Infatti, nell’ambito della manifestazione organizzata dal G. S. Madonna del Ghisallo, dapprima presso il Santuario della Beata Vergine Protettrice dei Ciclisti e poi presso il Ristorante “A ca’ del Zep” di Cogliate (Mb), due atlete che hanno indossato l’azzurro nella corrente stagione hanno impreziosito la tradizionale Festa degli Auguri che il sodalizio magregliese porta avanti da sempre.

Gloria Scarsi (Team Valcar) e Ana Maria Vitelaru (Team Obiettivo 3) sono state le protagoniste del Pink Day 2018 donando le rispettive importanti maglie al Santuario.

Ana Maria Vitelaru, atleta paralimpica e vincitrice di due Medaglie di Bronzo ai Campionati del Mondo di Maniago (Pn) dell’agosto scorso, nonché già atleta della Nazionale Italiana basket carrozzina ed estimatrice praticante del trekking in montagna, nonostante una amputazione bilaterale transfemorale, ha ricevuto l’importante riconoscimento dalle mani del Presidente Lino Basilico presso il Santuario (con la benedizione di Don Antonio Pogliani) e, successivamente, dall’Europarlamentare Lara COMI presso il Ristorante.

Stesso iter di premiazione per la Campionessa del Mondo della categoria Juniores Gloria Scarsi. Un cognome che non riflette per nulla quella che invece è l’esatto contrario ciclistico, una garanzia, in linea con i 4 Campionati Europei vinti in diverse specialità pista nel 2018 unitamente al Titolo Mondiale dell’Inseguimento a Squadre, oltre a primeggiare in manifestazioni di carattere internazionale.

Per Ana Maria e Gloria, in più del compiacimento e delle congratulazioni sportive da parte dell’Europarlamentare Comi e del Presidente Basilico ci sono state le parole di ammirazione incondizionata anche da parte di Don Agostino Frasson (il prete ciclista), Antonio Molteni (Presidente Museo Madonna del Ghisallo), Mino Bruno (U.C. Comense 1887), Bruno Carraro (Presidente Onorario del Gruppo), Antonio Terragni (Polisportiva Ghisallo). A suggellare la vicinanza di tutte le rappresentanti del gentil sesso, in una giornata in cui in Italia si ricordava le difficoltà, purtroppo, di chi vive la condizione di donna, i Vice presidenti del sodalizio Giovanna Facchinetti e Dr.ssa Piera Colombo le quali hanno ben rappresentato quanto le stesse donne sono capaci di ottenere.

Le due atlete, con tanta grazia non disgiunta dalla determinazione che ha permesso l’ottenimento di prestigiosi traguardi, hanno notevolmente apprezzato l’attenzione a loro riservata anche come stimolo di ulteriore crescita sportiva perché le stesse sono consapevoli, determinate, ed al contempo umili, che il lavoro e la passione dovranno andare in simbiosi per continuare ad essere delle grandissime rappresentanti del “movimento rosa nazionale”, ovvero una fucina inesauribile di trionfi.
L’ottimo Gianfranco Soncini propone le immagini più espressive della giornata.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Dopo aver conquistato il mondo, Rohan Dennis conquista... l'Australia. Il campone iridato della crono è stato infatti eletto "Atleta maschile dell'anno" in Australia, conquistando il riconoscimento più prestigioso per uno sportivo. Dennis, che dalla BMC passerà nel 2019 alla Bahrain...


Pauline Ferrand Prevot, stella del ciclismo francese, dovrà rinunciare alla stagione del ciclocross e anche alle prime gare su strada del 2019: dovrà infatti essere operata a causa di una endofibrosi dell'arteria iliaca, quella che comunemente viene definita l'endofibrosi del...


Oltre ad alcuni professionisti italiani rimasti appiedati per il 2019, ci sono diversi dilettanti di casa nostra ancora in attesa di una chiamata per fare il grande salto nella massima categoria. Nonostante i buoni risultati conquistati quest'anno tra gli Under...


Non è mai bello sottolineare "l'avevamo detto", ma stavolta è proprio così. Il nostro direttore nel suo editoriale di novembre - dal titolo “Chi offre di più?” - lanciava l'allarme sul futuro prossimo delle formazioni Continental e sui costi crescenti...


Come un videogame: ci si fa incuriosire dall'amico che gioca, si scarica l'app, si fa qualche partita per provare, tanto cosa vuoi che mi interessi e poi si finisce per non smettere più e farsi travolgere dalla passione. Silvano Rodella...


Un racconto, una lezione e una speranza. Per la prima volta Stig Broeckx ha parlato in pubblico della sua storia, raccontando il suo cammino di riabilitazione dopo il trauma cerebrale riportato in una caduta durante il Giro del Belgio nel...


C'è chi sulle piste ghiacciate della Val di Fassa (sponda Campitello) utilizza gli sci e chi… la bicicletta. Un'idea che poteva balenare solo nella testa di Claudio Chiappucci che... per leggere tutto l'articolo CLICCA QUI


La Bahrain Merida ha presentato ieri a Hvar, in Croazia, la maglia per la stagione 2019. Sempre firmata da Sportful, la maglia è l'evoluzione delle due precedenti: lo schema colori - rosso, blu e oro - è lo stesso, ma...


Da oggi chi utilizza una e-bike motorizzata Shimano potrà contare sulla nuovissima App E-TUBE, la migliore opportunità per tenere sott’occhio tutte le informazioni di guida. Utilizzare lo smartphone in alternativa al computer di sistema Shimano Steps è per molti un valore aggiunto per...


Nel 2019 gli atleti #OrangeBlue vestiranno ancora Santini: prosegue infatti la partnership che vede protagonista l’azienda bergamasca nella fornitura di abbigliamento tecnico alla squadra italo-giapponese. In visita ieri al Quartier Generale Santini a Lallio il nuovo acquisto del team NIPPO...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy