GARMIN GALA E “BEAT YESTERDAY AWARDS” 2018: LA PASSIONE PER LO SPORT SFILA SUL RED CARPET

INIZIATIVE | 23/11/2018 | 07:01
Una serata esclusiva in cui si respirerà l’atmosfera hollywoodiana da red carpet e al tempo stesso l’adrenalina delle più importanti imprese sportive che hanno caratterizzato il 2018 di Garmin e dei suoi ambassador.
 
Tutto questo e molto altro ancora, si vivrà venerdì 14 dicembre quando andrà in scena l’edizione 2018 del Garmin Gala, l’evento in cui verranno consegnati i riconoscimenti “Beat Yesterday Awards” a chi ha inseguito per tutto l’anno il proprio limite e lo ha voluto superare.
È il premio per chi ha alzato l’asticella, per chi ha voluto uscire dalla “comfort zone”, per chi guardando il proprio “ieri” lo ha voluto migliorare, “beat yesterday” appunto. «Non è solo un claim, ma è un approccio alle nostre giornate – sottolinea Stefano Viganò, Amministratore Delegato di Garmin Italia – un principio che ci ha contaminato, non solo in campo sportivo, ma anche nella quotidianità di ognuno di noi».
 
Protagonista della serata lo Sport con la “S” maiuscola, non solo praticato, ma vissuto intensamente, quello fatto di passione e sogno, di emozione e ambizione, di sacrificio e dedizione. Quello stesso sport che, con i suoi importanti valori, è forza motrice dell’attività di Garmin.
 
Proprio per questo a Garmin Gala 2018, non verranno premiate le imprese, bensì gli atleti che nel 2018 sono stati in grado di battere loro stessi, migliorandosi fino a raggiungere risultati che potevano solo sognare in passato.

Un evento esclusivo, che Garmin Italia ha voluto fortemente rinnovare, invitando personaggi di spicco del mondo della running, del ciclismo, dell’alpinismo e di molte altre discipline. Simone Moro, Stefano Baldini e Davide Cassani sono solo alcuni degli invitati a Garmin Gala. Tutto questo in una location d’eccezione come lo Spazio Gessi di Milano, in Via Manzoni 16A, nel cuore del quadrilatero della moda.

Anche per l’edizione 2018, i “Beat Yesterday Awards” vedranno salire sul palco diverse categorie, e tra queste grande risalto sarà dato al “Beat Yesterday Social Award” che andrà a premiare il personaggio con una spiccata attività social e che si è particolarmente distinto per l’impegno verso il raggiungimento dei propri obiettivi: premio assegnato dagli utenti di internet tramite voto online. Le nomination in questa categoria sono: l’ex professionista di bici da strada Andriano Malori, la runner Elisa Adorni, il trail runner Francesco Mangano e i blogger Daniela Schicchi, fitness addicted e Nicola Andreetto, appassionato di motociclismo.

All’indirizzo web www.garminawards.it/social-award è possibile esprimere il proprio vot.

A partire da oggi poche cose rimangono da fare, se non segnare la data del 14 dicembre sul calendario e lasciare che la passione per lo sport ci contagi. Il Garmin Gala e i “Beat Yesterday Awards” 2018 stanno arrivando.

Per informazioni: www.garmin.com/it
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Vittoria di Marco Landi nel 19simo Trofeo città di Conegliano per elite e under 23. Il corridore della Zalf Fior ha superato sul traguardo di Scomigo (Tv) Yuri Colonna, del Team Casillo Maserati.


Autentica tappa per uomini da classiche, l'ultima del Binck Bank Tour: vittoria per Oliver Naesen che ha preceduto Van Avermaet e De Plus. Proprio quest'ultimo, 23enne scalatore belga, ha conquistato il sucesso finale regalando alla Jumbo Visma l'ennesimo trionfo dei...


C'è la firma del britannico Fred Wright sulla quarta tappa del Tour de l'Avenir, la Mauriac - Espalion di 158, 2 km. Secondo posto di giornata per lo svizzero Joël Suter e terzo per il norvegese Soren Waerenskjold  con l'azzurro...


Di rientro dai mondiali in pista di Francoforte, dove si è classificato al quinto posto nell'Inseguimento individuale, Andrea Piccolo ha subito lasciato il segno con una grande impresa. Il corridore del Team Lvf ha conquistato per distacco la corsa in...


Dominio assoluto della Mitchelton Scott sulle strade della Repubblica Ceca. Lucas hamilton ha infatti vinto la quarta e ultima tappa della corsa davanti al compagno di squadra Daryl Impey. E nella classifica finale, parti invertite con Impey primo e Hamilton...


Un altro successo di prestigio per Marta Bastianelli. La campionessa italiana e vincitrice del Giro delle Fiandre, si è imposta nella Postnord Vargarda West Sweden gara di World Tour donne elite che si è disputata in Svezia sulla distanza di...


I fratelli Danny e Boy Van Poppel torneranno a correre insieme il prossimo anno con le insegne della Wanty-Gobert.Il giovane, Danny, 26 anni, ha ottenuto in carriera vittorie alla Halle-Ingooigem, alla Binche-Chimay-Binche e in tappe della Vuelta e dei giri...


Una classifica finale che ha rispecchiato fedelmente i valori ed i meriti visti in questa splendida corsa sulle strade della Versilia che ancora una volta l’Unione Ciclistica Piano di Mommio, con Antonio D’Alessandro, Cristina e Piero Batini, hanno organizzato in...


Dopo la terza e penultima tappa (domenica 25 gran finale al Ghisallo) Alessandro Ceci torna ad indossare la maglia bianca di leader del Giro della Provincia di Como per Allievi. Proprio in virtù del quarto posto, conquistato quest'oggi a Vertemate...


Claudio Chiappucci è davvero un campione “multitasking”: questo pomeriggio alle 18, infatti, il Diablo sarà ospite del Circolo Tennis di Porto San Giorgio e sfiderà in un match che si annuncia appassionante il mitico Adriano Spinozzi, organizzatore del Gp Capodarco...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy